Trasparenza Rifiuti Domodossola
Trasparenza Rifiuti Domodossola

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Domodossola

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Domodossola

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Domodossola
Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l'invio di reclami, richieste di informazioni, di rettifica degli importi addebitati, di rateizzazione, richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio, segnalazioni di disservizi, prenotazioni del servizio di ritiro su chiamata, richieste di riparazione delle attrezzature per la raccolta domiciliare, nonché recapiti e orari degli sportelli online e fisici (ove presenti).
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

Per il ritiro della dotazione kit porta a porta: Sede operativa  Conservco: Via Unità d’Italia, 17 (zona Laghetto dei Sogni) 28844 Villadossola (VB) - 



Per informazioni in merito alla GESTIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI potete rivolgervi all’Ufficio Ambiente 
Sede: piazza Repubblica dell'Ossola, 1
e-mail: ambiente@comune.domodossola.vb.it
Telefono: 0324.492.258 oppure 0324.492.261
L'Ufficio Ambiente riceve nei seguenti orari:

  • lunedì         9.00 - 12.00  solo su appuntamento 
  • mercoledì   9.00 - 12.00  solo su appuntamento
  • giovedì       9.00 - 12.00
Per prenotare un appuntamento accedere a: SPORTELLO VIRTUALE 
La modulistica cartacea per l'ufficio Ambiente può essere presentata all’ufficio Protocollo (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00) oppure inviata tramite e-mail all’indirizzo ambiente@comune.domodossola.vb.it o all’indirizzo Pec: protocollo@pec.comune.domodossola.vb.it  indicando un recapito telefonico o e-mail.



Per informazioni in merito alla GESTIONE DELLA TARI potete rivolgervi all’Ufficio Entrate Tributarie
Sede: piazza Mellerio, 6 - primo piano

e-mail: tributi@comune.domodossola.vb.it 

Telefono: 0324.492.253

Numero verde: 800 012 44 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì. 

 PEC: protocollo@pec.comune.domodossola.vb.it

L'Ufficio Entrate Tributarie riceve esclusivamente su appuntamento nei seguenti orari:

  • lunedì: TARI           09.00 - 12.30    in videoconferenza
  • mercoledì: TARI     09.00 - 13.00    solo su appuntamento presso la sede comunale

Per prenotare un appuntamento accedere a: SPORTELLO VIRTUALE

Eventuali  appuntamenti al di fuori di questi orari possono essere concordati con l'ufficio.

Si ricorda che tutte le dichiarazioni possono essere trasmesse tramite gli indirizzi telematici, debitamente compilate, allegando idonea documentazione, sottoscritta e corredata da documento d’identità del dichiarante. Agli stessi indirizzi potranno essere posti quesiti sugli adempimenti e richieste di informazioni.

La modulistica cartacea può essere consegnata all’ufficio Protocollo in piazza Repubblica dell’Ossola n. 1 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle ore 12.00. 










Modulistica per l'invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Il cittadino ha la facoltà di segnalare eventuali disservizi legati al servizio di raccolta e trasporto rifiuti, nonché allo spazzamento delle strade, attraverso la trasmissione di apposita modulistica direttamente a Conservco SpA o mediante comunicazione a mezzo mail al Comune, all'indirizzo: ambiente@comune.domodossola.vb.it 

Conservco SpA mette a disposizione, attraverso gli sportelli, il servizio telefonico e il form presente sul proprio sito internet (link di seguito), la possibilità di inoltrare reclami e segnalare disservizi circa gestione, raccolta e trasporto rifiuti, nonché spazzamento delle strade pubbliche e di uso pubblico.

Il disservizio va segnalato comunicando nome e cognome del segnalante, recapito telefonico e indirizzo del luogo del mancato svolgimento del servizio e tipologia del disservizio stesso.

Il cittadino può comunicare eventuali reclami o presentare richiesta di informazioni legati alla tassa rifiuti utilizzando apposito modulo dedicato, allegato qui di seguito.


Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell'utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Organico
lunedì:
06:00-10:00
mercoledì:
06:00-10:00 dal 15/06 al 15/09
venerdì:
06:00-10:00
Plastica e metallo
lunedì:
06:00-12:00
Carta - cartone
martedì:
06:00-12:00 solo per attività produttive che ne hanno fatto richiesta
venerdì:
06:00-12:00
Vetro
mercoledì:
06:00-12:00
Indifferenziato (sacco nero)
mercoledì:
06:00-12:00
Tutti i rifiuti devono essere esposti, in prossimità della propria abitazione/attività, su suolo pubblico in luogo accessibile al mezzo di raccolta, entro le ore 6.00 del giorno di raccolta. I contenitori, una volta svuotati, devono essere tempestivamente ritirati dalla pubblica

via. 

E’ vietato l’abbandono dei rifiuti ed il loro conferimento oltre l’orario e giorni previsti dal calendario nonché l’esposizione in contenitori/sacchetti diversi da quelli forniti. I rifiuti non conformi potranno non essere raccolti.


Le Utenze NON Domestiche SELEZIONATE beneficiano di un servizio integrativo in aggiunta alla raccolta ordinaria. A tal proposito si rimanda ai contenuti del Calendario per la raccolta differenziata (consultabile tra gli allegati alla presente sezione).




ORARI del CENTRO DI RACCOLTA - Regione Nosere: dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00.


Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
Campagne di raccolta rifiuti
  • RACCOLTA VETRO “bottiglia e vasetto, binomio perfetto” : Campagna nazionale di sensibilizzazione “bottiglia e vasetto, binomio perfetto” ovvero nel vetro non ci devono essere altri rifiuti oltre a questi citati
  • Attivazione profili social network: Si comunica che, per ampliare l’offerta informativa e sensibilizzare i cittadini circa le modalità di una corretta separazione dei rifiuti, il Consorzio Rifiuti del VCO ha attivato propri account sui più importanti strumenti di comunicazione.

ATTIVAZIONE PROFILI SOCIAL NETWORK

ATTIVAZIONE PROFILI SOCIAL NETWORK

ATTIVAZIONE PROFILI SOCIAL NETWORK

Si comunica che, per ampliare l’offerta informativa e sensibilizzare i cittadini circa le modalità di una corretta separazione dei rifiuti, il Consorzio Rifiuti del VCO ha attivato propri account sui più importanti strumenti di comunicazione. 
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Centro di Raccolta (CdR) - Nosere
Il Centro di Raccolta si trova nella strada adiacente al parcheggio del supermercato Carrefour.





ISTRUZIONI PER UN CORRETTO CONFERIMENTO

ATTENZIONE: 

  • Tutti i rifiuti devono essere esposti, in prossimità della propria abitazione/attività, su suolo pubblico in luogo accessibile al mezzo di raccolta, entro le 06.00 del giorno di raccolta (vedi calendario raccolta nella sezione 3.1.d). I contenitori, una volta svuotati, devono essere tempestivamente ritirati dalla pubblica via.
  • E' vietato l'abbandono dei rifiuti ed il loro conferimento oltre l'orario e giorni previsti dal calendario nonché l'esposizione in contenitori/sacchetti diversi da quelli forniti. I rifiuti conferiti in maniera non conforme potranno non essere raccolti.


Per informazioni di dettaglio e disposizioni puntuali circa la gestione dei rifiuti urbani si rimanda ai contenuti del Regolamento comunale vigente.


Per qualsiasi dubbio circa il corretto conferimento al servizio di raccolta differenziata dei rifiuti si invita a consultare il Rifiutario elaborato dal Consorzio Rifiuti del Verbano Cusio Ossola (link in calce alla presente sezione).


CENTRO DI RACCOLTA (CdR)
800.335060
Regione Nosere 28845 Domodossola

Il CdR si trova nella strada adiacente al parcheggio del supermercato Carrefour.


Giorni di apertura:

dal lunedì al sabato 

mattino dalle ore 09:00 alle 12:00

pomeriggio dalle 14:00 alle 17:00

L'accesso è consentito a tutte le utenze regolarmente iscritte a ruolo TARI in possesso di autorizzazione al conferimento appositamente rilasciata dal Comune.

L'Utente che ha necessità di accedere al CdR dovrà compilare il relativo "Modulo Accesso al CdR" (link per il download in calce), inviarlo all'indirizzo mail: ambiente@comune.domodossola.vb.it oppure via pec all'indirizzo pec: protocollo@pec.comune.domodossola.vb.it o presentarlo direttamente all'ufficio Protocollo.

