Trasparenza Rifiuti Giaveno
Trasparenza Rifiuti Giaveno

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Giaveno

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Giaveno

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Giaveno

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio/Spazzamento strade

GESTORE DEL SERVIZIO - CIDIU SERVIZI SPA

Il gestore che eroga il servizio di raccolta e trasporto e il servizio di spazzamento e lavaggio strade è il CIDIU servizi Spa – P.IVA 06756810013 -  con sede in  Via Torino 9 - 10093 Collegno (TO) - Tel 011 4028111 - Fax 011-4028222 - Numero Verde 800-011651 – sito  https://www.cidiuservizi.to.it/   mail info@cidiu.to.it  pec   protocollo@cert.cidiu.to.it


UFFICIO AMBIENTE - COMUNE DI GIAVENO

Il controllo della gestione del servizio raccolta rifiuti esternalizzato è affidato all' AREA TECNICA - Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione e Ambiente.  L’ufficio resta a disposizione per informazioni sulle raccolte differenziate, ecocentro e isole ecologiche.  Tel. 011-9326461 oppure 011-9326462  mail: lavoripubblici@giaveno.it pec: lavoripubblici@cert.comune.giaveno.to.it

ORARI DI APERTURA: lunedì mercoledì e venerdì mattina dalle 9.30 alle 12.00  

sito https://www.comune.giaveno.to.it/organigramma/servizio-lavori-pubblici-manutenzione-e-ambiente/

 

UFFICIO TRIBUTI - COMUNE DI GIAVENO

La bollettazione è in carico all' AREA ECONOMICA FINANZIARIA, TRIBUTI, SEGRETERIA GENERALE E PERSONALE - Servizio Tributi.  Tel. 011-9326429 oppure 011-9326439 mail: tributi@giaveno.it  pec: ragioneria@cert.comune.giaveno.to.it

ORARI DI APERTURA: lunedì e giovedì mattina dalle ore 09:00 alle ore 12:00 ; mercoledì pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00

https://www.comune.giaveno.to.it/organigramma/tributi/ 

Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio/Spazzamento strade
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi sulla raccolta rifiuti

contattare il Numero Verde

E-mail: numeroverde@cidiu.to.it

Telefono: 800-011651

 

In alternativa gli Uffici comunali:

Richiesta informazioni numeri telefonici diretti

Ufficio tributi 011-9326429 oppure 011-9326439

Ufficio ambiente 011-9326461 oppure 011-9326462

Mail: tributi@giaveno.it  ;  lavoripubblici@giaveno.it  

 

Per il ricevimento dell’utenza occorre prenotare il servizio di sportello fisico via mail o via telefono ai recapiti sopradescritti

Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Il servizio di raccolta rifiuti è garantito in tutto il territorio comunale. In alcune zone del territorio è attivo il servizio “porta a porta”, mentre in altre è attivo il servizio di raccolta nelle “isole di prossimità”.

Il ritiro a domicilio è previsto per i rifiuti indifferenziati residuali, carta e organico. Il conferimento nei cassonetti stradali viene garantito per vetro e lattine, tessili e imballaggi in plastica.

Per il ritiro domiciliare della carta, dell’organico e dell’indifferenziato residuo, è prevista la consegna, ad ogni unità abitativa o condominiale, di contenitori dedicati da posizionarsi nelle aree private interne.

Per il servizio di svuotamento i contenitori sono posti, nei giorni stabiliti, in prossimità dell’utenza servita e ritirati a scarico avvenuto.

I contenitori sono consegnati in comodato d’uso gratuito e devono essere mantenuti in buono stato.

FREQUENZE DI RACCOLTA’ DOMICILIARE.

Il servizio domiciliare per la raccolta dei rifiuti organici viene garantito per 2 giorni a settimana, 1 per gli indifferenziati residuali e 1 passaggio quindicinale per la raccolta della carta.

CALENDARIO DI RACCOLTA.

Per la raccolta rifiuti il Comune di Giaveno è suddiviso in 4 zone:

ZONA ARANCIO

ZONA BIANCA

ZONA ROSA

ZONA VERDE


ECOCENTRO COMUNALE


L’ecocentro comunale è funzionale al conferimento diretto nelle quantità previste dallo specifico regolamento comunale per i seguenti materiali: materiali ingombranti o derivanti da pratiche del “fai da te”, beni durevoli, verde e sfalci domestici, materiali urbani pericolosi, inerti (materiali provenienti da piccole ristrutturazioni effettuate da utenze domestiche).

Per accedere è necessaria una tessera che viene rilasciata dall’Ufficio Tributi a tutte le utenze, domestiche e non domestiche, presenti nel comune di Giaveno. Il primo rilascio è gratuito, in caso di smarrimento, il costo per un duplicato è di € 10,00

L’ecocentro comunale effettua i seguenti orari:

LUNEDI’ 9:00 – 12:00 e 14:00 – 17:00

MARTEDI’ 14:00 – 17:00

MERCOLEDI’ 14:00 – 17:00

GIOVEDI’ 14:00 – 17:00

VENERDI’ 14:00 – 17:00

SABATO 9:00 – 12:00 e 14:00 – 17:00

DOMENICA 09:00 – 12:00


Per ogni ulteriore informazione sul servizio di raccolta è possibile consultare il sito https://www.cidiuservizi.to.it/comune-di-giaveno/



Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto

Le istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani sono reperibili al seguente link https://www.cidiuservizi.to.it/come-fare-la-raccolta-differenziata/



Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili

Il tributo è dovuto da chiunque, persona fisica o giuridica, possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte ad uso privato o pubblico, a qualsiasi uso adibiti, che possano produrre rifiuti urbani e assimilati.

Per le utenze domestiche la tariffa è commisurata, oltre che alla superficie, anche al numero dei componenti il nucleo familiare.

Per le utenze non domestiche la tariffa è commisurata alla superficie occupata ed alla tipologia di attività svolta, secondo quanto disposto dal D.P.R. 158/99.

Al tributo comunale è aggiunto il Tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente, ai sensi dell’art. 19 D.LGS 504/92, di competenza della Città Metropolitana di Torino nella misura del 5%.

 

Gli elementi utili per il calcolo Tari sono i seguenti:
superficie in metri quadri;
periodo di riferimento;
nucleo familiare;
quota fissa;
quota variabile;
quota provinciale 5%.
La quota fissa si calcola moltiplicando i metri quadrati dell’unità immobiliare per la tariffa di riferimento al numero di persone che occupano i locali.
Alla quota fissa si somma la quota variabile, finalizzata alla copertura dei costi di servizio per raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti. Il calcolo Tari è effettuato in base alla quantità di rifiuti prodotti in via presuntiva.

Tariffa per le utenze domestiche:
• parte fissa: è espressa in euro per unità di superficie (€ / mq) 

• parte variabile: è espressa in euro in dipendenza della numerosità degli occupanti; le classi previste sono da 1 a 6 componenti 

 

Tariffa per le utenze non domestiche – attività commerciali:
• parte fissa: è espressa in euro al mq 

• parte variabile: è espressa in euro al mq



Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 8.605,56 t
Cluster: Comuni con elevato grado di attrazione economica e localizzazione nell’hinterland delle grandi città - € 31,441797
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 70,35%
Fattori di contesto del comune: € 41,472488
Economie e diseconomie di scala: € 0,157596
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 2
Impianti di trattamento meccanico biologico: 10
Discariche: 14
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 15,081 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 23,59%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 21,62%
Rifiuti smaltiti in discarica: 24,77%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Articolo 21 del Regolamento per l’applicazione della tassa sui rifiuti (TARI) approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 30/08/2014:

 

1 – La tariffa, previa richiesta del contribuente, si applica in misura ridotta del 50% dell’intera tariffa, aumentato del 5% per ogni componente del nucleo famigliare residente nel Comune, per i nuclei famigliari che versano in particolare stato di indigenza, constatato dal competente servizio socio-assistenziale dell’Unione dei Comuni e suscettibile di verifica da parte dei servizi comunali.

2 – L’agevolazione di cui al comma precedente, è iscritta in bilancio come autorizzazione di spesa, e la relativa copertura è assicurata da risorse diverse dai proventi del tributo di competenza dell’esercizio al quale si riferisce l’iscrizione stessa.



Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Modelli F24 precompilati inviati insieme alla bolletta per il pagamento delle 4 rate o della rata unica

L’Ufficio Tributi sito in via Maria Teresa Marchini n. 12 resta a disposizione dei cittadini per informazioni, chiarimenti e comunicazione di variazioni ovvero per segnalazioni di inesattezze od errori, ed offre assistenza telefonica, via mail, via Pec e in caso di necessità riceve su appuntamento nei seguenti giorni e orari:  

Lunedì 09:00 – 12:00;  

Mercoledì 15:00 – 17:00;  

Giovedì 09:00 – 12:00

Tel. 011-9326429 oppure 011-9326439

Fax. 011-9326451

Mail: tributi@giaveno.it

Pec: ragioneria@cert.comune.giaveno.to.it

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 04/08/2020 sono state stabilite le scadenze TARI per l'anno 2020:

I Rata 30/11/2020

II Rata 31/01/2021

III Rata 31/03/2021

IV Rata 31/05/2021

Possibilità di pagamento in rata unica 31/01/2021


Il Comune dispone di un servizio dove il cittadino può trovare tutte le informazioni generali relative alle Imposte e tasse Comunali. Tramite l’accesso all’area personale è possibile consultare le proprie posizioni tributarie TARI, effettuare il calcolo IMU/TASI ed eventualmente stamparsi i Modelli F24 per i relativi pagamenti.

Il Portale è sempre attivo, quindi è possibile consultare i propri dati comodamente da casa senza doversi recare in comune.

E’ possibile registrarsi andando sul sito del Comune di Giaveno nella sezione Uffici – Ufficio Tributi – Portale del contribuente al seguente link Portale del contribuente


Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di omesso pagamento della bolletta TARI il Comune invia un SOLLECITO DI PAGAMENTO tramite raccomandata o PEC ( ai contribuenti  che hanno rilasciato mail pec per invio o accertata sul sito ini-pec per utenze non domestiche) senza sanzioni e interessi con l’aggravio delle spese di notifica.

Successivamente, nel caso in cui non venisse pagato il sollecito di pagamento, verrà notificato AVVISO DI ACCERTAMENTO IN LIQUIDAZIONE PER OMESSO/PARZIALE VERSAMENTO con l’aggiunta di sanzione del 30%, interessi legali e spese di notifica.


Resta comunque onere del contribuente chiedere all’ufficio tributi copia del documento per pagamento della tassa sui rifiuti.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

L’Ufficio Tributi sito in via Maria Teresa Marchini n. 12 resta a disposizione dei cittadini per informazioni, chiarimenti e comunicazione di variazioni ovvero per segnalazioni di inesattezze od errori, ed offre assistenza telefonica, via mail, via Pec e in caso di necessità riceve su appuntamento nei seguenti giorni e orari:  

Lunedì 09:00 – 12:00;  

Mercoledì 15:00 – 17:00;  

Giovedì 09:00 – 12:00;

Tel. 011-9326429 oppure 011-9326439

Fax. 011-9326451

Mail: tributi@giaveno.it

Pec: ragioneria@cert.comune.giaveno.to.it

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Il Comune dispone di un servizio dove il cittadino può trovare tutte le informazioni generali relative alle Imposte e tasse Comunali. Tramite l’accesso all’area personale è possibile consultare le proprie posizioni tributarie TARI, effettuare il calcolo IMU/TASI ed eventualmente stamparsi i Modelli F24 per i relativi pagamenti.

Il Portale è sempre attivo, quindi è possibile consultare i propri dati comodamente da casa senza doversi recare in comune.

E’ possibile registrarsi andando sul sito del Comune di Giaveno nella sezione Uffici – Ufficio Tributi – Portale del contribuente al seguente link Portale del contribuente