Trasparenza Rifiuti Alcamo
Trasparenza Rifiuti Alcamo

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Alcamo

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Alcamo

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Alcamo

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

L’ufficio Ambiente rende noto che, per il ritiro dei rifiuti ingombranti, degli sfalci verdi, si potrà prenotare chiamando il numero 389 1232140, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 13.
La segnalazione può riguardare, come di seguito specificato, massimo tre oggetti con riferimento ai rifiuti di cui ai punti 1) e 2) e un massimo di tre sacchi per i rifiuti di cui al punto 3)

1) rifiuti ingombranti: materassi e reti da letto, mobili, divani, etc ;
2) Raee: frigo, congelatori, televisori, lavatrici, scaldabagni, computers, stampanti, etc;
3) scarti verdi : sfalci, foglie, erbe, ramaglie legate in fascine, residui floreali, etc.
Il personale che preleverà i rifiuti non potrà, per alcun motivo, entrare nelle abitazioni o negli androni condominiali delle palazzine.
Si ricorda che le tipologie di rifiuti sopra indicate, eccetto quelle di cui al punto 2, potranno anche essere conferite “direttamente” presso il CCR di C/da Vallone Monaco (zona Sasi) dal Lunedì e Venerdì dalle ore 7 alle ore 13.






Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

Per informazioni relative alla tassa sui rifiuti rivolgersi :

Ufficio Tributi (Tari)

Piazza San Josè Maria Escrivà, 1 91011 Alcamo

L'ufficio riceve il martedì e il giovedì dalle ore 9:00 alle 12:30 (solo su appuntamento).

Per appuntamenti o consulenza utilizzare un servizio whatsapp : 338/73.00.854. 

email: -finanze@comune.alcamo.tp.it 

email -ccamarda@comune.alcamo.tp.it  

          -vbutera@comune.alcamo.tp.it



MODALITA’ PER IL RITIRO DEI  PANNOLONI E PANNOLINI

Per usufruire del  servizio di ritiro pannolini dovrà provvedere a presentare la dovuta richiesta agli uffici di competenza del Comune di Alcamo, inviando una mail ai seguenti indirizzi: 

ambiente@comune.alcamo.tp.it

msettipani@comune.alcamo.tp.it.

Sarà importante indicare nella richiesta di attivazione del servizio l'indirizzo presso il quale effettuare il ritiro.

Giorni di Ritiro 

ZONA VERDE :lunedì-mercoledì-giovedì

ZONA AZZURRA: martedì- mercoledì-sabato

I RIFIUTI VANNO CONFERITI DALLE 22.00 DELLA SERA ALLE 6.00 DEL GIORNO DEL RITIRO 


L’ufficio Ambiente rende noto che, per il ritiro dei rifiuti ingombranti, degli sfalci verdi, si potrà prenotare chiamando il numero 389 1232140, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 13.
La segnalazione può riguardare, come di seguito specificato, massimo tre oggetti con riferimento ai rifiuti di cui ai punti 1) e 2) e un massimo di tre sacchi per i rifiuti di cui al punto 3)

1) rifiuti ingombranti: materassi e reti da letto, mobili, divani, etc ;
2) Raee: frigo, congelatori, televisori, lavatrici, scaldabagni, computers, stampanti, etc;
3) scarti verdi : sfalci, foglie, erbe, ramaglie legate in fascine, residui floreali, etc.
Il personale che preleverà i rifiuti non potrà, per alcun motivo, entrare nelle abitazioni o negli androni condominiali delle palazzine.
Si ricorda che le tipologie di rifiuti sopra indicate, eccetto quelle di cui al punto 2, potranno anche essere conferite “direttamente” presso il CCR di C/da Vallone Monaco (zona Sasi) dal Lunedì e Venerdì dalle ore 7 alle ore 13.




