Trasparenza Rifiuti Senago
Trasparenza Rifiuti Senago

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Senago

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Senago

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Senago

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio/Spazzamento strade

L'ufficio Tributi è aperto al pubblico nei seguenti giorni: 


  • dal lunedì al venerdì  (martedì mattina CHIUSO) dalle 8.30 alle ore 12.00
  • martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00
FINO A NUOVE DISPOSIZIONI CAUSA EMERGENZA SANITARIA L'UFFICIO RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO DA FISSARE AL NUMERO 0299083236  



Dal 1 luglio 2020, mediante "affidamento in house"  il servizio di igiene urbana del Comune di Senago è gestito alla società SERVIZI COMUNALI s.p.a. 

Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio/Spazzamento strade
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Per  segnalazioni, reclami, informazioni è attivo il numero verde 800.452.616 della gestore affidatario Servizi Comunali s.p.a.

Inoltre, è possibile contattare il servizio ecologia del Comune di Senago chiamando il numero 0299083256 – 232 o scrivendo a:  ecologia@comune.senago.mi.it.


Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

SERVIZI DI RACCOLTA PORTA A PORTA

Il territorio di Senago è suddiviso in tre zone (c.d. zona azzurra, zona arancione e zona verde), in base alle vie. 

Il servizio di raccolta è effettuato lungo tutto il territorio comunale presso ogni utenza con il sistema c.d. “porta a porta”, mediante l’asportazione di sacchi trasparenti e/o lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt.120 a lt. 1.100).

Per le raccolte a domicilio occorre esporre il rifiuto in modo ordinato, a bordo strada, entro le ore 6,00 del giorno di raccolta e non prima delle ore 21,00 del giorno precedente la raccolta;

Le raccolte nei giorni festivi sono puntualmente descritte nel calendario ecologico (Il servizio di raccolta dei rifiuti viene sospeso generalmente nelle seguenti giornate festive: 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre. I giorni di sospensione del servizio vengono recuperati nella prima giornata feriale).


PIATTAFORMA ECOLOGICA

La piattaforma ecologica di Senago, sita in via De Gasperi n. 15


 Orario invernale (ora solare):
Dal lunedì al sabato: 8.30 – 12.00
Martedì, giovedì, venerdì, sabato: anche nel pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00.

Orario estivo (ora legale):
Dal lunedì al sabato: 8.30 – 12.00
Martedì, giovedì, venerdì, sabato: anche nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.

MODALITA’ DI ACCESSO:

Utenze domestiche: tutti i residenti nel Comune di Senago, in possesso di carta d´identità o altro documento equivalente.

Utenze non domestiche: unicamente se iscritte e autorizzate dall’Albo Gestori Ambientali (obbligatorio ai sensi del D.Lgs 152/2006 e decreto ministeriale  120/2014). – esclusivamente il martedì

DISPOSIZIONI PARTICOLARI:

I rifiuti devono essere selezionati e divisi a seconda della tipologia. Non tutti i rifiuti possono essere portati in Piattaforma Ecologica. Ad esempio, non è possibile conferire:

Eternit, cemento amianto, cartongesso, lana di roccia o di vetro/lastre cartonate, estintori, bombole del gas per questi rifiuti occorre rivolgersi ad impianti autorizzati.









Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Il Comune di Senago, attraverso Servizi Comunali S.p.A., offre ai cittadini un nuovo strumento semplice e veloce che consente il reperimento di tutte le informazioni relative al corretto conferimento dei rifiuti.

La consultazione è molto semplice: è sufficiente andare sul sito www.rumentologo.it e inserire il nome del Comune di appartenenza.

È disponibile anche l’app del servizio, scaricabile sul proprio smartphone.

Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto

Raccolta del rifiuto SECCO INDIFFERENZIATO

Carta carbone, carta oleata (da salumeria o macelleria), carta plastificata, carta adesiva e carta da parati, posate di plastica, materiali in plastica non di imballaggio, giocattoli , appendiabiti in plastica, mozziconi di sigaretta (spenti), cassette audio e video, floppy disk, cd, pannolini ed assorbenti igienici, cosmetici, tubetti di dentifricio, cerotti, cotone idrofilo, polvere e sacchetti dell’aspirapolvere, stracci sporchi, calze di nylon, lamette usa e getta, spazzole e spazzolini da denti,  spugne in genere, pagliette abrasive,  cotton-fioc,  accendini, nastri adesivi, penne e pennarelli, letterie.