Ottenuta l'autorizzazione, l'utente potrà accedere al CdR comunale.

L'accesso è autorizzato previa verifica del corretto assolvimento della Tassa Rifiuti.


RIFIUTI INGOMBRANTI A DOMICILIO

Ai sensi della delibera di G.C. n. 168/2014 è stato istituito il servizio di raccolta a domicilio per i rifiuti ingombranti a pagamento solo per i privati cittadini.

Il costo del servizio è di € 40,00 a viaggio (2mc).

L'utente dovrà versare l'importo dovuto al Tesoriere Comunale Banca di Sondrio Piazza Repubblica dell'Ossola sul conto corrente avente il seguente IBAN: IT41 R 05696 45360 000002001X43 con causale: "ingombranti a domicilio - nome e cognome e indirizzo del richiedente". Dovrà inoltre trasmettere l'attestazione del versamento via mail all'indirizzo: ambiente@comune.domodossola.vb.it oppure consegnare il cartaceo all'ufficio Protocollo indicando un numero di telefono.  La società Conservco contatterà direttamente l'utente per appuntamento.

Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani di cui all'articolo 5 del TQRIF, liberamente scaricabile.
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell'ambito territoriale in cui è ubicata l'utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Le informazioni, ove possibile, verranno automaticamente acquisite dal catasto nazionale dei rifiuti ISPRA
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Servizio spazzamento:

Nell’ambito del territorio comunale è assicurato il servizio di spazzamento stradale, come segue:

-       Zona 1A - Verde Servizio giornaliero 7 giorni su 7 (servizio domenicale);

-       Zona 1B - Arancio Servizio giornaliero 6 giorni su 7.

-       Zona 2A - Gialla Servizio settimanale a rotazione – con indicatori fissi

-       Zona 2B - Azzurra Servizio quindicinale a rotazione – senza indicatori

-       Zona 3 - Viola Servizio mensile a rotazione

-       Zona 4 – Aree Verdi Servizio settimanale a rotazione

Il servizio viene effettuato dalle 6:00 alle 8:00 tranne nei casi in  cui è previsto il posizionamento di cartelli di divieto di sosta ad hoc

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
Utenza domestica 2 componenti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni , ammonta a € 260,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 0,88698
Tariffa variabile: € 158,6946
Quota fissa: € 0,88698 * 100 * (365/365) = € 88,70
Quota variabile: € 158,6946 * (365/365) = € 158,69
Totale imposta: € 88,70 + € 158,69 = € 247,39
Totale: € 247,39 + 5 % = € 259,76
Totale arrotondato: € 260,00
Utenza domestica 4 componenti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni , ammonta a € 375,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 1,0757
Tariffa variabile: € 249,37723
Quota fissa: € 1,0757 * 100 * (365/365) = € 107,57
Quota variabile: € 249,37723 * (365/365) = € 249,38
Totale imposta: € 107,57 + € 249,38 = € 356,95
Totale: € 356,95 + 5 % = € 374,79
Totale arrotondato: € 375,00
Bar
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni , ammonta a € 1019,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 2,66199
Tariffa variabile: € 7,0398
Quota fissa: € 2,66199 * 100 * (365/365) = € 266,20
Quota variabile: € 7,0398 * 100 * (365/365) = € 703,98
Totale imposta: € 266,20 + € 703,98 = € 970,18
Totale: € 970,18 + 5 % = € 1.018,69
Totale arrotondato: € 1019,00
Carrozzeria, autofficina, elettrauto
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni , ammonta a € 281,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 0,73272
Tariffa variabile: € 1,94224
Quota fissa: € 0,73272 * 100 * (365/365) = € 73,27
Quota variabile: € 1,94224 * 100 * (365/365) = € 194,22
Totale imposta: € 73,27 + € 194,22 = € 267,50
Totale: € 267,50 + 5 % = € 280,87
Totale arrotondato: € 281,00

Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (Dati 2021)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 9.233,05 t
Cluster: Poli Urbani - € 38,4924
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 68,16%
Fattori di contesto del comune: € 69,1111800160102
Economie e diseconomie di scala: € 0,14317
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 2
Impianti di trattamento meccanico biologico: 10
Discariche: 11
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 24,96 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 32,20 %
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 26,94 %
Rifiuti smaltiti in discarica: 14,21 %
Informazioni per l'accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Per eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale applicate, si veda il regolamento TARI, scaricabile nella sezione "3.1.m sezione regolamento TARI", del presente portale sulla trasparenza.