          

Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

per comunicare eventuali disservizi sulla mancata raccolta della  RSU inviare email all' urp@comune.alcamo.tp.it o telefonare al  Numero verde: 800011539 o al tel: 0924 510307- 0924 27062
Orari uffici: dal lunedì al venerdì dalle  9:00 - 13:00 - lunedì pomeriggio dalle 16:00 alle 18:00.
Via 11 Febbraio n.14 -  91011 Alcamo (TP)


Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione


MODALITA’ PER IL RITIRO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI, DEGLI SCARTI VERDI 

L’ufficio Ambiente rende noto che, per il ritiro dei rifiuti ingombranti, degli sfalci verdi, si potrà prenotare chiamando il numero 389 1232140, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 13.
La segnalazione può riguardare, come di seguito specificato, massimo tre oggetti con riferimento ai rifiuti di cui ai punti 1) e 2) e un massimo di tre sacchi per i rifiuti di cui al punto 3)

1) rifiuti ingombranti: materassi e reti da letto, mobili, divani, etc ;
2) Raee: frigo, congelatori, televisori, lavatrici, scaldabagni, computers, stampanti, etc;
3) scarti verdi : sfalci, foglie, erbe, ramaglie legate in fascine, residui floreali, etc.
Il personale che preleverà i rifiuti non potrà, per alcun motivo, entrare nelle abitazioni o negli androni condominiali delle palazzine.
Si ricorda che le tipologie di rifiuti sopra indicate, eccetto quelle di cui al punto 2, potranno anche essere conferite “direttamente” presso il CCR di C/da Vallone Monaco (zona Sasi) dal Lunedì e Venerdì dalle ore 7 alle ore 13.



Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto

I RIFIUTI VANNO CONFERITI DALLE 22.00 DELLA SERA ALLA 6.00 DEL GIORNO DEL RITIRO 

Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
La qualità del servizio fornito e l’attenzione ai bisogni del cittadino-cliente sono gli obiettivi prioritari delle nostre Società. Operare nel settore dell’Igiene Ambientale è complesso in quanto i fattori esterni al lavoro svolto quotidianamente dall’azienda condizionano pesantemente i risultati dell’impegno degli operatori. La complessiva pulizia della città dipende fortemente dall’uso della città stessa, dal senso civico degli abitanti delle singole strade e da chi in quelle strade vi transita anche per breve periodo. Questa Carta dei Servizi contiene gli standard di qualità ed i tempi dei servizi che la nostra Società si impegna ad offrire ai cittadini. E’ un impegno a senso unico e ovviamente l’azienda vi potrà tenere fede solo con la fattiva collaborazione di tutti i cittadini, veri padroni della loro città. L’ambiente ed il suo stato di mantenimento, che non deve scendere sotto gli standard attuali ma certamente migliorare, è un impegno che ciascuno deve sentire. Anche perché occorre pensare al rifiuto non come a qualcosa che non serve più ma come a una vera e propria risorsa, a qualcosa da recuperare e riutilizzare. Evitare di buttare in terra la carta del gelato o raccogliere con apposita paletta “i regalini” delle passeggiate con il proprio cane, devono divenire azioni abitudinarie. Esattamente come ricordarsi che il cassonetto è fatto per mettervi i rifiuti all’interno e non all’esterno. Questo documento è uno strumento di controllo nelle mani dei cittadini ed è anche una finestra di dialogo fra l’Amministrazione Pubblica, la nostra Società e la comunità servita.
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Le informazioni, ove possibile, verranno automaticamente acquisite dal catasto nazionale dei rifiuti ISPRA
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
Abitazione con 2 occupanti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Abitazione con 4 occupanti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Negozi abbigliamento,calzature, libreria
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Uffici, agenzie, studi professionali
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Bar, caffè, pasticceria
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Le tariffe applicate negli esempi riportati, sono quelle relative alla Tari  2020 approvate con deliberazione del Consiglio Comunale  N° 78 del 22/07/2020 che ha confermato quelle applicate nell'anno 2019 delibera C.C N° 31 del 30/03/2019.
Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2017)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: t
Cluster: - €
Tariffa nazionale di base:
Raccolta differenziata: %
Fattori di contesto del comune:
Economie e diseconomie di scala:
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento:
Impianti di trattamento meccanico biologico:
Discariche:
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: %
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: %
Rifiuti smaltiti in discarica: %
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Per le riduzioni e le agevolazioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale si rinvia al Regolamento Tari  Art. 26 approvato con deliberazione Consiliare N° 67 del 22/07/2021 scaricabile nella sezione  3.1.m Sezione Regolamento del presente portale sulla Trasparenza.



