Trasparenza Rifiuti Sant'Anastasia
Trasparenza Rifiuti Sant'Anastasia

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sant'Anastasia

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sant'Anastasia

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Sant'Anastasia

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

Il Servizio di igiene urbana  svolto presso il Comune di Sant'Anastasia prevede attualmente l'esecuzione di tre distinti sottoservizi:

A) servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani;

B) servizio di spazzamento manuale e stradale delle piazze, aree mercatali e vie cittadine;

C) servizio di gestione centro di raccolta comunale.

Il servizio integrato di igiene urbana è affidato alla Ecoffice s.r.l. con sede in Pomigliano D'Arco (NA) alla via ex Aeroporto c/o Consorzio del Sole, P.IVA 04022661211.

Il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani è effettuato tramite il sistema del “Porta a Porta”., secondo il seguente calendario:
  • lunedì: raccolta della frazione umida e del vetro;
  • martedì: raccolta della frazione secca residua;
  • mercoledì: raccolta del multimateriale (plastica, lattine e banda stagnata);
  • giovedì: raccolta della frazione umida;
  • venerdì: raccolta della carta (e dei pannolini/pannoloni su prenotazione);
  • sabato: raccolta della frazione umida.

E' prevista altresì la raccolta della carta e cartone nei giorni di martedì, giovedì e sabato per le utenze commerciali.

Viene inoltre effettuato su prenotazione il ritiro dei rifiuti ingombranti e vari nonché degli sfalci di potature; dette frazioni possono essere conferite dagli utenti direttamente presso il centro di raccolta comunale.

Il conferimento delle pile esauste nonché dei farmaci scaduti avviene invece, rispettivamente, presso gli esercizi commerciali convenzionati e presso le farmacie aderenti.

Il servizio di spazzamento manuale e maccanico delle pubbliche vie, avviene secondo il seguente schema:

ATTIVITÀ IGIENE DEL SUOLO

NOTE

Spazzamento manuale e meccanico

N° 7 Zone

Lavaggio strade

Periodo estivo a carattere straordinario

Pulizia superficiale, pozzetto e condotto delle caditoie e delle griglie stradali

2 interventi all’anno

Raccolta deiezioni canine

Secondo necessità

Cestini gettacarte/Svuotamento

Quotidiano e/o secondo necessità

Il servizio di spazzamento è articolato su sei giorni settimanali, dal lunedì al sabato, mentre nel giorno di domenica è previsto un riassetto di alcune vie della zona centrale del territorio.

Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Il recapito telefonico per le prenotazioni finalizzate al ritiro dei rifiuti ingombranti e vari è il seguente: 320.7855683
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Frazione organica
mercoledì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
venerdì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
domenica:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
Indifferenziato
lunedì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
Plastica, alluminio e banda stagna
martedì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
Carta e cartone
giovedì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
Vetro
domenica:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00
Pannolini (previa prenotazione)
giovedì:
Dalle ore 20:00 alle ore 04:00

RIFIUTI INGOMBRANTI E VARI, SFALCI DI POTATURE SU PRENOTAZIONE.

ISOLA ECOLOGICA UBICATA IN VIA PETRARCA APERTA SECONDO IL SEGUENTE CALENDARIO: Lunedì, mercoledì, venerdì, sabato ore 9:00 / 13:00 oltre a martedì e giovedì ore 9:00 / 17:00

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
In caso di campagne straordinarie di raccolta, sarà data opportuna informazione agli utenti tramite questo portale.
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto

Presso il presente link sarà possibile trovare ogni informazione valida circa le corrette modalità di differenziazione di ciascuna tipologia di rifiuto.


http://www.comune.santanastasia.na.it/index.php/differenzia


Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Andare al portale www.mysir.it al fine di poter visualizzare i dati relativi alle percentuali di raccolta differenziata
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Zone 1-7
Tutti i giorni:
Dalle ore 05:00 alle ore 11:00

L'attuale suddivsione delle n. 7 macro zone è la seguente:  

Elenco strade spazzamento manuale zona 1 frequenza 6gg/7 :


Via A. D’Auria

Via G. Marconi

C/so Umberto I

Piazza Cattaneo

Via Roma /piazza IV Novembre

Via M. De Rosa (tratto) incr. C/so Umberto/piazza Cattaneo

Viale Europa (fino al semaforo)

Via Kennedy/viale B. Croce

Via Marra (altezza Cimitero)

Vico delle rose*

Via Luca Giordano**

Vico Marinaro*

Vico Gifuni*

Viale dei Gerani*

Viale Erica *

Viale Primavera *

Via Viviani*

Via A. Moro

Strada Pedonale esterno parco Sant’Antonio*

N.B. ** frequenza 2 gg/7

N.B. * frequenza 3 gg/7


Elenco strade spazzamento manuale zona 2 frequenza 6gg/7:


Via San Francesco

Piazza 2 Ottobre

Via Strettola/ Via San Michele

Via Somma (tratto) (incrocio Via G. R. De Rosa)

Viale delle Acacie/Ortensie

Piazza Siano

Piazza Scuola Elementare

Via M.T. Di Calcutta

Vico Portali*

Vico Sorrentino *

Vico Artigiano del Rame *

Via Capodivilla I e II tratto

Via Porzio

Via/piazza Sodano

Via Castelluccio (primo tratto)*

Via Delle Vigne e trav.

Via G. Ramarro*

Largo squarcessa*

Via Olivella (primo tratto)*

Via Del Monte (primo tratto)*

N.B. * frequenza 2 gg/7



Elenco strade spazzamento manuale zona 3 frequenza 6/7:


Via Mario De Rosa

Via Pendinello / Via Esposito

Via Garibaldi

Via S. Eligio

Via San Biagio

Vico Portella*

Vico B. Castello*

Via San Antonio

Piazza S. Francesco

Via Casamiranda

Via Doninzetti*

Via Canonica Marciano*

Viale Cimarosa*

Via Paisiello*

Via Piazza Nuova*

Via R. Margherita

Via N. Paganini *

Via M Coppola*

Via A. Valentino*

Largo Donna Regina (I tratto)

Vico Purgatorio *

Via San Giuseppe

Via Primicerio

Via Verdi (I tratto fino alla scuola)

Via Mascagni *

Via Casaliciello (da incrocio via Primicerio fino a P.co Stella Spendente)**

N.B. * frequenza 2 gg/7

N.B. ** frequenza 3 gg/7



Elenco strade spazzamento manuale zona 4 Frequenza 6/7gg:


Via Fusco (I tratto)*

Piazza Madonna Dell’Arco

Traverse Piazza Madonna Dell’Arco*

Via Madonna Dell’Arco

Vico Scognamiglio*

Via Romani Tratto (ingresso Boschetto)

Via Padre Raimondo Sorrentino

N.B. * frequenza 3 gg/7



Elenco strade spazzamento manuale zona 5 Frequenza 3/7gg


Via Castiello e traverse

Viale Ghandi

Viale Ruotolo

Via Caduti sul Lavoro

Viale della Salute e parallele

Via Romani (tratto fino al Bocciodromo

Via Petrarca

Via Libero Grassi

Elenco strade spazzamento manuale zona 6 Frequenza 3/7gg:


Via Starza Rosanea(tratto Farmacia) mt 850

Via Sferrone mt 170

Via Piccioli mt 700

Via del Pruneto (tratto) mt 150

Via Del Ciliegio (tratto) mt 150

Via delle Gemme e traversa mt 250

Via Santa Chiara (tratto) mt 200

Via Starza Vecchia (tratto) mt 250

Totale mt 2.720



Elenco strade spazzamento manuale zona 7 Frequenza 3/7gg:)


Via De Curtis e traverse (tratto) mt 250

Viale ponte di ferro mt 150

Viale F. Russo mt 150

Via Canesca Traversa (tratto) mt 150

Via M. Serao mt 150

Via E. De Filippo (tratto) mt 450

Via A. Augustei (Tratto) mt 300

Via Dottori (Tratto) mt 150

Via Cavallari mt 150

Via Capocchia mt 150

Masseria Porricelli tratto asfaltato mt 150

Totale mt 2.200


Elenco strade spazzamento manuale zona 8 Frequenza 1/15gg:)


Via San Martino (tratto asfaltatozona masseria) mt 250

Via Marra Marciano mt 500

Via Guadagni (tratto asfaltato masseria) mt 250

Totale mt 1.000


Parco Tortora Brayda (lato inferiore) rimozione cartacce e rifiuti vari.



SPAZZAMENTO DOMENICALE


Elenco strade in cui effettuare lo spazzamento anche nella giornata di domenica in aggiunta ai turni già previsti

Via A. D’Auria

Via G. Marconi

C/so Umberto I

Piazza Cattaneo

Via Roma /piazza IV Novembre

Via M. De Rosa (tratto) incr. C/so Umberto/piazza Cattaneo

Via Marra (altezza Cimitero)

Viale Europa (fino al semaforo)

Piazza 2 Ottobre

Via Capodivilla I e II tratto

Via Mario De Rosa I Tratto

Via San Antonio

Piazza S. Francesco

Via Primicerio

piazza Madonna Dell’Arco

Via Arco

Via Gramsci (tratto esterno Tortora Brayda)


SPAZZAMENTO MECCANICO (INTEGRATIVO)


Spazzamento meccanico( assistito da operatore a terra) 3/Volte settimana


  • Via Pomigliano dall’incrocio con Via G. R. De Rosa fino al confine con Pomigliano___mt. 2.800

  • Via Romani tratto dal Bocciodromo fino al confine di Pomigliano__mt. 1.400

  • Via Gen. Riccardo De Rosa ( da via Somma fino incr. Via Pomigliano)__mt. 1.200

  • Zona P.co Quadrifoglio( Via Leopardi, Via Boccaccio, Via Petrarca) _mt. 1.000

  • Via Romani Costanzi__mt. 1.300

  • Zona Boschetto__mt. 1.500

  • Via Dante Alighieri__mt. 160

  • Via Monsignor Romeo

  • Via Casaliciello da incrocio Via Verdi e P.co Stella Splendente (telecamera)

  • Via Padre Pio (I tratto)


Spazzamento meccanico( assistito da operatore a terra) 1/Volta a settimana

Area mercatino settimanale ( giorno di mercoledì)

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
Famiglia di 6 o più persone
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Famiglia di n. 4 persone
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Ortofrutta, pescherie, fiori e piante, pizza al taglio
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, mense, pub, birrerie
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Famiglie monoparentali
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Uffici, agenzie, studi professionali
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:

Le tariffe sono riferite all’anno solare e distinte per utenze domestiche e utenze non domestiche e, in entrambi i casi, si compongono di una quota fissa e di una quota variabile.
Per le utenze domestiche, la quota fissa deve essere calcolata moltiplicando la superficie dell’alloggio, sommata a quella delle relative pertinenze, per la tariffa unitaria corrispondente al numero degli occupanti dell’utenza stessa, mentre la quota variabile è costituita da un valore assoluto, vale a dire da un importo rapportato al numero degli occupanti che non va moltiplicato per i metri quadrati dell’utenza e va sommato come tale alla parte fissa. La corretta modalità di tassazione delle pertinenze dei locali adibiti a civile abitazione consiste, quindi, nel sommare la relativa superficie a quella dell’alloggio, in modo tale che essa confluisca nel calcolo della quota fissa della tariffa dovuta per ciascuna utenza domestica (per maggiori chiarimenti sul punto si veda la Circolare n.1/2017 - Chiarimenti sull'applicazione della tassa sui rifiuti (TARI). Calcolo della parte variabile).
Per le utenze non domestiche, invece, sia la quota fissa sia la quota variabile devono essere moltiplicate per la superficie assoggettabile a tariffa. Ai fini della determinazione di tale superficie non si tiene conto di quella parte di essa ove si formano, in via continuativa e prevalente, rifiuti speciali, al cui smaltimento sono tenuti a provvedere a proprie spese i relativi produttori, a condizione che ne dimostrino l'avvenuto trattamento in conformità alla normativa vigente [art. 1, comma 649, primo periodo, della legge n. 147 del 2013].

Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 13.635,19 t
Cluster: Comuni con elevata densità abitativa, bassa età media e localizzazione prevalente nel centro-sud - € 45,224617
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 47,64%
Fattori di contesto del comune: € 72,305756
Economie e diseconomie di scala: € 0,101299
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 1
Impianti di trattamento meccanico biologico: 7
Discariche: 2
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 23,96 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 34,24%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 3,18%
Rifiuti smaltiti in discarica: 4,82%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

A decorrere dall'anno d'imposta 2020 l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) assicura ai titolari di utenze domestiche in condizioni economico-sociali disagiate, l’accesso alla fornitura del servizio a condizioni tariffarie agevolate.

Per l'anno 2020 il Comune di Sant'Anastasia applica meccanismi di riduzione del tributo per le famiglie in stato di disagio economico e sociale secondo i medesimi meccanismi previsti dal "Bonus Energia".

Coloro i quali presenteranno istanza di accesso ai suddetti bonus saranno automaticamente inclusi nella lista degli ammessi ai benefici TARI.

Per l'anno 2020 sono previsti i seguenti bonus:

Nucleo familiare di 1-2 componenti al 01/01/2020

€ 125,00 *

Nucleo familiare di 3-4 componenti al 01/01/2020

€ 148,00 *

Nucleo familiare di 5 o più componenti al 01/01/2020

€ 173,00 *

*Gli importi indicati sono annui, per cui andranno riparametrati in funzione dei giorni di spettanza del bonus richiesto 



·         UTENZE NON DOMESTICHE - Sulla base della delibera ARERA n. 158/2020/R/RIF del 05/05/2020, viene applicato il seguente sistema di sgravi, da richiedere istanza da presentarsi entro il termine del 30/10/2020:

a)     sgravio sull’importo della quota variabile della tariffa, quantificato e rapportato a mesi 3 (TRE) per ogni categoria economica ricompresa nei codici ATECO, come indicate nelle Tabelle 1A e 1B allegate alla suddetta delibera ARERA, destinataria dei provvedimenti governativi (DPCM) di sospensione dell'attività;

b)     sgravio sull'importo della quota variabile della tariffa per la categoria “Cinematografi e Teatri”, quantificato e rapportato a mesi 8 (OTTO);

c)     sgravio sull’importo della quota variabile della tariffa per le categorie economiche non inserite nelle Tabelle 1 A e 1B allegate alla delibera ARERA, quantificato e rapportato al solo periodo rientrante nel periodo di emergenza Covid 19, qualora l’utente dimostri di non aver svolto l’attività economica attraverso l’esibizione della documentazione prevista nella su citata deliberazione commissariale n. 110/2020.



Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Pagamento con i 4 modelli F24 allegati all'avviso di pagamento oppure in unica soluzione
PagoPA
Costi dipendenti dal prestatore di servizio scelto
Sul portale comunale sarà presente un link per poter versare l'F24 mediante carta di credito
E' possibile effettuare pagamento con compensazione orizzontale con altri crediti di natura erariale e/o previdenziale
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
1° rata
30/6/2020
25,00%
2° rata
31/8/2020
25,00%
3° rata
30/10/2020
25,00%
4° rata
30/04/2021
25,00%

Le tariffe 2020 sono state determinate sulla base del Piano economico e finanziario per il servizio di igiene urbana, redatto approvato, la metodologia ARERA (M.T.R. - Metodo Tariffario Rifiuti), con la delibera di Consiglio Comunale n. 13 del 23/03/2021.

Le 4 rate sono state, provvisoriamente, così determinate:


  • 30.06.2020 (rata riscossa in acconto sulla base delle tariffe provvisorie 2020, calcolate tenendo conto delle tariffe definitive 2019);

  • 31.08.2020 (rata riscossa in acconto sulla base delle tariffe provvisorie 2020, calcolate tenendo conto delle tariffe definitive 2019);

  • 31.10.2020 (rata riscossa in acconto sulla base delle tariffe provvisorie 2020, calcolate tenendo conto delle tariffe definitive 2019);

  • 30.04.2021 (rata riscossa a saldo sulla base delle tariffe definitive 2020 approvate sulla base del metodo ARERA – MTR).

Le utenze non domestiche identificate quali “studi professionali” vengono comprese, in sede di applicazione delle tariffe provvisorie, in categoria “11” (così come per il 2019), mentre in sede di calcolo delle tariffe definitive 2020 per tale categoria di utenze le tariffe saranno determinate tenendo conto della nuova classificazione di cui al decreto fiscale 2020 (D.L. 124/19), art. 58-quinquies, ovvero inserendo le stesse in categoria “12” andandole, quindi, ad equiparare, in termini di coefficienti da utilizzare per il calcolo della tassa, alle banche e agli istituti di credito, con il calcolo del relativo saldo d'imposta 2020 che terrà conto di tale nuova classificazione.


Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di mancato integrale adempimento entro i termini, l’ufficio provvederà alla formazione di ruolo ordinario riscosso per il tramite dell’Agenzia Entrate Riscossione s.p.a. (ex Equitalia Sud s.p.a.) che provvederà ad emettere cartella esattoriale, immediatamente esecutiva, con relativo aggravio di spese di notifica.

Al ruolo esecutivo così formato non verranno aggiunti importi a titoli di sanzioni e/o interessi.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Per qualsivoglia informazione sono a disposizione i seguenti recapiti:

a) Tel: 081.8930313 / 8930314 / 8930309

b) fax n. 081 / 8930247;

c) indirizzo di posta elettronica (non certificato): antonioesposito@comune.santanastasia.na.it;

d) contatto Skype Dr. Antonio Esposito – Sant’Anastasia (previa richiesta preventiva di accredito);

e) n. Whatsapp 342.0639362

Sarà altresì possibile prenotare un appuntamento mediante il seguente portale: https://prenotopa.it/enti/santanastasia/

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

E' possibile richiedere copia del documento di riscossione secondo una delle seguenti modalità, indicando nome, cognome e codice fiscale del contribuente ed allegando copia del documento d'identità:

a)     all’indirizzo di posta elettronica   antonioesposito@comune.santanastasia.na.it;

b)     al contatto Skype  Dr. Antonio Esposito – Sant’Anastasia;

c)     al n. WhatsApp  342.0639362.