Trasparenza Rifiuti Soriano nel Cimino
Trasparenza Rifiuti Soriano nel Cimino

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Soriano nel Cimino

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Soriano nel Cimino

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Soriano nel Cimino

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti
Spazzamento, pulizia e lavaggio strade


Le attività riguardanti la gestione dei rifiuti nel territorio del Comune di Soriano Nel Cimino e la relativa tariffazione sono così ripartite:

a)      la raccolta ed il trasporto dei rifiuti urbani è svolta dalla Soc. SATE SPA

b)       le attività di spazzamento e lavaggio delle strade sono svolte dalla SAM – Azienda Speciale Soriano Ambiente & Mobilità, società partecipata dal Comune di  Soriano nel Cimino (sito web: https://www.aziendaspecialesam.it);

       c) l’attività di gestione delle tariffe e dei rapporti con i contribuenti è svolta dal Servizio Tributi del Comune di Soriano nel Cimino.




Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti
Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Per consultare gli orari del centro di raccolta :


Differenzia - Raccolta Rifiuti Differenziata (SA.TE. S.p.a)

Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile

Cliccare qui per accedere alle certificazioni di qualità e le modalità di erogazione del servizio a cura della SA.TE. S.p.a


Con deliberazione di G.C. nr. 7 del 15/01/2021 è stata epprovata la CARTA DI QUALITA' RELATIVAMENTE AL SERVIZIO GESTIONE TARIFFE E RAPPORTI CON GLI UTENTI PER LA RISCOSSIONE DELLA TARI.

Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Attualmente il territorio di Soriano e frazioni è suddiviso in 6 macro zone, contraddistinte, convenzionalmente, da un colore.

Nello specifico, ciascun addetto viene ordinato ogni giorno a svolgere la prima parte del servizio (3 ore), secondo un calendario prestabilito (per il dettaglio si rimanda alle schede di zona che troverete nell’opuscolo) su un’area specifica, con alcune vie o piazze da pulire ogni turno ed altre a giorni alterni (salvo necessità del momento).

Al termine, l’operatore verrà impiegato, unitamente agli altri addetti, e per le ore che restano fino al compimento dell’orario di servizio, in una zona specifica del paese, laddove verrà ravvisata la necessità  di un intervento massivo e in forze, supportato eventualmente da mezzi meccanici. Tale organizzazione del lavoro prevede che il personale impiegato nelle zone ROSSA, VERDE e BLU operi una rotazione d’area ogni 15 giorni, così da aumentare la conoscenza di tutto il territorio sorianese, anche in ragione dell’ eventuale sostituzione di un addetto per ferie, malattia o altra evenienza.

ZONA ARANCIO

AREE INTERESSATE
Pulizia bagni pubblici Comune di Soriano nel Cimino, Pulizia locali Vigili Urbani, Pulizia Biblioteca (turnazione)

ORARIO DI ZONA

Dalle ore 07:00 alle ore 10:00 (periodo invernale)

Dalle ore 06:00 alle ore 09:00 (periodo estivo)

ZONA ROSSA

AREE INTERESSATE

Centro storico ROCCA entro le mura medievali

(“Piazzette comprese”), Via Splendiano Pennazzi, Via Borgo di Sotto (fino intersezione con Via Vittorio Emanuele III) e Via del Torrione (fino a intersezione con Via Innocenzo VIII)

ORARIO DI ZONA

Dalle ore 07:00 alle ore 10:00 (periodo invernale)

Dalle ore 06:00 alle ore 09:00 (periodo estivo)

ZONA VERDE

AREE INTERESSATE

Via Benedetto Brin (compresi vicoli a dx e sx della strada), Via S. Maria, Via V Giugno, Via Achille Ferruzzi e vicoli limitrofi (a dx e sx), parcheggio “Cacchiaretta”, Via dei Castagni (fino a intersezione con Via Fossatello), Via Vittorio Emanuele III, Piazzale Belvedere, scalette con accesso a Via Ernesto Monaci, Scalea e scalette S&O, Via Capaccini, Piazzale della Repubblica, Giardini Milite Ignoto, Via Ernesto Monaci fino a intersezione con Via F. Suriano

ORARIO DI ZONA

Dalle ore 07:00 alle ore 10:00 (periodo invernale)

Dalle ore 06:00 alle ore 09:00 (periodo estivo)