Si informano i contribuenti che è disponibile da oggi 06.11.2020 un nuovo servizio di prenotazione degli appuntamenti tramite WHATSAPP per TARI,  con l’obiettivo di rendere più semplice il rapporto con la pubblica amministrazione, tutelare la salute dei cittadini eliminando le occasioni di assembramento, semplificare gli adempimenti.
Bisogna aver scaricato l’app di Whatsapp sul proprio cellulare e poi salvare tra i contatti il seguente numero telefonico 338.73.00.854 e ricercarlo poi all’interno di whatsapp tra i contatti oppure cliccare al seguente link https://wa.me/message/UEVA44J37NV3P1 . e si aprirà una normale comunicazione whatsapp, con interlocutore la Città di Alcamo, nella persona incaricata a ricevere le richieste di prenotazione degli appuntamenti per gli uffici della Direzione 5 - Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate - Area 3 TARI - Contenzioso - Riscossione Coattiva. Semplicemente scrivendo il nome del servizio a cui siete interessati Tari  ed inviando questo messaggio riceverete, entro la giornata lavorativa successiva, la data e l’ora del vostro appuntamento presso la sede di via Jose Maria Escrivà (c.d. palazzo di vetro) ad Alcamo, nell’ufficio di vostra richiesta.
Inoltre potrà essere effettuato su richiesta anche un appuntamento telefonico per ricevere informazioni, in tal caso vogliate aggiungere al nome del servizio anche la parola “richiesta informazioni”. E’ possibile  scrivere una mail a : finanze@comune.alcamo.tp.it.
Nel caso aveste bisogno di un duplicato di una bolletta di pagamento o di un modello F24 precompilato basterà indicare il nome del servizio seguito da “richiesta bolletta a nome di ……….” e riceverete il bollettino direttamente tramite whataspp, oppure tramite email se indicherete il vostro indirizzo elettronico o potrete venire a ritirarlo nel giorno e data prestabiliti dall’appuntamento e vi sarà consegnato al vostro arrivo. 


link https://www.comune.alcamo.tp.it/it/page/modulistica-4033dbba-b9e5-4591-bcd6-c54ab8ab5cd6










Nella Lista Allegati  possono essere scaricati  i modelli per le richieste dei contribuenti

Le richieste debitamente compilate possono essere trasmesse :

-consegna diretta al Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate Area 4 Tari - Contenzioso- Riscossione Coattiva -

presso Ufficio Protocollo - Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo (TP)

-a mezzo posta A/R Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate Area 4 Tari- Contenzioso - Riscossione Coattiva  -

Ufficio protocollo - Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo(TP)

-a mezzo PEC al seguente indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it





Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Pagabili presso: sportelli bancari, postali e intermediari abilitati.
PagoPA
Costi dipendenti dal prestatore di servizio scelto

In aggiunta al modello F 24 , i cittadini residenti all'estero e gli enti pubblici possono effettuare il versamento mediante un bonifico bancario a favore del Comune di Alcamo  alle seguenti coordinate bancarie: 

-Codice  IBAN :  IT31P0200881782000300683847

-Codice  BIC-Swift: UNCRITM1K78

Come causale indicare: Cognome, nome, codice fiscale o partita Iva, Codice Comune :A176  e  Codice Tari :3944 e anno di riferimento.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
1° rata
16/07/2021
40,00%
2° rata
30/11/2021
30,00%
3° rata
16/12/2021
30,00%

IL CONSIGLIO COMUNALE:

- CON DELIBERA N° 69 DEL 22/07/2021, HA APPROVATO LE TARIFFE DELLA TARI PER L'ANNO 2021.  

- CON DELIBERA N° 67 DEL 22/07/2021, HA APPROVATO IL REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA TARI






Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di ritardato o omesso pagamento si rinvia al vigente regolamento Tari  all' Art. 32 ,(deliberazione Consiliare n° 67 del 22/07/2021) scaricabile nella sezione 3.1.m Regolamento Tari del presente portale sulla trasparenza.


Ravvedimento operoso

Il ritardo e le omissioni di pagamento possono essere regolarizzati anche eseguendo spontaneamente il pagamento della tassa dovuta, degli interessi calcolati al tasso legale annuo dal giorno in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato a quello in cui viene effettivamente eseguito e della sanzione in misura ridotta. Il contribuente potrà avvalersi del Ravvedimento Operoso sempre che la violazione non sia stata già constatata e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni e verifiche amministrative di accertamento da parte del servizio tributi .


Rateizzazione

Con riferimento alla deliberazione del  Consiglio Comunale  n° 108 del 29/10/2020 (CAPO II ART. 4) è possibile chiedere la rateizzazione dei debiti di natura tributaria  e altre entrate patrimoniali arretrate  purché sia stato già notificato l'avviso di accertamento oppure l'ingiunzione fiscale o la cartella di pagamento.

Si possono rateizzare i debiti il cui importo complessivo dovuto è superiore ad euro 100,00.

L'importo minimo di ciascuna rata non può essere inferiore ad euro 50,00.







Nella lista allegati possono essere scaricati i modelli per le richieste dei contribuenti.

Le richieste debitamente compilate possono essere trasmesse :

-consegna diretta al Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate Area 4  Tari - Contenzioso - Riscossione Coattiva -

presso Ufficio Protocollo  Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo (TP)

-a mezzo posta A/R Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate Area 4 Tari - Contenzioso -Riscossione Coattiva  -

presso Ufficio protocollo Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo (TP)

-a mezzo PEC al seguente indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it









Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati contattare l'ufficio Tari :



Si informano i contribuenti che è disponibile da oggi 06.11.2020 un nuovo servizio di prenotazione degli appuntamenti tramite WHATSAPP per TARI, con l’obiettivo di rendere più semplice il rapporto con la pubblica amministrazione, tutelare la salute dei cittadini eliminando le occasioni di assembramento, semplificare gli adempimenti.
Bisogna aver scaricato l’app di Whatsapp sul proprio cellulare e poi salvare tra i contatti il seguente numero telefonico 338.73.00.854 e ricercarlo poi all’interno di whatsapp tra i contatti oppure cliccare al seguente  link https://wa.me/message/UEVA44J37NV3P1 . e si aprirà una normale comunicazione whatsapp, con interlocutore la Città di Alcamo, nella persona incaricata a ricevere le richieste di prenotazione degli appuntamenti per gli uffici della Direzione 5 Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate - Area 3 TARI - Contenzioso - Riscossione Coattiva. Semplicemente scrivendo il nome del servizio a cui siete interessati Tari  ed inviando questo messaggio riceverete, entro la giornata lavorativa successiva, la data e l’ora del vostro appuntamento presso la sede di via Jose Maria Escrivà (c.d. palazzo di vetro) ad Alcamo, nell’ufficio di vostra richiesta.
Inoltre potrà essere effettuato su richiesta anche un appuntamento telefonico per ricevere informazioni, in tal caso vogliate aggiungere al nome del servizio anche la parola “richiesta informazioni, inserendo nome, cognome e data di nascita”. E’ possibile scrivere una mail a : finanze@comune.alcamo.tp.it.
Nel caso aveste bisogno di un duplicato di una bolletta di pagamento o di un modello F24 precompilato basterà indicare il nome del servizio seguito da “richiesta bolletta a nome di ……….” e riceverete il bollettino direttamente tramite whatsapp, oppure tramite email se indicherete il vostro indirizzo elettronico o potrete venire a ritirarlo nel giorno e data prestabiliti dall’appuntamento e vi sarà consegnato al vostro arrivo. 

Ricordiamo che per la Tari delle utenze domestiche e non domestiche deve essere presentata regolare dichiarazione sia per denunciare l'inizio dell'occupazione/detenzione di un immobile, sia per le successive variazioni/cessazioni. 

La dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo rispetto alla data d'inizio dell'occupazione/detenzione.




Nella lista allegati possono essere scaricati i modelli per le richieste dei contribuenti.

Le richieste debitamente compilate possono essere trasmesse :

-consegna diretta al Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate - Area 3 Tari- Contenzioso - Riscossione Coattiva -                       presso Ufficio Protocollo - Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo (TP)

-a mezzo posta A/R Comune di Alcamo Direzione 5  Servizio Finanziario e Riscossione delle Entrate - Area 3 Tari- Contenzioso - Riscossione Coattiva -

presso Ufficio Protocollo - Piazza Ciullo,1 91011 Alcamo (TP)

-al seguente indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it



Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione
Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell’Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti