Trasparenza Rifiuti Londa
Trasparenza Rifiuti Londa

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Londa

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Londa

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Londa

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade
 Servizio di gestione dei rifiuti è svolto da: 


A.E.R. Ambiente Energia Risorse SPA

Sede legale ed amministrativa: via Marconi 2/bis - Loc. Scopeti - 50068 RUFINA (FI)

CF e Partita IVA 01388690487 

tel. 055 839561   fax 055 8399435

e-mail: info@aerweb.it    PEC: pec_aerspa@pec.aerspa.i

Numero verde 800-011895


L'UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI LONDA si occupa dell'invio degli avvisi di pagamento alla cittadinanza e delle informazioni sulla Tassa sui Rifiuti (TARI)

Sede: Piazza Umberto I, n. 9

tel. 055835251 - 0558352531

e-mail: tributi@comune.londa.fi.it  PEC: londa@postacert.toscana.it 

Orario:

  • Martedì 9,00 - 12,30  
  • Giovedì 9,00 - 12,30 15,00 - 17,30
  • Venerdì 9,00-12,30 


L'UFFICIO AMBIENTE DEL COMUNE DI LONDA si occupa di offrire tutte le informazioni che riguardano il servizio di gestione dei rifiuti

Sede: Piazza Umberto I, n. 9

tel. 055835251

e-mail: geometra@comune.londa.fi.it PEC:  londa@postacert.toscana.it

Orario:
  • Martedi 9,00-12,30


Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Spazzamento, pulizia e lavaggio strade

Per comunicare via PEC con A.E.R. spa  -  pec_aerspa@pec.aerspa.it  - col Comune di Londa PEC: londa@postacert.toscana.it


L'Ufficio Tributi del Comune riceve il pubblico nei giorni di:

 MARTEDI' dalle 9,00 alle 12,30

 GIOVEDI' dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,00 
  VENERDI' dalle 9,00 alle 12,30


e-mail tributi@comune.londa.fi.it


L'Ufficio Ambiente del Comune riceve il pubblico nei giorni di:

MARTEDI' dalle 9,00 alle 12,30
 

  e-mail geometra@comune.londa.fi.it

Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Ogni cittadino può effettuare reclami e segnalazioni di disservizi.

Il reclamo può essere raccolto per telefono (055-835251),  e-mail - urp@comune.londa.fi.it - o presentato di persona presso lo Sportello URP.

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12.30 ed il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.30

oppure contattando il numero verde di Aer Spa 800/011895.


Per quanto riguarda invece richieste di chiarimenti in merito alla fatturazione è possibile contattare l'ufficio tributi tramite mail ufficio.tributi@comune.londa.fi.it

oppure al numero telefonico 0558352531

L'uffcio tributi è aperto al pubblico con il seguente orario:

- martedì dalle 9,00 alle 12.30 

- giovedì dalle 9,00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00

-venerdì dalle ore 9,00 alle 12,30

Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Per visualizzare il calendario aggiornato della raccolta dei rifiuti si rimanda al sito del soggetto gestore AER S.p.A.

https://www.aerspa.it/i-servizi-nel-tuo-comune/165-londa


Attenzione! 
Ricordiamo agli utenti che l'esposizione dei rifiuti dovrà avvenire con i sacchetti e contenitori appositamente forniti da A.E.R. SpA. Qualora gli operatori in servizio riscontrassero sacchetti non idonei, non li ritireranno segnalando la motivazione.
Per qualsiasi necessità relativa al proprio kit per la raccolta differenziataè possibile contattare A.E.R. SpA 800/011895 oppure recarsi al centro di raccolta localizzato nel Comune di Rufina, presso l'impianto di incenerimento "I Cipressi", sulla Strada Statale 67 tra S. Francesco (Pontassieve) e Rufina.

Presso  il comune di Londa è possibile ritirare il bidoncino o i sacchetti, se previsti, per il conferimento dei rifiuti indifferenziati.

Chi può effettuare il ritiro e con quali documenti: 
1. L’intestatario dell’utenza, presentando l'ultimo avviso di pagamento Tari o copia della denuncia Tari e un documento d’identità valido 
2. Un delegato dall’intestatario munito di delega scritta e di copia dei documenti di identità di entrambi (delegato e delegante). 

In caso di sostituzione per rottura, è necessario portare con sé il vecchio contenitore al momento del ritiro.

In caso di cessazione Tari è obbligatorio riconsegnare il contenitore relativo al rifiuto indifferenziato (rosso)



Rifiuti Ingombrantie Verde

Per prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti o del verde è necessario telefonare al numero verde di AER SpA 800-011895


Prima di telefonare al numero verde vi consigliamo di scrivervi un pro-memoria con tutti i dati utili che dovrete riferire all'operatore:

  • nome e cognome dell'utente;
  • indirizzo e numero di telefono a cui volete essere contattati;
  • motivo della richiesta in dettaglio.


Centro di Raccolta Selvapiana

Il centro di raccolta è localizzato nel Comune di Rufina, presso l'impianto di incenerimento "I Cipressi", sulla Strada Statale 67 tra S. Francesco (Pontassieve) e Rufina. In questa sede privati cittadini ed aziende possono recarsi, muniti di iscrizione a Tari, per conferire determinate tipologie di rifiuti. 

Questo centro di raccolta è autorizzato per rifiuti urbani assimilati agli urbani dal regolamento comunale.

Per conoscere gli orari di apertura del centro e le varie tipologie di rifiuti raccolti potete accedere al sito internet di A.E.R. spa www.aerweb.it oppure direttamente alla pagina dedicata ai centri di raccolta attraverso il seguente link https://www.aerspa.it/i-servizi/stazioni-ecologiche-ed-ecocentri oppure chiamando il numero verde 800-011895


Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Richiedere il servizio di ritiro gratuito dei Rifiuti Ingombranti a casa, è SEMPLICE: 


chiama il call center di AER SpA al numero verde 800-011895

Fai l’elenco dei materiali. Durante la chiamata l’operatore ti chiederà l’elenco dei materiali da ritirare e ti comunicherà il giorno del ritiro e un numero da scrivere sul cartello dovrai apporre sui materiali da ritirare. Prepara un cartello con la scritta “per A.E.R. ed il numero che ti verrà comunicato” da apporre ai rifiuti che devono essere portati via. Esponi i materiali fronte porta o nel luogo convenuto e apponi il cartello. Gli operatori di AER provvederanno al ritiro!

Prima di telefonare al numero verde ti consigliamo di scriverti un pro-memoria con tutti i dati utili dovrete riferire all'operatore:

  • nome e cognome dell'utente
  • indirizzo e numero di telefono a cui volete essere contattati
  • motivo della richiesta in dettaglio 
Per maggiori informazioni accedere al sito web di AER SpA www.aerweb.it al link https://www.aerspa.it/i-servizi/raccolta-differenziata/ingombranti-ferro,-etc

In alternativa potete portare nei nostri centri di raccolta i rifiuti ingombranti e quelli che non possono essere depositati nei cassonetti per la raccolta differenziata. Prima di effettuare il trasporto consultate la pagina centri di raccolta sul sito di AER spa con la localizzazione, gli orari e le tipologie di rifiuto che ognuna può accogliere -  https://www.aerspa.it/i-servizi/stazioni-ecologiche-ed-ecocentri


 

Richiedere il servizio di ritiro di  Raccolta sfalci, foglie e potature 

chiama il call center di AER SpA al numero verde 800-011895

I resti di taglio dell'erba, potature, foglie e residui della manutenzione dei giardini non possono essere inseriti nei contenitori della raccolta dei rifiuti organici. Per loro è previsto un percorso diverso che richiede un differente metodo di raccolta e recupero. Si possono conferire ai centri di raccolta di Selvapiana (Comune di Rufina) e di Poderino (Comune di Reggello), oppure si può chiedere il ritiro tramite il numero verde 800 011895. Quest'ultimo servizio, messo a disposizione dai comuni in collaborazione con AER, funziona in modo molto semplice: si può fissare un appuntamento prima di procedere al taglio, ricordando che si ritirano solo sfalci e potature derivanti da manutenzione ordinaria di giardini adiacenti l'abitazione (taglio di erba, siepi di recinzione, foglie, piccole quantità di potature), NO potature di alberi e di manutenzioni straordinarie. 

Per maggiori informazioni accedere al sito web di AER SpA www.aerweb.it 



Centro di Raccolta " I Cipressi" Selvapiana

Il centro di raccolta è localizzato nel Comune di Rufina, presso l'impianto di incenerimento "I Cipressi", sulla Strada Statale 67 tra S. Francesco (Pontassieve) e Rufina. In questa sede privati cittadini ed aziende possono recarsi, muniti di iscrizione a Tari, per conferire determinate tipologie di rifiuti.
Questo centro di raccolta è autorizzato per rifiuti urbani assimilati agli urbani dal regolamento comunale. Per conoscere gli orari di apertura del centro e le varie tipologie di rifiuti raccolti potete accedere al sito internet di A.E.R. spa www.aerweb.it oppure direttamente alla pagina dedicata ai centri di raccolta attraverso il  seguente link https://www.aerspa.it/i-servizi/stazioni-ecologiche-ed-ecocentri  oppure chiamando il numero verde 800-011895

Utilizzando questo metodo si accumulano punti per il progetto "Ricicla e Vinci", che permette, all'utenza domestica, di avere sconti sulla tariffa di igiene urbana dell'anno successivo.



Raccolta OLI ALIMENTARI ESAUSTI

L'Olio alimentare esausto (il residuo dell'olio di frittura)  deve essere versato (una volta raffreddato)  negli appositi CONTENITORI VERDI E GIALLI (possono essere ritirati presso il centro di raccolta "I Cipressi" a Selvapiana) e SVUOTARLI neigli appositi contenitori presso:

- Presso il Magazzino Comunale, via del Moscia- Londa (Fi) (lunedì - venerdì ore 07.00-19.30/sabato 07.00-18.30

oppure presso la stazione ecologica Selvapiana (presso l'impianto I Cipressi)



COMPOSTIERA 

Per richiederla rivolgersi ad A.E.R. spa telefonando al NUMERO VERDE 800-0011895



Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
I CIPRESSI
Il centro di raccolta è localizzato nel Comune di Rufina, presso l'impianto di incenerimento "I Cipressi", sulla Strada Statale 67 tra S. Francesco (Pontassieve) e Rufina. In questa sede privati cittadini ed aziende possono recarsi per conferire determinate tipologie di rifiuti. https://www.aerspa.it/i-servizi/stazioni-ecologiche-ed-ecocentri

Sede legale ed amministrativa: via Marconi 2/bis - Loc. Scopeti - 50068 RUFINA 

NUMERO VERDE 800-011895

Le istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti sono contenute in https://www.aerspa.it/i-servizi/raccolta-differenziata



L'UFFICIO AMBIENTE DEL COMUNE DI LONDA si occupa di offrire tutte le informazioni che riguardano il servizio di gestione dei rifiuti

Sede: Piazza Umberto I, n..9

Orario:
  • Martedi 9,00 alle 12,30
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Sul sito internet di A.E.R. SpA è disponibile la CARTA DELLA QUALITA' DEL SERVIZIO al Link sotto indicato
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

LA PULIZIA STRADE SI EFFETTUA NORMALMENTE NEL CAPOLUOGO DI "VENERDI''''. 
Cliccando sul link riportato è possibile controllare quali strade sono interessate dal servizio di pulizia in una data oppure in che giorno una determinata zona è interessata dal servizio. 

La ricerca può infatti essere effettuata nei seguenti modi:


  1. partendo da una specifica strada;
  2. partendo da una data di spazzamento.

La ricerca è in grado di evidenziare le settimane e le giornate di spazzamento, gli orari ed il dettaglio del prossimo spazzamento previsto, al fine di agevolare i cittadini.


I cartelli segnaletici posti all'inizio di ogni strada interessata dallo spazzamento indicano i giorni e gli orari per l'osservanza del DIVIETO DI SOSTA.

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
ESEMPIO FAMIGLIA 1 PERSONA
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ESEMPIO FAMIGLIA 3 PERSONE
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ESEMPIO FAMIGLIA 5 PERSONE
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ESEMPIO SUPERMERCATO, PANE E PASTA,MACELLERIA,SALUMI E FORMAGGIO
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ESEMPIO DI BAR, CAFFE' E PASTICCERIA
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Riduzione:
Percentuale riduzione:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili

SI RICORDA CHE QUALSIASI VARIAZIONE DEL SOGGETTO INTESTATARIO DELLA TARI O DELL'UTENZA E' SOGGETTA ALL'OBBLIGO DI DICHIARAZIONE, COSI' COME ANCHE LE RICHIESTE DI RIDUZIONI/AGEVOLAZIONI. 

 i soggetti obbligati provvedono a consegnare al Comune la dichiarazione, redatta sui moduli appositamente predisposti dallo stesso, entro il 30 Giugno dell’anno successivo alla data dell’inizio dell’occupazione, della detenzione o del possesso. La dichiarazione può essere consegnata direttamente allo sportello URP oppure:

- tramite invio postale (Piazza Umberto I, n.9 Cap.50060 Londa (Prov. di Fi));
- a mezzo posta elettronica (urp@comune.londa.fi.it) o  PEC (londa@postacert.toscana.it)

La modulistica è in fase di definizione..


La dichiarazione di cessata occupazione/detenzione o possesso dei locali o delle aree nonché la dichiarazione di variazione in diminuzione dell’ammontare del tributo deve essere presentata entro 90 giorni, con l’indicazione di tutti gli elementi atti a comprovare la stessa. In tale ipotesi il contribuente ha diritto all’abbuono o al rimborso del tributo a partire dal momento in cui si è verificata la cessazione o variazione. Se tardivamente presentata, la denuncia ha effetto dal momento della presentazione.
Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2017)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 806,54 t
Cluster: Comuni montani localizzati prevalentemente lungo l’arco appenninico del centro-sud - € 57,43437989
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 87,99%
Fattori di contesto del comune: € 41,52954518
Economie e diseconomie di scala: € 1,56112
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 6
Impianti di trattamento meccanico biologico: 15
Discariche: 8
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 24,609 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 12,22%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 14,97%
Rifiuti smaltiti in discarica: 31,41%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
La modulistica è in fase di definizione.
Estremi degli atti di approvazione della tariffa per l’anno in corso con riferimento all’ambito o ai comuni serviti
Estremi degli atti di approvazione della tariffa per l’anno in corso con riferimento all’ambito o ai comuni serviti
Regolamento TARI o regolamento per l’applicazione di una tariffa di natura corrispettiva
Regolamento TARI o regolamento per l’applicazione di una tariffa di natura corrispettiva
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
PagoPA
Costi dipendenti dal prestatore di servizio scelto

Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite


La tassa sui rifiuti è versata direttamente al Comune, mediante modello di pagamento unificato(F24). 


Il Comune provvede all’invio ai contribuenti di un apposito avviso di pagamento, con annessi i modelli di pagamento precompilati, sulla base delle dichiarazioni presentate e degli accertamenti notificati, contenente l’importo dovuto per la tassa sui rifiuti ed il tributo provinciale, l’ubicazione e la superficie dei locali e delle aree su cui è applicato il tributo, la destinazione d’uso dichiarata o accertata, le tariffe applicate, l’importo di ogni singola rata e le scadenze, e tutti gli elementi previsti dalle norme vigenti. L'avviso viene inviato per posta ordinaria. 

Il versamento della tassa dovuta al Comune per l’anno in corso è effettuato secondo le scadenze indicate negli avvisi di pagamento, con possibilità di versare il dovuto in più rate  o in unica soluzione. 

Variazioni in corso d’anno del tributo potranno essere conteggiate con scadenze diverse o dar luogo a correzioni dell'avviso di pagamento ricevuto. 

Eventuali conguagli possono essere riscossi anche in unica soluzione.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

Le scadenze previste dal Regolamento IUC in vigore fino al 31/12/2019 erano le seguenti:

- 31 luglio prima rata

- 30 settembre seconda

- 30 novembre terza

Per l'anno 2020 è stato stabilito di spostare la scadenza della prina rata il 30/09/2020 la secnda rata di acconto al 30/11/2020 e la rata a saldo al 15/02/2021.

Spetta alla Giunta comunale stabilire annulamente le scadenze Tari.

Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto
Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto
Al contribuente che non versi – in tutto o in parte – le somme indicate nell’avviso di pagamento, è notificato, a pena di decadenza entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello per il quale il tributo è dovuto, apposito avviso di accertamento per omesso o insufficiente pagamento. L’avviso indica le somme da versare in unica rata entro sessanta giorni dalla ricezione, con addebito delle spese di notifica, e contiene l’avvertenza che, in caso di inadempimento, si applicherà la sanzione per omesso pagamento prevista dalla legge e si provvederà a riscossione coattiva, con le modalità previste dalla vigente normativa e con aggravio delle spese di riscossione e gli interessi come da legge.
Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile
Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Nel caso di necessità di segnalare un errore negli importi addebitati o di errori nei dati relativi all'utente o alle caratteristiche dell'utenza il cittadino interessato può :


  • scrivere una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: tributi@comune.londa.fi.it 
  • presentarsi all'Ufficio Tributi negli orari di apertura al pubblico: 
            - Martedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30
            - Giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle 15,00 alle 17,30
            - Venerdì dalle ore 9,00 alle 12,30

La modulistica per dichiarare una variazione o richiedere un rimborso è in fase di definiuzione.

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione
Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione
Per ricevere copia degli avvisi di pagamento in formato elettronico, inviare E-Mail o PEC all'ufficio con apposita richiesta: 

tributi@comune.londa.fi.it  per invio via email  

londa@postacert.toscana.fi.it per invio via PEC