Trasparenza Rifiuti Sorso
Trasparenza Rifiuti Sorso

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sorso

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sorso

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Sorso

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade
Ruolo del gestore: Raccolta e trasporto rifiuti, Lavaggio strade e Gestione Ecocentro Comunale

Ragione sociale di chi eroga il servizio: SCEAS

Sito internet: http://www.coopsceas.it/


Nel contratto d’appalto stipulato in data 04/08/2011 (REP. 2766) fra Comune di Sorso e CICLAT TRASPORTI AMBIENTE Società Cooperativa si stabilisce che per lo svolgimento del servizio oggetto dell’appalto la CICLAT TRASPORTI AMBIENTE Società Cooperativa ha fatto ricorso all’affidamento dei relativi lavori alla propria associata SCEAS mantenendo però la titolarità del contratto.

Per informazioni in merito alla GESTIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI potete rivolgervi all’Ufficio Politiche Ambientali 

Dal Lunedì al Venerdì dalle 10:00 alle 13:00 e il Martedì e il Giovedì dalle 15:30 alle 17:30

Telefono: 0793391-354 / 355 / 358 

e-mail: protocollo@comune.sorso.ss.it
e-mail: protocollo@pec.comune.sorso.ss.it

Per informazioni in merito alla TARIFFAZIONE TARI potete rivolgervi all’Ufficio Tributi 
Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 09:00 alle 12:30 e il Giovedì dalle 15:00 alle 17:30
Telefono: 0793392-241 / 220, oppure 3669342695

e-mail: protocollo@comune.sorso.ss.it
e-mail: protocollo@pec.comune.sorso.ss.it

Per informazioni in merito al ritiro delle buste compostabili, conferimenti in ecocentro, prenotazione per il ritiro di sfalci e ingombranti potete rivolgervi all’Ecocentro Comunale:
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12:30 
Telefono: 800531110

e-mail: ecocentro.sorso@virgilio.it


Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade
Comune di Sorso – Ufficio Politiche Ambientali – Informazioni sul servizio e segnalazioni utenti

Indirizzo: Via G.Carta 2, Sorso SS


Telefono : 0793391-354 / 355 / 358


e-mail: protocollo@comune.sorso.ss.it
e-mail: protocollo@pec.comune.sorso.ss.it

Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile
Reclami relativi al servizio di Igiene Urbana contattare:

Comune di Sorso – Politiche Ambientali – Informazioni sul servizio e segnalazioni utenti

Indirizzo: Via G.Carta 2, Sorso SS

Telefono: 0793391-354 / 355 / 358


e-mail: protocollo@comune.sorso.ss.it
e-mail: protocollo@pec.comune.sorso.ss.it


Ecocentro Comunale

Indirizzo: Loc. Sant’Igliano, Zona PIP 07037 Sorso SS

Telefono: 800531110

e-mail: ecocentro.sorso@virgilio.it

Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Nel Centro Urbano si effettua la Raccolta Porta a Porta dei rifiuti sia per le utenze domestiche che per le utenze non domestiche.


I contenitori con i rifiuti vanno esposti dalle 19:00 della sera precedente sino alle 06:00 della giornata del ritiro previsto da calendario.

In Agro e Fascia costiera, le utenze Non domestiche dovranno esporre i contenitori con i rifiuti dalle 19:00 della sera precedente sino alle 06:00 della giornata del ritiro previsto da calendario.

Nelle suddette aree, le utenze domestiche possono conferire i rifiuti nelle n.07 isole ecologiche dislocate nel territorio dalle 18:00 della sera precedente sino alle 06:00 della giornata del ritiro previsto da calendario.

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Apertura Ecocentro Comunale per conferimento rifiuti.


Orari: Dal Lunedì al Sabato dalle 7:30 alle 12:00

Martedì, giovedì e sabato dalle 15:00 alle 17:00


Indirizzo: Loc. Sant’Igliano, Zona PIP 07037 Sorso SS


Telefono: 800531110


e-mail: ecocentro.sorso@virgilio.it


Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Ecocentro Comunale - Conferimento Rifiuti
Orari: Dal Lunedì al Sabato dalle 7:30 alle 12:00 Martedì, giovedì e sabato dalle 15:00 alle 17:00 Telefono: 800531110 e-mail: ecocentro.sorso@virgilio.it
Ecocentro Comunale - Uffici
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12:30 e-mail: ecocentro.sorso@virgilio.it
All’Ingresso dell’Ecocentro comunale è presente un operatore che supporta gli utenti per il corretto smaltimento dei rifiuti negli scarrabili dedicati.
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Lo spazzamento stradale meccanizzato con lavaggio strade vien effettuato 4 volte alla settimana, dalle 6:00 alle 10:00 nel centro storico, nelle strade principali e agli ingressi del paese.
Lo spazzamento manuale delle strade viene effettuato 6 volte la settimana dalle 6:00 alle 12:00 nel centro storico, nelle piazze, nelle strade principali e agli ingressi del paese

Tutte le caditoie vengono pulite almeno 1 volta all’anno. In caso di segnalazioni da parte degli utenti, l’ufficio Politiche Ambientali procede con la richiesta alla Ditta di ulteriore intervento.