COME SI RACCOGLIE: Sacchi trasparenti e/o lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt. 120 a lt. 1.100)

QUANDO: Servizio con frequenza settimanale (1 volta a settimana) – vedi ECOcalendario.

Raccolta ORGANICO

Scarti  e avanzi di tavola e cucina, carta da cucina, fazzoletti e tovaglioli bianchi di carta, fiori, fondi di caffè, gusci d’uovo.

COME SI RACCOGLIE: Svuotamento di appositi contenitori di colore verde ovvero lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt. 120 a lt. 240)

QUANDO : Servizio con frequenza bisettimanale (2 volte a settimana) – vedi ECOcalendario.

Raccolta di PLASTICA

Bottiglie, flaconi per alimenti/detersivi/shampoo/sapone.., vaschette per alimenti, vaschetta in polistirolo per gelato,  vasetti e barattoli (ad es. per yogurt), buste e sacchetti di plastica, piatti e bicchieri monouso, reti per frutta e verdura, film e pellicole per alimenti, blister, vaschette portauova, sacchetti di patatine, sacchetti per merendine, scatola cioccolatini,  gusci /barre e chips in polistirolo espanso e ogni altro oggetto di plastica che sia un imballaggio.

COME SI RACCOGLIE: in sacchi trasparenti e/o lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt. 120 a lt. 1.100)

QUANDO : Servizio con frequenza settimanale (1 volta a settimana) – vedi ECOcalendario.

Raccolta di CARTA E CARTONE

Giornali, riviste, libri, quaderni, buste, fogli, sacchetti di carta puliti, carta da pacchi, scatole di cartone, cartoncino, tetrapak

COME SI RACCOGLIE : ben impacchettata e legata dall’utenza o posta in contenitori di carta e/o lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt. 120 a lt. 1.100) – NO SACCHI TRASPARENTI

QUANDO: Servizio con frequenza settimanale (1 volta a settimana) – vedi ECOcalendario.

Raccolta di VETRO E METALLO

Bottiglie, bicchiere, vasetti, flaconi, lattine, coperchi e vaschette in alluminio,  scatolame in genere, bombolette spray per deodoranti.

COME SI RACCOGLIE : Svuotamento di apposito contenitore di colore azzurro ovvero lo svuotamento di appositi contenitori carrellati (capacità variabile da lt. 120 a lt. 240)

QUANDO: Servizio con frequenza settimanale (1 volta a settimana) – vedi ECOcalendario.

Raccolta a domicilio del VERDE

Erba, foglie, fiori, ramaglie e residui di potature o tosature di siepi – No ceppi di albero e legno trattato

COME SI RACCOGLIE : Gli scarti vegetali vanno messi in contenitori rigidi (es. mastelli) oppure legati in fascine. Si raccomanda nel riempimento del raccoglitore di non eccedere con il peso oltre i 10 Kg. – NO SACCHI TRASPARENTI

In caso di impiego di contenitori di maggior volume rispetto a quanto indicato, dovranno essere utilizzati contenitori carrellati adatti allo svuotamento meccanico mediante le normali attrezzature di svuotamento montate sui mezzi.

QUANDO: Servizio con frequenza quindicinale: dal 1° aprile a 30 novembre di ogni anno e frequenza mensile: dal 1° dicembre al 31 marzo di ogni anno – vedi ECOcalendario.

Raccolta a domicilio di INGOMBRANTI

Bisogna prenotare entro il giorno precedente la raccolta indicata nel calendario ecologico al numero verde 800.452.616, attivo da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,00.

Il materiale deve essere disposto davanti al proprio numero civico entro le 06.00 del giorno prenotato per il servizio, senza ostacolare il pubblico passaggio, nelle quantità indicate durante la prenotazione. Con questo servizio vengono ritirati materassi, frigoriferi, lavatrici, televisori, mobili, reti in metallo, grandi elettrodomestici, divani, poltrone e sedie ecc.

Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

La pulizia meccanizzata del suolo pubblico viene effettuata con idonee autospazzatrici aspiranti di diversa capacità di carico e dimensioni a seconda delle esigenze. Gli interventi di pulizia strade mediante spazzamento meccanico del territorio comunale sono effettuati mediante l’affiancamento di un operatore dotato di soffiatore ad alimentazione elettrica e di attrezzatura idonea che e la pulizia degli angoli e dei siti ove il mezzo meccanico non riesce ad arrivare (piste ciclabili, marciapiedi e parcheggi inclusi).

