Trasparenza Rifiuti Sale Marasino
Trasparenza Rifiuti Sale Marasino

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sale Marasino

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Sale Marasino

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Sale Marasino
Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di reclami, richieste di informazioni, di rettifica degli importi addebitati, di rateizzazione, richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio, segnalazioni di disservizi, prenotazioni del servizio di ritiro su chiamata, richieste di riparazione delle attrezzature per la raccolta domiciliare, nonché recapiti e orari degli sportelli online e fisici (ove presenti).
Tariffe e rapporti con gli utenti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

Ufficio Tributi Sale Marasino:

-per presentazione di denuncia di iscrizione/variazione/cessazione della tassa rifiuti o per informazioni e modulistica relativa alle agevolazioni TARI

-per richiedere/riconsegnare la tessera di accesso al Centro Raccolta per le utenze regolarmente iscritte a ruolo

-per richiedere/riconsegnare la tessera di apertura del cassonnetto indifferenziato in Via Giardino per le casistiche previste

Via Mazzini 75 – e-mail : uff.tributi@comune.sale-marasino.bs.it

Tel. 0309820921 interno 2

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO
lunedì        :15:00-17:00

mercoledi'  : 8:30 - 13

giovedì      : 10.00 – 13.00


Ufficio Tecnico Sale Marasino:

-per segnalazioni di abbandoni rifiuti 

-per segnalazioni  di disservizi legate al servizio raccolta e pulizia sul territorio:

Via Mazzini 75 – e-mail : uff.tecnico@comune.sale-marasino.bs.it

Tel. 0309820921 int. 3

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Orari di apertura segreteria ufficio tecnico:

MERCOLEDI' E VENERDI' dalle 8.30 alle 12.30



Ufficio Anagrafe Sale Marasino:

-per ritiro sacchi per raccolta differenziata

Via Mazzini 75 – e-mail : uff.anagrafe@comune.sale-marasino.bs.it

Tel. 0309820921 int. 1

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Lunedì Dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Martedì Dalle ore 9.00 alle ore 12.30  - pom.  dalle ore 14.30 alle ore 17.00 - SOLO SU APPUNTAMENTO
Mercoledì Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 - pom.  dalle ore 14.30 alle ore 17.00 - SOLO SU APPUNTAMENTO
Giovedì Dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Venerdì Dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Sabato Dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Note:

Per prendere appuntamento per il pomeriggio di martedì o di mercoledì, si consiglia di telefonare almeno un paio di giorni prima. Per particolari esigenze lavorative o problemi di orario,  si può richiedere un appuntamento al mattino (da lunedì a venerdì) prima dell'orario di apertura ufficiale delle ore 9.00,  telefonando al numero sopra riportato.




Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile
pagina web del gestore Aprica per inviare reclami o disservizi riguardanti la raccolta effettuata nel Comune di Sale Marasino
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Si allega il calendario 2021 dell' amministrazione comunale con indicate le raccolte rifiuti.
Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

NUOVI ORARI ISOLA ECOLOGICA SITA NEL COMUNE DI MARONE A DECORRERE DAL 01/01/2021


Dal 1 gennaio 2021:

- entrano in vigore i nuovi orari di apertura del CDR (Isola Ecologica) - consultare il volantino allegato

- il servizio di raccolta dei rifiuti domestici pericolosi (Ecocar) si svolgerà il 3° giovedì del mese dalle ore 8.00 alle ore 11.00 presso il piazzale del Comune.

Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
centro di raccolta intercomunale
Centro di raccolta intercomunale sito nel Comune di Marone. Per accedere è necessario essere in possesso della tessera servizi ecologici rilasciata dall'ufficio tributi.
Si invita a prendere visione della documentazione pubblicata sul sito istituzionale del Comune accedendo dal link indicato di seguito
Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani di cui all’articolo 5 del TQRIF, liberamente scaricabile.
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Le informazioni, ove possibile, verranno automaticamente acquisite dal catasto nazionale dei rifiuti ISPRA
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
UTENZA DOMESTICA 4 COMPONENTI 100 MQ ANNO 2021
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
UTENZA DOMESTICA 100 ME 1 COMPONENTE
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:

Tutte le informazioni relative al calcolo della TARI sono riportate nell'avviso di pagamento inviato nei mesi scorsi.

