Trasparenza Rifiuti Monticelli d'Ongina

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Monticelli d'Ongina

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Monticelli d'Ongina

Logo Anutel

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.

AVVISI


ISOLA ECOLOGICA DI VIA REPUBBLICA


SI INFORMA CHE LA STAZIONE ECOLOGICA HA RIPRESO L'APERTURA NEI CONSUETI GIORNI ED ORARI.

AL FINE DI TUTELARE LA SALUTE DEI CITTADINI, SI INVITANO GLI UTENTI AD ASPETTARE IL PROPRIO TURNO IN MACCHINA E A MANTENERE LE CORRETTE DISTANZE INTERPERSONALI.



Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti
Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Nel file allegato sono riportati:

  • il calendario della raccolta differenziata porta a porta
  • gli orari di apertura del Centro di Raccolta (Isola Ecologica) di Via Repubblica
Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Si informa che la stazione ecologica ha ripreso l'apertura nei consueti giorni ed orari.

AL FINE DI TUTELARE LA SALUTE DEI CITTADINI, SI INVITANO GLI UTENTI AD ASPETTARE IL PROPRIO TURNO IN MACCHINA E A MANTENERE LE CORRETTE DISTANZE INTERPERSONALI.

Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
ISOLA ECOLOGICA
ORARIO (valido tutto l'anno): lunedì e mercoledì: 14,00-18,00 sabato: 08,00-12,00


MODALITÀ DI RACCOLTA DIFFERENZIATA


CAMPANE STRADALI

  • Vetro: campane di colore verde. Depositare il vetro, ripulito da elementi metallici e plastici. Non introdurre specchi, ceramiche, lampadine e neon, damigiane, porcellana e pirofile per il forno;
  • Plastica: campane di colore azzurro. Depositare bottiglie, piatti e bicchieri usa e getta in plastica, contenitori ed imballaggi di plastica. Non introdurre giocattoli, custodie per cd, videocassette, contenitori di sostanze tossiche (vernici, colle, ecc.);
  • Lattine: campane di colore blu. Depositare lattine e barattolame in alluminio o banda stagnata. Non introdurre contenitori di prodotti chimici e bombolette del gas


RACCOLTA PORTA A PORTA
  • Carta e cartone: la raccolta è settimanale e si effettua il venerdì. Nel bidone depositare giornali e riviste, libri e quaderni, opuscoli, sacchetti di carta, fotocopie e moduli, scatole e scatoloni in cartone, contenitori in tetrapack. Non introdurre materiale con residui di colla o altre sostanze, carta molto sporca o unta, carta chimica dei fax, carta autocopiante, bicchieri e piatti di carta.
  • Rifiuti organici: la raccolta è bisettimanale e si effettua nei giorni di martedì e venerdì. Nel contenitore marrone depositare resti di frutta e ortaggi, scarti di cucina, latticini, gusci d'uovo e di molluschi, alimenti deteriorati, fondi di caffè e filtri di the, ossa, fiori recisi, cenere. I rifiuti organici possono essere conferiti nei sacchetti di carta o nei normali sacchetti per alimenti. Non introdurre nessun altro tipo di materiale come spazzatura, plastica, fogli in alluminio, vetro, metalli, ceramica.
  • Rifiuti indifferenziati: la raccolta è settimanale e si effettua ilmartedì.
  • Vegetali: la raccolta è settimanale e si effettua, a partire dal mese di marzo fino al mese di giugno, nella giornata di mercoledì. Gli sfalci d'erba e foglie secche vanno depositati in sacchi o scatole non superiore a 25 Kg; i rami e i resti delle potature canno raccolti in fascine per permetterne il sollevamento e la rimozione.


ISOLA ECOLOGICA

Nella stazione ecologica di Monticelli d'Ongina è in funzione il sistema per il conferimento informatizzato dei rifiuti.

Per poter accedere alla stazione ecologica ed usufruire del servizio di conferimento è necessario l'utilizzo dellatessera sanitaria del soggetto intestatario della cartella TARI.

Inserendo la tessera sanitaria nell'elaboratore elettronico, l'utente  accede alla stazione ecologica  e con la stessa tessera può pesare i materiali riciclabili (carta, plastica, vetro, legno, lattine, ferro e batterie).
Sulla base della quantità di rifiuti pesati vengono assegnati dei punti che saranno convertiti in uno sconto sulla bolletta dei rifiuti dell'anno successivo.
Nel caso ci fossero problemi nell'accedere alla stazione ecologica rivolgersi all'ufficio tributi del Comune.

i rifiuti che si possono conferire presso l'Isola Ecologica sono:

  • carta e cartone;
  • metalli;
  • legno;
  • vetro;
  • imballaggi di plastica;
  • cartucce e toner;
  • rifiuti ingombranti;
  • sfalci e potature;
  • batterie esauste;
  • oli minerali e vegetali;
  • rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (frigoriferi, televisori, lavatrici, ecc.)

In base alla quantità e alla tipologia dei materiali si accumulano punti secondo quanto riportato nella seguente tabella:

Tipologia di materiale punti assegnati per ogni Kg
Carta 0,32
Ferro 0,57
Lattine 0,46
Legno 0,10
Plastica 1,80
Vetro 0,20
Batterie 1,10

10 punti equivalgono ad uno sconto di € 1,50. Lo sconto verrà applicato al raggiungimento di almeno 11,00 € nell'anno solare.

Lo sconto non è cumulabile con altre riduzioni e potrà raggiungere al massimo il 20% della tassa rifiuti.


Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Il servizio di spazzamento e lavaggio delle strade in Comune di Monticelli non è oggetto di programmazione: vengono infatti effettuati due interventi fissi al termine dei mercati settimanali del venerdì e della domenica, per il resto la pulizia è effettuata al bisogno.

Limitazioni e divieti relativi alla viabilità e alla sosta sono unicamente quelli legati all'allestimento dei mercati.

Lo svuotamento dei cestini avviene giornalmente.

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
ABITAZIONI CON DUE OCCUPANTI
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
TARIFFA NON RESIDENTI O LOCALI TENUTI A DISPOSIZIONE
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
NEGOZI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, LIBRERIA, FERRAMENTA
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
BANCHE, ISTITUTI DI CREDITO E STUDI PROFESSIONALI
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
UFFICI, AGENZIE
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
RISTORANTI TRATTORIE OSTERIE PIZZERIE PUB
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ATTIVITA ARTIGIANALI PARRUCCHIERE ESTETISTA
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ATTIVITA ARTIGIANALI FALEGNAME IDRAULICO FABBRO
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
BAR CAFFE' PASTICCERIA
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:

*Tariffe TARI 2019 relative alle categorie di utenza maggiormente diffuse sul territorio comunale.


Il numero degli occupanti le utenze domestiche è quello risultante al primo di gennaio dell'anno di riferimento o, per le nuove utenze, alla data di apertura. Le variazioni intervenute successivamente avranno efficacia a partire dall'anno seguente. Solo nel caso di diminuzione nel numero di componenti il nucleo familiare intervenuta in corso d’anno, determinatasi in seguito a cambio di residenza di uno degli occupanti all’interno del Comune di Monticelli d’Ongina, che risulti intestatario di un nuovo foglio di famiglia ed attivi una nuova utenza TARI su immobile non precedentemente occupato, la variazione ha effetto dalla data di inizio della nuova occupazione, a condizione che venga tempestivamente presentata relativa denuncia.

Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 3.270,70 t
Cluster: Comuni con basso livello di benessere con localizzazione in zone pianeggianti lungo tutto il territorio nazionale - € 22,603088
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 69,44%
Fattori di contesto del comune: € 63,653534
Economie e diseconomie di scala: € 0,395431
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 9
Impianti di trattamento meccanico biologico: 9
Discariche: 9
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 19,233 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 38,86%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 20,97%
Rifiuti smaltiti in discarica: 17,39%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Non sono al momento previste riduzioni tariffarie per situazioni di disagio economico e sociale.
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
SENZA COMMISSIONI

Con Deliberazione del Consiglio Comunale 16/06/2020 n. 13 è stato disposto il differimento della scadenza di pagamento della prima rata Tari dal 16 giugno al 30 settembre 2020, per tutte le utenze. Per il pagamento della seconda rata rimane invece confermata la scadenza del 16 dicembre.

Sarà cura dell'Ufficio Tributi trasmettere gli appositi avvisi, in posta ordinaria, con l'indicazione dell'importo da versare a tutti coloro che risultano iscritti e che non si sono cancellati ai fini della TARI.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

Con Deliberazione del Consiglio Comunale 16/06/2020 n. 13 è stato disposto il differimento della scadenza di pagamento della prima rata Tari dal 16 giugno al 30 settembre 2020, per tutte le utenze. Per il pagamento della seconda rata rimane invece confermata la scadenza del 16 dicembre.

Al momento non sono ancora state deliberate le tariffe relative all'anno 2020.

Sarà cura dell'Ufficio Tributi trasmettere gli appositi avvisi, in posta ordinaria, con l'indicazione dell'importo da versare a tutti coloro che risultano iscritti e che non si sono cancellati ai fini della TARI.


Si ricorda che l'Ufficio Tributi non procede d'ufficio all'iscrizione dei contribuenti, ma è sempre necessario presentare una apposita dichiarazione di inizio/variazione dell'occupazione o detenzione dell'immobile, entro  il 30 giugno dell'anno successivo (rif. art. 684 Legge n. 147/2013 e art. 29 “Regolamento per l'istituzione e l'applicazione della TARI), utilizzando la modulistica di seguito riportata.

La dichiarazione resterà valida fino alla presentazione di una nuova dichiarazione di variazione o cessazione dell'occupazione/detenzione dell'immobile.

La mancata presentazione della denuncia di inizio/variazione occupazione nei suddetti termini prevede, secondo quanto disposto dall’articolo 1 comma 696 Legge n. 147/2013, l’applicazione di una sanzione amministrativa dal 100 al 200% del tributo dovuto (con un minimo di € 50,00), oltre interessi di Legge.

Allo stesso modo, l'Ufficio Tributi non procede alla cancellazione d'ufficio dalla banca dati TARI, ma è necessaria la presentazione della denuncia di cessazione. Se la dichiarazione di cessazione è presentata in ritardo si presume che l'utenza sia cessata alla data di presentazione, salvo che l'utente dimostri con idonea documentazione la data di effettiva cessazione.


Nel caso in cui l'immobile sia privo di arredi e allacci alle utenze oppure inagibile/in ristrutturazione, può essere presentata la AUTOCERTIFICAZIONE per esenzione dalla TARI.

Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di omesso/parziale versamento dell'importo relativo all'avviso di pagamento emesso dall'Ufficio Tributi, si procederà con la notifica di un sollecito di pagamento per il recupero di quanto non versato, a mezzo raccomandata A/R, o PEC, maggiorandolo delle spese di spedizione.

Il mancato pagamento dell'importo del sollecito, comporta l'emissione di un avviso di accertamento per omesso/parziale versamento, con l'applicazione di una sanzione pari del 30% del tributo non versato, secondo quanto disposto dall’articolo 1 comma 695 Legge n. 147/2013, oltre all’addebito di interessi calcolati nella misura del tasso di interesse legale.

In caso di inadempimento si procederà alla riscossione coattiva con aggravio delle spese di riscossione.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Eventuali errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza (dati catastali, superficie) rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, andranno segnalate all'Ufficio Tributi.

Si ricorda che per la TARI deve essere presentata regolare dichiarazione sia per denunciare l'inizio dell'occupazione/detenzione di un immobile, sia per le successive variazioni/cessazioni. L'Ufficio Tributi non procede d'ufficio all'iscrizionedalla banca dati TARI, alla cancellazione o alla variazione dei dati ivi inseriti (salvo nei casi di accertamento).

Non è previsto un modulo per eventuali richieste di rimborso, che vanno redatte in carta libera ed indirizzate all'Ufficio Tributi.


Segnalazioni e richieste di rimborsopossono essere trasmesse:

  • via email all'indirizzo tributi.monticelli@sintranet.it;
  • a mezzo PEC all'indirizzo comune.monticelli@sintranet.legalmail.it;
  • presentandosi direttamente all'Ufficio Tributi negli orari di apertura al pubblico;
  • a mezzo posta ordinaria indirizzata all'Ufficio Tributi, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 2 - 29010 Monticelli d'Ongina (PC);
  • via fax al numero 0523/827682.


Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Gli utenti che desiderassero ricevere in formato elettronico gli avvisi di pagamento (a partire dall'anno 2021) e tutte le comunicazioni inerenti la TARI e/o il servizio rifiuti, potranno inoltrare apposita richiesta mediante il file sotto riportato. 

Le richieste possono essere trasmesse:

  • via email all'indirizzo tributi.monticelli@sintranet.it;
  • a mezzo PEC all'indirizzo comune.monticelli@sintranet.legalmail.it;
  • presentandosi direttamente all'Ufficio Tributinegli orari di apertura al pubblico;
  • a mezzo posta ordinaria indirizzata all'Ufficio Tributi, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 2 - 29010 Monticelli d'Ongina (PC);
  • via fax al numero 0523/827682.

Per l'anno 2020 gli avvisi di pagamento TARI verranno trasmessi a mezzo posta ordinaria.