Il servizio ha inizio non più tardi delle ore 6.00 (sei) e si concluderà entro le ore 12,00, avendo cura di effettuare la pulizia delle strade più trafficate nelle ore di minor traffico.

Il servizio è effettuato in modo da lasciare le strade, i marciapiedi, i parcheggi e le aree pubbliche sgombri da detriti, foglie, carte e rifiuti di qualsiasi genere, compatibili con i sistemi di aspirazione delle macchine spazzatrici dedicate.


Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
ABITAZIONE - 3 componenti - 2019
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ATTIVITA' PRODUTTIVA
Per un'utenza Non domestica di 350mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:

CALCOLO TARI 


La tariffa è composta da due parti:

a.      per le utenze domestiche da una quota fissa rapportata alla superficie dei locali occupati, e da una quota variabile determinata con riferimento  al          numero dei componenti il nucleo famigliare;

b.     per le utenze non domestiche da una quota fissa e da una quota variabile,  commisurata alla superficie e alla tipologia di attività esercitata.


Alla tariffa viene applicato il Tributo Provinciale(ora Città Metropolitana) nella misura del 5%.


È possibile ricavare le informazioni sulle tariffe per il comune partendo dalle delibere e dai regolamenti accessibili nelle sezioni L e M.

Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 8.971,48 t
Cluster: Comuni con elevata densità abitativa, bassa età media e localizzazione prevalente nel centro-sud - € 45,224617
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 68,84%
Fattori di contesto del comune: € 24,527939
Economie e diseconomie di scala: € 0,145269
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 19
Impianti di trattamento meccanico biologico: 8
Discariche: 5
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 27,144 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 49,8%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 33,26%
Rifiuti smaltiti in discarica: 5,05%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Il modello F24 per il pagamento TARI viene inviato annualmente dal servizio tributi al contribuente unitamente all'avviso di pagamento.
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
Unica
16/07/2020
100,00%
Rata
Entro il
%
1° rata
16/07/2020
50,00%
2° rata
15/09/2020
50,00%

CALCOLO:  ACCONTO  - emissione di un avviso di pagamento in acconto calcolato in base alletariffe deliberate per l’anno 2019 pari al 66% dell’importo calcolato per l’intero anno, in quanto per l’anno 2020 l’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti Ambienti ( ARERA) ha istituito nuovi criteri per la quantificazione dei costi efficienti del servizio in base allequali saranno determinateletariffe per l’anno in corso.                                                       

SALDO -  il saldo verrà emesso successivamente all’acconto con scadenza 16/12/2020, calcolato per l’intero anno sulletariffe deliberate per l’anno 2020, dedotto quanto conteggiato perledue rate di acconto.


Resta comunque aperta la possibilità di pagamento per tutti quei contribuenti che volessero assolvere all'obbligo tributario allescadenze previste dalla Delibera di Consiglio Comunalen. 4 del 05/03/2020.

Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto


  •        In caso di omesso o insufficiente versamento del tributo risultante dalla dichiarazione, alle prescritte scadenze, viene irrogata con apposito provvedimento notificato la sanzione del 30% dell’importo omesso o tardivamente versato, stabilita dall’articolo 13 del D.Lgs. 471/1997.


  •      Per i versamenti effettuati con un ritardo non superiore a 15 giorni dalla notifica del provvedimento di contestazione, non verrà applicata alcuna sanzione. Decorsi infruttuosamente il trmine stabilito per il versamento precisamente 15 giorni dalla notifica dell'atto, si procde alla riscossione coattiva del tributo comprensivo di sanzioni ed interessi.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Nell'ipotesi in cui i  contribuenti ravvisassero errori nella determinaizone del tributo addebitato, potranno contattare lo sportello Tributi del Comune al numero Tel 0299083226 oppure all'indirizzo mail tributi@comune.senago.mi.it


Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Qualora a seguito della spedizione degli avvisi di pagamento effettuata annualmente indicativamente entro il mese di Maggio, i contribuenti che  non dovessero aver  ricevuto la documentazione, potranno contattare l'ufficio Tributi per avere copia dell'avviso emesso,  ai seguenti riferimenti:


  • sportello tributi : telefono 0299083262 
  • mail : tributi@comune.senago.mi.it