Le richieste sono vagliate dall'ufficio Servizi Sociali del Comune di Domodossola via Romita 22.

L'ufficio è contattabile alla seguente mail: servizi.sociali@comune.domodossola.vb.it


Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza della modalità di pagamento gratuita prevista dal TQRIF.
Modello Semplificato F24
Gratuita

Il Comune di Domodossola, acclusi all'avviso TARI, invia i modelli F24 per il pagamento, utilizzabili presso sportelli bancari, postali e più in generale presso gli intermediari abilitati; inoltre può essere utilizzato per il pagamento con Home Banking.

La modalità F24 è gratuita per il contribuente.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all'anno in corso
Rata
Entro il
%
1° rata
16/06/2023
50,00%
2° rata
18/12/2023
50,00%
Unica
16/06/2023
100,00%

Le scadenze per il 2024 non sono ancora state definite.





Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l'indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l'utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell'importo dovuto

Sanzioni:


In caso di omesso o insufficiente pagamento si applica la sanzione del 30% dell'imposta dovuta, ovvero della differenza dell'imposta dovuta.

In caso di omessa presentazione della dichiarazione originaria o di variazione si applica la sanzione del 100%

In caso di infedele o incompleta dichiarazione si applica la sanzione del 50%


Relativamente agli interessi:
sono calcolati giorno per giorno a decorrere dal giorno successivo alla scadenza legale applicando i tassi annuali, calcolati nella seguente misura:
0,30% dal 01/01/2018 al 31/12/2018
0,80% dal 01/01/2019 al 31/12/2019

0,05% dal 01/01/2020 al 31/12/2020
0,01% dal 01/01/2021 al 31/12/2021

1,25% dal 01/01/2022 al 31/12/2022

5,00% dal 01/01/2023 al 31/12/2023

2.50% dal 01/01/2024




Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all'utente o alle caratteristiche dell'utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rettifica degli importi addebitati, liberamente accessibile e scaricabile, nonché le tempistiche e le modalità di rettifica degli importi non dovuti da parte del gestore.

ERRORI LEGATI ALLA COMPILAZIONE  F24

Il CODICE COMUNE (Belfiore) del Comune di Domodossola èD332.

Il versamento della TARI, effettuato tramite modello F24 allegato all'avviso, utilizza i seguenti codici tributo:

- 3944:Tari - tassa sui rifiuti

-TEFA: Tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente

Per eventuali recuperi d'imposta, i codici tributo (F24) sono:

- 3945: interessi su Tari - tassa sui rifiuti;

-TEFN: interessi su TEFA - Tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente

- 3946: sanzioni su Tari - tassa sui rifiuti

-TEFZ: sanzioni su TEFA - Tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente

Nel caso in cui ci si accorga di aver effettuato un versamento con un codice ente diverso da D332 - Domodossola:

- se l'errore di digitazione è stato fatto da parte di un intermediario (banca, posta, ecc), bisogna verificare il versamento e nel caso lo stesso intermediario dovrà provvedere ad annullare la delega di pagamento emessa e riemetterla con codice ente corretto. In questo modo il versamento viene automaticamente sottratto al comune sbagliato e riversato al nostre Ente.

- se l'errore di digitazione è stato causato dal contribuente, ad esempio tramite compilazione del modello F24 sulla propria Home Banking, il contribuente dovrà verificare a quale ente sono stati accreditati i soldi, accedendo al proprio cassetto fiscale sul sito dell'Agenzia delle Entrate (si veda link sottostante) oppure rivolgersi al comune per la verifica del pagamento.

A seguito di questa verifica, il contribuente invierà poi richiesta di riversamento all'ente errato, che dovrà procedere al riversamento presso il nostro ente, sul conto corrente di tesoreria unica; in questo caso andrà indicata nella causale del versamento, il codice fiscale del contribuente e il tributo/anno che si sta riversando.


RICHIESTA RETTIFICA IMPORTI

Le richieste di rettifiche di avvisi di pagamento sono legate esclusivamente ai fini della correzione di dati dichiarati dal contribuente, erroneamente considerati/applicati dall'ufficio (occupanti, mq tassabili, categoria o mancata applicazione di agevolazione richiesta nei modi e nei tempi definiti dal regolamento) nell'avviso di pagamento inviato. Per la richiesta è necessario utilizzare il modello allegato.

TEMPISTICHE

La richiesta di rettifica, se completa in ogni sua parte, verrà istruita entro 60 giorni dal ricevimento.

MODALITA'

L'accoglimento della richiesta di rettifica si formalizzerà in un nuovo avviso di pagamento con la correzione dei dati.

Qualora l'accoglimento portasse al riconoscimento di un credito, esso verrà portato in compensazione nel primo avviso di pagamento utile emesso ovvero, nel caso di rate scoperte negli anni precedenti l’importo verrà utilizzato a copertura delle stesse.

Il credito non potrà essere rimborsato se inferiore a € 10,00 ai sensi dell’art.38 del vigente Regolamento di disciplina del tributo.

RIMBORSI

Il rimborso o la compensazione potrà essere richiesta nei seguenti casi:

doppio versamento
locali venduti/locati dichiarati
locali vuoti e privi di allacciamenti dichiarati
locali restituiti al proprietario per cessata locazione dichiarati
doppia tassazione

altra motivazione non rientrante nelle precedenti casistiche né in quelle per la richiesta di rettifica degli importi.

Il rimborso deve essere chiesto entro il termine di 5 anni dalla data di pagamento ovvero dal giorno in cui è stato definitivamente accertato il diritto alla restituzione.


TEMPISTICHE


Il Comune provvederà al rimborso o alla compensazione, se la richiesta sarà completa in ogni sua parte, entro 180 giorni dalla presentazione in ossequio al termine previsto dall’art.1 comma 161 della L. n.296/2006.

MODALITA'


Il verrà portato in compensazione nel primo avviso di pagamento utile emesso ovvero, nel caso di rate scoperte negli anni precedenti l’importo verrà utilizzato a copertura delle stesse.

Il credito non potrà essere rimborsato se inferiore a € 10,00 ai sensi dell’art.38 del vigente Regolamento di disciplina del tributo.

Il credito potrà essere compensato su altro contribuente.



Accedendo al sito del Comune di Domodossola www.comune.domodossola.vb.it, sezione Servizi On Line, Portale del Contribuente. potrà consultare la propria posizione TARI senza recarsi in ufficio. 

L’accesso al Portale avviene tramite SPID. Per ottenere SPID consultare il sito www. spid.gov.it.
Dal Portale del Contribuente sarà possibile: verificare gli immobili denunciati per cui sta pagando la TARI, consultare la regolarità dei propri pagamenti, visualizzare gli eventuali avvisi di accertamento emessi per gli anni precedenti, scaricare i modelli F24.
Potrà inoltre richiedere, attivando il consenso, l’invio via mail degli avvisi di pagamento per l’anno successivo a quello di emissione. 




Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

I contribuenti potranno attivare la ricezione degli avvisi di pagamento via e-mail tramite i seguenti canali:


  • accedendo al sito del Comune di Domodossola www.comune.domodossola.vb.it, sezione Servizi On Line, Portale del Contribuente, tramite SPID/CIE, si potrà visualizzare la propria posizione TARI, nonché attivare l'invio in formato elettronico, salvo che non sia già stato emesso il ruolo per l'anno in corso, nel qual caso il consenso varrà a partire dall'anno successivo
  • al momento della presentazione della denuncia TARI di attivazione o variazione del servizio, barrando l'apposita casella nel modulo
  • utilizzare il modello sottostante, da inviare corredato da copia di carta d'identità all'e-mail: tributi@comune.domodossola.vb.it




Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell'Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti
I recapiti telefonici per il servizio di pronto intervento, gli interventi di competenza del gestore, con indicazione di quelli che possono essere attivati direttamente dall'utente, secondo quanto previsto dall'articolo 52 del TQRIF.
pagina in allestimento
Il posizionamento della gestione nell'ambito della matrice degli schemi regolatori, di cui all'Articolo 3 del TQRIF.
Il Comune di Domodossola è collocato all'interno dello Schema regolatore I
Lo schema 1 è stato deciso con deliberazione n. 9 del 17 maggio 2022 dell'Assemblea Consortile l'Ente Teritorialmente Competente.
Gli standard generali di qualità di competenza del gestore ai sensi del TQRIF, ivi inclusi gli eventuali standard aggiuntivi o migliorativi individuati dall'Ente territorialmente competente e il grado di rispetto di tali standard, con riferimento all'anno precedente.
Cliccando sul testo sottolineato si aprirà la tabella degli standard generali di qualità di competenza del Comune di Domodossola, ricordando il posizionamento nella tabella definita con deliberazione n. 15/2022 di ARERA
La tariffa media applicata alle utenze domestiche e l'articolazione dei corrispettivi applicati alle utenze domestiche e non domestiche.
pagina in allestimento
Modalità e termini per l'accesso alla rateizzazione degli importi.

RATEAZIONE AVVISI DI PAGAMENTO

È ammessa la possibilità di ulteriore rateizzazione, previa specifica richiesta, dell’avviso di pagamento per:

  1. gli utenti che dichiarino mediante autocertificazione ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 445/2000 di essere beneficiari del bonus sociale per disagio economico previsto per i settori elettrico e/o gas e/o per il settore idrico;
  2. utenti che si trovino in condizioni economiche disagiate.
  3. qualora l’importo addebitato superi del 30% il valore medio riferito ai soli documenti di riscossione emessi negli ultimi due anni con riferimento alla medesima utenza, tale clausola non opera in caso di nuova utenza.

La richiesta di ulteriore rateazione da parte dell’utente che ne ha diritto deve essere presentata entro la scadenza del termine di pagamento riportato nel documento di riscossione.
La rateazione potrà essere di massimo sei rate mensili con scadenza dell’ultima rata rateizzata non oltre tre mesi dalla scadenza dell’ultima rata di cui al documento di riscossione.
Le somme relative ai pagamenti delle ulteriori rate, scadenti oltre l’ultima rata indicata nel documento di riscossione, saranno maggiorate degli interessi al tasso legale vigente al momento dell’emissione del provvedimento di rateazione.

RATEAZIONE AVVISI DI ACCERTAMENTO
Il contribuente che si trova in una temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica, da documentarsi, può chiedere una rateazione del pagamento delle somme dovute a seguito di accertamento sulla base del piano di rateizzazione previsto dall’art. 1 comma 796 della L. 160/2019.
La rateizzazione comporta l’applicazione di interessi al tasso legale, vigente alla data di presentazione dell’istanza.

In caso di mancato pagamento della prima rata o di due rate anche non consecutive, il debitore decade automaticamente dal beneficio e il debito non può più essere rateizzato; l’intero importo ancora dovuto è immediatamente riscuotibile in unica soluzione e in mancanza avvio delle procedure di riscossione coattiva.

Modalità e termini per la presentazione delle richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

tramite PEC all’indirizzo: protocollo@pec.comune.domodossola.vb.it

tramite e-mail all’indirizzo: tributi@comune.domodossola.vb.it

a mezzo posta (raccomandata a.r.) all’indirizzo Ufficio Entrate Tributarie – Comune di Domodossola- piazza Mellerio 6 28845 Domodossola VB

consegna cartacea all’Ufficio Protocollo - Comune di Domodossola piazza Repubblica dell’Ossola 1


TERMINI

La dichiarazione iniziale (attivazione del servizio) deve essere presentata dal soggetto passivo entro 90 giorni solari dalla data di inizio del possesso o della detenzione. La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi qualora non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo. La dichiarazione di variazione (variazione del servizio) o cessazione (cessazione dal servizio) va presentata entro 90 giorni solari dalla data in cui è intervenuta la variazione o la cessazione.


AGEVOLAZIONI UTENZE DOMESTICHE - TERMINI

Si prega di prestare attenzione alle scadenze riportante nel modulo di richiesta, poiché non verranno prese in considerazione domande presentate oltre i termini o privi di documentazione


AVVIO AL RICICLO DEI RIFIUTI URBANI IN MODO AUTONOMO
Presentazione richiesta e documentazione: 31 gennaio esclusivamente via pec e con modulistica dedicata