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
OCCUPANTI 2
Per un'utenza Domestica di 130mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
BAR
Per un'utenza Non domestica di 57mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: t
Cluster: - €
Tariffa nazionale di base:
Raccolta differenziata: %
Fattori di contesto del comune:
Economie e diseconomie di scala:
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento:
Impianti di trattamento meccanico biologico:
Discariche:
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: %
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: %
Rifiuti smaltiti in discarica: %
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
2020: pagina in aggiornamento

Attualmente il Comune di Sorso sta verificando le misure da adottare a beneficio degli utenti tari per il riconoscimento delle riduzioni tariffarie a seguito emergenza Covid- 19

Per le riduzioni applicate il riferimento è l’articolo 22 del Regolamento IUC – approvato con DCC 18 del 30/04/2016 – in quanto non abrogato (e pertanto ancora valido) da L. 160/2019

Regolamento TARI o regolamento per l’applicazione di una tariffa di natura corrispettiva
È possibile prendere visione degli atti ufficiali, effettuando il download degli stessi, di seguito riportati
Il Regolamento Tari approvato con Deliberazione CC n. 18 del 30/04/2016 si può acquisire dal MEF, oppure scaricare dalla presente sezione

Dichiarazione TARI
La dichiarazione ed eventuale cancellazione deve essere presentata entro 60 giorni dall’occupazione o cessazione degli immobili soggetti alla TARI.
La dichiarazione di variazione deve essere presentata entro 60 giorni dalla modifica dello stato di fatto dell’immobile.

Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Modelli precompilati inviati insieme all’invito al pagamento
Al momento è possibile pagare SOLO con il F24 trasmesso ai contribuenti insieme all’invio dell’avviso bonario

Il contribuenti possono rivolgersi all’ufficio Tributi qualora non ricevano gli avvisi Tari; in modo particolare questo avviso è destinato ai contribuenti residenti in agro (che non hanno comunicato all’ufficio Tributi un altro indirizzo per il recapito degli avvisi), in quanto parte dell’agro non è servita dal servizio postale.

Il contribuente che si trova all’estero non può utilizzare il modello F24 per il pagamento della TARI (e neanche per l’IMU) ma deve effettuare un bonifico intestato a Banco di Sardegna.


IBAN: IT50P 01015 85070 0000 7018 87 26
CODICE BIC BPMOIT22 XXX

Beneficiario Comune di Sorso – Uff.Tributi e nella causale indicare il tributo e l’annualità (ad es. Tari 2020)


Gli avvisi Tari 2020 non sono ancora stati spediti (al 30/06/2020).

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

SCADENZE TARI 2020 : PAGINA IN AGGIORNAMENTO – ANCORA NON STABILITE


Il mancato ricevimento dell’Avviso Tari non esime in alcun caso il contribuente dall’obbligo di pagamento della tassa alla date previste, pertanto, in caso di mancato recapito – orientativamente verso i mesi di settembre/ottobre di ciascun anno - il contribuente deve richiederlo all’ufficio tributi:

  1. tramite posta elettronica a: protocollo@comune.sorso.ss.it
  2. di persona, all’ufficio tributi, in p.zza Garibaldi durante le ore di apertura al pubblico.
Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto
SCADENZA PAGAMENTI 2020: IN AGGIORNAMENTO

I contribuenti che abbiano ricevuto un atto di Sollecito o Accertamento possono presentare ricorso in autotutela, con allegata documentazione. La presentazione dell’istanza di autotutela non sospende automaticamente il termine per il pagamento degli atti né quello per presentare ricorso alla Commissione Tributaria (60 gg dalla notifica dell’atto)



RAVVEDIMENTO OPEROSO:
Qualora un contribuente non abbia effettuato un VERSAMENTO relativo agli anni scorsi e prima di aver ricevuto un accertamento per detto motivo, può regolarizzare spontaneamente attraverso lo strumento del ravvedimento operoso, mediante il versamento dell’imposta dovuta, degli interessi calcolati al tasso legale annuo dal giorno in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato a quello in cui viene effettivamente eseguito e della sanzione in misura ridotta.



OMESSI VERSAMENTI ALLE SCADENZA DELLE RATE DELLA TARI ANNO 2020:
PAGINA IN AGGIORNAMENTO – VERRÀ INSERITO UN CALCOLATORE PER IL RITARDATO PAGAMENTO DELLE RATE DEL 2020 (DOPO AVER STABILITO LE SCADENZE DELLE STESSE)
Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile
I contribuenti che abbiano verificato un’incongruenza nei dati di dettaglio dell’avviso al pagamento ricevuto o che debbano comunicare una variazione, non devono pagare il richiesto, ma devono spedire apposita comunicazione all’Ufficio Tributi, entro 30 giorni dal ricevimento dell’avviso.

Per comunicazioni relative alle variazioni dei dati:
  • relativi all’utente
  • caratteristiche dell’utenza che incidono sulla commisurazione della tariffa (n° componenti, variazione mq, cambio residenza, etc etc) utilizzare gli allegati modelli relativi a dichiarazioni

Il CODICE COMUNE da utilizzare nel modello F24 è I863.

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Informazioni per il cittadino sui documenti di riscossione:

In caso di ricevimento di cartella esattoriale che si ritenga infondata, è possibile presentare istanza di discarico debitamente documentata e motivata.