Si allegano tariffe relative all'anno 2021.

Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2017)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 1.605,10 t
Cluster: Comuni montani localizzati lungo l’arco alpino e nelle zone dell’appennino centro-nord - € 21,36976119
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 67,41%
Fattori di contesto del comune: € 46,64308088
Economie e diseconomie di scala: € 0,76283
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 19
Impianti di trattamento meccanico biologico: 8
Discariche: 8
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 33,858 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 46,89%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 36,4%
Rifiuti smaltiti in discarica: 5,76%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Non son opreviste riduzioni per utenti in stato di disagio economico e sociale.
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza della modalità di pagamento gratuita prevista dal TQRIF.
Modello Semplificato F24
Gratuita

I modelli di pagamento vengono inviati con l'avviso bonario.

In caso di smarrimento e' possibile chiederne copia all'ufficio tributi, preferibilmente via mail al seguente indirizzo: uff.tributi@comune.sale-marasino.bs.it


I contribuenti non titolari di partita Iva, che non sono obbligati al pagamento in via telematica, ferma restando la possibilità di avvalersi di questa modalità, possono presentare il modello F24 in forma cartacea presso:

  • una banca
  • servizi di internet banking
  • un ufficio postale
  • tabaccherie autorizzate

Tutti i titolari di partita Iva hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche.

I versamenti con modalità telematiche possono essere effettuati:

  1. direttamente:
    • mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate ("F24 web" e "F24 online") utilizzando i canali Entratel o Fisconline
    • mediante i servizi di internet banking messi a disposizione dagli intermediari della riscossione convenzionati con l'Agenzia (banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione, prestatori di servizi di pagamento)
  2. tramite gli intermediari (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.) che:
    • sono abilitati al canale telematico Entratel dell’Agenzia delle Entrate e aderiscono a una specifica convenzione con la medesima Agenzia (servizio “F24 cumulativo”)
    • sono abilitati al canale telematico Entratel dell’Agenzia delle Entrate e utilizzano il servizio “F24 addebito unico” (Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 21 giugno 2007)
    • si avvalgono dei servizi di internet banking messi a disposizione dagli intermediari della riscossione convenzionati con l’Agenzia.

Per effettuare il versamento tramite i servizi telematici dell'Agenzia è necessario essere utenti abilitati ai canali Entratel o Fisconline (oppure avvalersi di un intermediario abilitato) e - nel caso in cui il modello F24 abbia saldo maggiore di zero - possedere un conto corrente presso una delle banche convenzionate con l’Agenzia delle Entrate o presso Poste Italiane, sul quale addebitare tale saldo.


Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
1° rata
16/06/2021
50,00%
2° rata
16/12/2021
50,00%

Per l'anno 2021 la prima rata viene calcolata utilizzando le tariffe relative al 2020.

La seconda rata con scadenza 16/12/2021 viene calcolata a saldo, con le tariffe approvate per l'anno 2021.


Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

Cosa succede se non ho ricevuto l'avviso di pagamento TARI?

Il Comune effettua l'invio degli avvisi bonari di pagamento a mezzo posta. La TARI è un tributo in autoliquidazione e quindi soggetto a scadenze di versamento fissate dal Consiglio Comunale. In caso di mancata ricezione è comunque obbligatorio effettuare il versamento entro i termini previsti per non incorrere in sanzione. Se non hai ricevuto l'avviso di pagamento potrai quindi, entro la scadenza del pagamento:

  • recarti presso lo sportello dell'Ufficio Tributi nelle giornate di apertura munito di documento d'identità oppure, nel caso si rechi a sportello persona diversa dall'intestatario dell'utenza, munito di delega firmata con allegato copia del documento d'identità del delegante e del delegato, e chiederne una copia;
  • richiedere copia dell' avviso via mail all'indirizzo uff.tributi@comune.sale-marasino.bs.it allegando copia del documento di identità del richiedente.