ZONA BLU

AREE INTERESSATE

P.zza Vittorio Emanuele (compresa pulizia della fontana), “Buco Petete”, Vicolo della Gronda, Via Garibaldi, Via S.Antonio, Via Roma, Via dei Telari, parcheggio coperto e scoperto di Via del Callarozzo (compresa area distributore dell’acqua), Via C. Battisti, Via Innocenzo VIII e vicoli limitrofi, Via del Giardino (parte Rione Papacqua), Vicolo Madonna di Marmo, Via degli Orti, Via Carlo Albani, parcheggio piccolo Papacqua e relativa scalinata, Via della Stazione (fino a piazzale Cotral)

ORARIO DI ZONA

Dalle ore 07:00 alle ore 10:00 (periodo invernale)

Dalle ore 06:00 alle ore 09:00 (periodo estivo)

ZONA GRIGIO E ROSA

ZONA GRIGIA

AREE INTERESSATE
Cimitero del Comune di Soriano nel Cimino, Cimitero di Chia (bagni compresi) ll responsabile del Cimitero svolgerà, inoltre, al di fuoridell’ambito cimiteriale, le seguenti mansioni aggiuntive:

pulizia di Via del Casalaccio, traversa della Via Crucis, parcheggio campo sportivo, zona distributore acqua sottostante la palestra;
sostituzione, nel periodo di ferie, di altro operatore di zona

ZONA ROSA

AREE INTERESSATE

Pulizia Uffici Comune di Soriano nel Cimino, Pulizia Biblioteca (turnazione)

Spazzamento meccanizzato

Lo spazzamento meccanico viene effettuato con una nuova macchina del tipo aspirante che opera su tutti i giorni della settimana esclusa la domenica e il lunedi’ secondo un calendario (in corso di predisposizione) prestabilito. Essa è in grado di rimuovere i rifiuti dal pavimento stradale svolgendo quindi un’azione depolverizzante ed igienizzante.

L’organizzazione del servizio di spazzamento meccanizzato delle strade della città è strettamente legato al piano dei divieti di sosta programmati (nelle prossime settimane verrà comunicato l’elenco delle vie e piazze interessate) e di tipo permanente, emessi a seguito di ordinanza comunale (anche in questo caso sarà previsto un periodo di sperimentazione).

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
Utenza domestica con 3 componenti nucleo
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
attivita' commerciale - negozio di abbigliamento
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:



Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2017)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 2.719,51 t
Cluster: Comuni con basso livello di benessere con localizzazione in zone pianeggianti lungo tutto il territorio nazionale - € 22,61203217
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 61,86%
Fattori di contesto del comune: € 91,97265827
Economie e diseconomie di scala: € 0,52188
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 2
Impianti di trattamento meccanico biologico: 12
Discariche: 4
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 34,229 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 13,1%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 7,72%
Rifiuti smaltiti in discarica: 13,38%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Non sono previste riduzioni tariffarie legate al disagio economico e sociale
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
Unica
30/11/2020
100%
Rata
Entro il
%
1° rata
31/10/2020
33,33%
2° rata
30/11/2020
33,33%
3° rata
31/01/2021
33,34%
Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di omesso o parziale versamento della TARI, il contribuente può regolarizzare la propria posizione versando spontaneamente gli importi ancora dovuti, senza maggiorazioni, a condizione che l’Ufficio non abbia già emesso avviso di accertamento a seguito di controlli.

In caso di omesso o parziale versamento accertato dall’Ufficio si applica la sanzione del 30% prevista dall’articolo 13 del D.Lgs. n. 471/1997, oltre al tributo ancora dovuto, agli interessi al tasso legale ed alle spese di notifica dell’avviso di accertamento.

Si rammenta che è obbligo dei contribuenti eseguire il versamento della TARI entro le scadenze prefissate e pubblicate ai sensi di legge, anche in caso di mancato recapito degli avvisi di pagamento (a tal fine, l’Ufficio è a disposizione per fornire informazioni e modelli di pagamento).

In caso di omessa presentazione della dichiarazione TARI entro il termine previsto (30 giugno dell’anno successivo) si applica la sanzione dal 100% al 200% del tributo non versato. La sanzione sarà irrogata contestualmente all’avviso di accertamento per il recupero del tributo, maggiorato degli interessi legali e delle spese di notifica. Se la dichiarazione è infedele, si applica la sanzione dal 50% al 100% del tributo non versato.

 

 

 

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile
Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione
In fase di attivazione