Cosa succede in caso di omesso/parziale versamento?

In caso di ritardato od omesso pagamento TARI, il Comune notifica un avviso di accertamento ESECUTIVO.

Oltre all'importo inizialmente dovuto a titolo TARI sono applicate le sanzioni previste a seconda della violazione commessa (vedi sotto), gli interessi e le spese di notifica.

Il pagamento dell'avviso di accertamento è dovuto entro il termine e le modalità specificate sull'atto. In caso di mancato pagamento oltre il suddetto termine si applicano anche gli oneri di riscossione previsti dal comma 803 dell'articolo 1 della Legge 160/2019. È possibile sanare la violazione prima che venga accertata dal Comune pagando una sanzione ridotta al minimo, ricorrendo al ravvedimento operoso. Il conteggio del ravvedimento può essere effettuato recandosi da un professionista (CAF, Commercialista), presso lo sportello dell'Ufficio Tributi.

 

SANZIONE PER OMESSO/PARZIALE/TARDIVO VERSAMENTO

La sanzione amministrativa è pari al 30% del tributo dovuto e non versato in applicazione dell’art. 13 D.Lgs. n. 471/1997.

SANZIONE PER INFEDELE DICHIARAZIONE  

È applicata una sanzione dal 50% al 100% della tassa evasa

SANZIONE PER OMESSA DICHIARAZIONE

È applicata una sanzione dal 100% al 200% della tassa evasa

INTERESSI DI MORA (tasso legale + aumento deliberato dall’ente)

Data Inizio

Saggio %

Aumento

Normativa di riferimento

01/01/2015

0,50

-

D.M. Economia 11/12/2014

01/01/2016

0,20

-

D.M. Economia 11/12/2015

01/01/2017

0,10

-

D.M. Economia 07/12/2016

01/01/2018

0,30

-

D.M. Economia 13/12/2017

01/01/2019

0,80

-

D.M. Economia 12/12/2018

01/01/2020

0,05

-

D.M. Economia 12/12/2019

 

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rettifica degli importi addebitati, liberamente accessibile e scaricabile, nonché le tempistiche e le modalità di rettifica degli importi non dovuti da parte del gestore.

I contribuenti che debbano segnalare eventuali errori nella determinazione del dovuto TARI possono contattare direttamente l'UFFICIO TRIBUTI allo 0309820921 interno 2  oppure inviare una mail all'indirizzo uff.tributi@comune.sale-marasino.bs.it


Si ricorda che il numero componenti utilizzato ai fini del calcolo per le utenze domestiche dei soggetti residenti è quello risultante dall'Anagrafe comunale alla data DI EMISSIONE DELL'AVVISO.

 Per le utenze domestiche intestate a soggetti non residenti il numero componenti è assegnato secondo le modalità previste dal regolamento comunale.


Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Per attivare la ricezione dell'avviso di pagamento in formato elettronico si chiede di inviare richiesta al seguente indirizzo mail:


uff.tributi@comune.sale-marasino.bs.it

Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell’Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti
I recapiti telefonici per il servizio di pronto intervento, gli interventi di competenza del gestore, con indicazione di quelli che possono essere attivati direttamente dall’utente, secondo quanto previsto dall’articolo 52 del TQRIF.
Il posizionamento della gestione nell’ambito della matrice degli schemi regolatori, di cui all’Articolo 3 del TQRIF.
Gli standard generali di qualità di competenza del gestore ai sensi del TQRIF, ivi inclusi gli eventuali standard aggiuntivi o migliorativi individuati dall’Ente territorialmente competente e il grado di rispetto di tali standard, con riferimento all’anno precedente.
La tariffa media applicata alle utenze domestiche e l’articolazione dei corrispettivi applicati alle utenze domestiche e non domestiche.
Modalità e termini per l’accesso alla rateizzazione degli importi.
Modalità e termini per la presentazione delle richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio.