Trasparenza Rifiuti Gaeta

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Gaeta

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Gaeta

Logo Anutel

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie

AVVISI

GLI AVVISI DI PAGAMENTO TARI 2020 S0NO STATI POSTALIZZATI
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade

Per informazioni, chiarimenti e comunicazioni in ordine al TRIBUTO TARI è possibile rivolgersi allo sportello dell’Ufficio Ricchezza Territoriale, cliccando sul link sottostante.


Per informazioni in merito alla GESTIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI è possibile rivolgersi all’Ufficio Ambiente presso il Dipartimento Cura, Qualità del Territorio e Sostenibilità Ambientale, cliccando sul link sottostante.


Per informazioni in merito alla RACCOLTA DEI RIFIUTI è possibile rivolgersi  alla ECO.CAR Srl sita in Gaeta, Lungomare Caboto n. 88, nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 11,30 alle ore 18,00; la domenica dalle ore 8,00 alle ore 12,00;

oppure utilizzando i seguenti contatti:

N. Verde: 800.100.346, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00;

Tel.: 0771.452537;

e-mail: gaetaecocar@gmail.com;

pec: eco.car@legalmail.it.




Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Per reclami in ordine al TRIBUTO TARI è possibile rivolgersi allo sportello dell’Ufficio Ricchezza Territoriale aperto il  lunedì - mercoledì - venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e il martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Telefono: 0771- 469253 - 469232 - 469245 - 469244 - 469256 - 469222 - 469224 - fax 0771-469209; e-mail: funzionario.tributi@comune.gaeta.lt.it.

 

Per reclami in merito alla GESTIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI è possibile rivolgersi all’Ufficio Ambiente presso il Dipartimento Cura, Qualità del Territorio e Sostenibilità Ambientale, cliccando sul link sottostante.

 

Per reclami in merito alla RACCOLTA DEI RIFIUTI è possibile rivolgersi  alla ECO.CAR Srl sita in Gaeta, Lungomare Caboto n. 88, nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 11,30 alle ore 18,00; la domenica dalle ore 8,00 alle ore 12,00;

oppure utilizzando i seguenti contatti:

N. Verde: 800.100.346, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00;

Tel.: 0771.452537;

e-mail: gaetaecocar@gmail.com;

      pec: eco.car@legalmail.it.

Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

 

Calendario della raccolta porta a porta per le UTENZE DOMESTICHE:

Calendario della raccolta porta a porta per le UTENZE NON DOMESTICHE:

-                lunedì: umido – plastica e metallo

-                lunedì: umido – imb. cartoni – vetro – plastica

-                martedì: vetro

-                martedì: umido – imb. cartoni – vetro – indifferenziato

-                mercoledì: umido – carta e cartone

-                mercoledì: umido – imb. cartoni – vetro – carta

-                giovedì: umido – plastica e metallo

-                giovedì: umido – imb. cartoni – vetro – plastica

-                venerdì: secco indifferenziato

-                venerdì: umido – imb. cartoni – vetro – indifferenziato

-                sabato: umido – carta e cartone

-                sabato: umido – imb. cartoni – vetro – plastica – carta

 

Centro di raccolta: ECO.CAR srl - Lungomare Caboto n. 88 - Gaeta, nei seguenti orari dal lunedì al sabato dalle ore 11,30 alle ore 18,00; la domenica dalle ore 8,00 alle ore 12,00.

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Per informazioni in merito alla RACCOLTA DEI RIFIUTI (a eventuali campagne straordinarie di raccolta, novità sui centri di raccolta, ecc.) è possibile consultare la pagina NEWS del sito del Comune di Gaeta, cliccando sul link sottostante

oppure rivolgersi all’Ufficio Ambiente presso il Dipartimento Cura, Qualità del Territorio e Sostenibilità Ambientale, cliccando sul link sottostante

oppure rivolgersi al Gestore della RACCOLTA DEI RIFIUTI ai seguenti contatti:


N. Verde: 800.100.346, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00;

Tel.: 0771.452537;

e-mail: gaetaecocar@gmail.com;

      pec: eco.car@legalmail.it.
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Il servizio di spazzamento delle strade è programmato come di seguito indicato:

a)     Spazzamento giornaliero:

·      Via L. Caboto da Piazza Conca a Piazza Caboto lati dx e sx - Villa Traniello - Piazza Traniello - Via Cardinal de Vio - Piazza Duomo - Via Duomo - Via Bausan - Piazza Cavallo - Piazza del Pesce - Piazza Episcopio - Via Docibile;

·      Piazza XIX Maggio comprensivo scale Comune - Viale Battaglione degli Alpini - Piazza della Libertà –Piazza Monsignor. di Liegro - Via L. Caboto lato monte da incrocio con Via Firenze a Corso Cavour;

·      Corso Cavour - Via Mazzini - Piazza Mazzini - Piazza Trieste;

·      Via Indipendenza compresi vicoli e salite dx e sx - Villa delle Sirene e vicoli;

·      Via Faustina - Piazza Conca - Via Annunziata - Via L. Caboto fino a Porta Carlo Terzo lati dx e sx - Via L. Caboto dalla Base Nautica a Piazza Caboto;

·      Via Firenze da L. Caboto a incrocio con Corso Italia - Viale Napoli - Via Genova fino a incrocio con Corso Italia - Via Amalfi - Via Venezia fino a incrocio con Corso Italia - Via Cagliari - Via Frosinone – Via Piave - Via V. Veneto - Via Taranto - Via Diaz fino a incrocio con Via Piave - Via Cadorna fino a incrocio con Via Piave;

·      Corso Italia da incrocio con Via Firenze a Via Garibaldi - Via Papa Giovanni XXIII - Via Madonnella - Via Sermoneta - Via Itri - Via Bachelet;

·      Via Garibaldi - Via Mameli - Via Bixio;

·      Via Europa - Via Montegrappa - Via Fratelli Bandiera - Via C. Battisti - Via Caduti sul Mare;

·      Via Marina di Serapo - Via Genova fino a incrocio con Corso Italia -  Via Bari -  Via Palermo -  Via Venezia fino a incrocio con Corso Italia - Via Pisa -Via Serapide;

·      Via L. Caboto lato monte da Piazza Buonomo a Via Buonomo - Piazza Mazzoccolo - Piazza S. Giacomo - Piazza Mare all’Arco;

·      Via L. Caboto lato mare da seconda entrata Base Nautica a Villa delle Sirene compreso spartitraffico centrali;

b)     Spazzamento ogni 3 giorni:

·      Piazza Commestibili - Piazza Leone - Via della Sorresca scale e vicoli - Salita degli Albito - Salita Porta di Ferro - Via Angioina - S. Francesco - Scale Annunziata -  Via della Breccia - Via Begani;

·      Via Pio IX - Salita Chiaromonte - Via Ladislao - Via Aragonese - Salita Castello compreso di vicoli, scale e piazzette - Via De Lieto - Via Don Bosco - Via Porta di Ferro - Via Nardone, salita casa Tosti;

·      Via Atratina - Via del Piano - Via F. Massimo - Via delle Rose - Via C. Colombo - Via Cuostile;

·      Via Roma e traverse lati dx e sx fino a Via Bologna - Via Bologna;

·      Vicoli e Salite dx e sx di Via Indipendenza da Piazza Calegna a Villa delle Sirene - Villa delle Sirene - Salita Cappuccini - Salita Campo - Salita degli Scalzi;

·      Via L. Caboto da Piazza Calegna al Mercato del Pesce - Piazza E. Tonti - Via L. Caboto dal Mercato del Pesce a Calegna compreso spartitraffico centrali;

·      Via L. Caboto da Piazza Calegna a Piazza S. Carlo - Via S. Agostino - Via L. Caboto lato mare da Calegna alla Panapesca.;

·      Via L. Caboto da Piazza S. Carlo alla Stazione dei VV.FF. - Traversa 1^ e 2^ S. Carlo - Via S. Giacomo - Via Montebello - Via L. Caboto lato mare dalla Panapesca alla Stazione dei VV.FF.;

·      Via S. Nilo - Via Torino - Via Milano - Via Messina - Via Livorno - Via Ancona - Via Ventotene - Stradello Raschi – Via degli Oleandri – tratto pubblico di Via Pozzo del Diavolo – Via dei Tigli – Via Fontania;

·      Via Bologna - Via Rapallo - Via Belluno - Via Asti - Via Ponza - Via Rimini - Via Riccione;

·      Via dei Frassini - Via dei Larici - Via del Colle - Via degli Abeti;

·      Via degli Eucalipti - Traversa Eucalipti - 2^ Traversa Eucalipti - Via degli Olmi;

·      Via Calegna - Traversa Calegna - Viale Asia - Viale Africa - Viale Oceania - Viale Australia - Via Cristoforo Colombo – strada di collegamento via Calegna B5 (tribunale);

·      Via M. Tortona e traverse;

·      Viale America – Via Argentina - Via Canada - Colle S. Agata;

·      Via L. Caboto dalla Stazione dei VV.FF. a incrocio con Canzatora lati dx e sx - Via Garigliano - Via Canzatora;

c)     Spazzamento domenicale e/o festivi dal 1 giugno al 30 settembre e dal 20 dicembre al 10 gennaio:

·      Via Faustina - Piazza Conca - Via Annunziata - Via L. Caboto fino a Porta Carlo Terzo lati dx e sx - Via L. Caboto dalla Base Nautica a Piazza Caboto;

·      Via L. Caboto da Piazza Conca a Piazza Caboto lati dx e sx - Villa Traniello - Piazza Traniello - Via Cardinal de Vio - Piazza Duomo - Via Duomo - Via Bausan - Piazza Cavallo - Piazza del Pesce - Piazza Episcopio - Via Docibile;

·      Via Firenze - Piazza Trieste - Via Marina di Serapo – Via Fontania - Vie comprese nel tratto da Via Firenze all’incrocio con Via Flacca;

·      Piazza XIX Maggio - Viale Battaglione degli Alpini - Piazza della Libertà - Via L. Caboto lato mare da Base Nautica a incrocio con Corso Cavour spartitraffico compresi;

·      Corso Cavour - Via Mazzini - Piazza Mazzini - Via Europa da incrocio con Corso Cavour a incrocio con Via Atratina;

·      Via Indipendenza da Corso Cavour a Villa delle Sirene vicoli dx e sx compresi -Mercato del Pesce;

·      Via Indipendenza da Piazza Calegna a Villa delle Sirene vicoli dx e sx compresi - Villa delle Sirene - Salita Cappuccini;

·      Via L. Caboto lato mare da seconda entrata Base Nautica a Villa delle Sirene compreso spartitraffico centrali;

·      Via L. Caboto dal Mercato del Pesce a Calegna compreso spartitraffico centrali;

d)     Spazzamento domenicale e/o festivi dal 1 ottobre al 31.maggio:

·      Via L. Caboto da Piazza Conca a Largo Peschiera lati dx e sx - Villa Traniello - Piazza Traniello - Via Cardinal de Vio - Piazza Duomo - Via Duomo - Via Bausan - Piazza Cavallo - Piazza del Pesce - Piazza Episcopio - Via Docibile;

·      Piazza XIX Maggio - Viale Battaglione degli Alpini - Piazza della Libertà - Via L. Caboto lato monte da incrocio con Via Firenze a Corso Cavour - Corso Cavour - Via Mazzini - Piazza Mazzini - Piazza Trieste;

·      Via Indipendenza - Villa delle Sirene

Il servizio di lavaggio delle strade e dei marciapiedi è programmato tutti i giorni escluso i festivi.

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili

Per le Utenze domestiche la tassa si compone di una parte fissa, ottenuta moltiplicando la tariffa fissa per la superficie tassabile e di una parte variabile, determinata dal numero degli occupanti, mentre per le Utenze non domestiche, la tassa si compone di una parte variabile e di una parte fissa, ottenute moltiplicando la tariffa per la superficie tassabile. In entrambi i casi si applica, inoltre, il tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene ambientale previsto dal D. Lgs. 30/12/1992 n. 504.

Le tariffe vengono annualmente deliberate dal Consiglio Comunale (si veda la sezione "3.1.l - Atti approvazione tariffe" del presente portale sulla trasparenza).

Esempi:


ABITAZIONE CON 2 OCCUPANTI



 

BAR, CAFFÈ, PASTICCERIA



Per un'utenza Domestica di 100 mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 2,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 342,17 calcolato applicando: 

Per un'utenza NON Domestica di 100 mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 2,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 1.413,52 calcolato applicando: 

 

 

Tariffa fissa: € 1,36334

Tariffa fissa: € 4,73725

Tariffa variabile: € 199,12578

Tariffa variabile: € 9,12069

Quota fissa: € 1,36334* 100 * (365/365) = € 136,334

Quota fissa: € 4,73725 * 100 * (365/365) = € 473,725

Quota variabile: € 199,12578 * (365/365) = € 199,12578

Quota variabile: € 9,12069 * 100 * (365/365) = € 912,069

Addizionale Prov.: (€ 136,334 + € 199,12578) * 2,00% = € 6,71

Addizionale Prov.: (€473,725 + € 912,069) * 2,00% = € 27,72

Totale: € 136,334 + € 199,12578 + € 6,71= € 342,17

Totale: € 473,725 + € 912,069 + € 27,72 = € 1.413,52











ABITAZIONE CON 2 OCCUPANTI

CON RIDUZIONE ISEE


 

BAR, CAFFÈ, PASTICCERIA

CON RIDUZIONE RIFIUTI SPECIALI


Per un'utenza Domestica di 100 mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 2,00%, la riduzione ISEE del 20% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 273,74 calcolato applicando: 

Per un'utenza NON Domestica di 100 mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 2,00%, la riduzione per rifiuti speciali del 20% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 1.130,80 calcolato applicando: 

 

 

Tariffa fissa: € 1,36334

Tariffa fissa: € 4,73725

Tariffa variabile: € 199,12578

Tariffa variabile: € 9,12069

Quota fissa: € 1,36334* 100 * (365/365) = € 136,334

Quota fissa: € 4,73725 * 100 * (365/365) = € 473,725

Quota variabile: € 199,12578 * (365/365) = € 199,12578

Quota variabile: € 9,12069 * 100 * (365/365) = € 912,069

 

 

Riduzione ISEE: (€ 136,334 + € 199,12578) * 20%= € 67,09195

Riduzione rifiuti speciali: (€ 473,725 + € 912,069) * 20%= € 277,1588

 

 

Addizionale Prov.: (€ 136,334 + € 199,12578 - € 67,09195) * 2% = € 5,37

Addizionale Prov.: (€473,725 + € 912,069 - € 277,1588) * 2% = € 22,17

Totale: (€ 136,334 + € 199,12578 + € 5,37) - € 67,09195 = € 273,74

Totale: (€ 473,725 + € 912,069 + € 22,17) - 227,1588 = € 1.130,80


Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 12.425,26 t
Cluster: comuni in zone litoranee con basso livello di benessere - € 62,215172
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 49,67%
Fattori di contesto del comune: € 107,831474
Economie e diseconomie di scala: € 0,099075
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 3
Impianti di trattamento meccanico biologico: 10
Discariche: 5
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 45,11 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 14,25%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 6,79%
Rifiuti smaltiti in discarica: 15,39%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Per le riduzioni tariffarie si vedano gli artt. 12 (riduzioni per le Utenze domestiche)  e 13 ( riduzioni per le Utenze non domestiche) del vigente Regolamento TARI, scaricabile nella sezione "3.1.m - Regolamento TARI", del presente portale sulla trasparenza.

Per le riduzioni tariffarie conseguenti all'emergenza Covid-19 si veda la delibera di Consiglio comunale n. 20 del 13/05/2020, scaricabile nella sezione "3.1.l - Atti approvazione tariffe" del presente portale sulla trasparenza.

Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita

Il Comune di Gaeta invia, unitamente all'avviso TARI, i modelli F24 per il pagamento, utilizzabili presso sportelli bancari, postali e più in generale presso gli intermediari abilitati; inoltre è possibile effettuare il pagamento mediante Home Banking.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

Per i contribuenti iscritti nel ruolo TARI 2020, non beneficiari di agevolazione Covid-19, le scadenze per il pagamento sono le seguenti:

UNICA SOLUZIONE             1 luglio 2020

rata                                   1 luglio 2020

rata 2                                     1 agosto 2020

rata 3                                     30 settembre 2020

rata                                   30 novembre 2020


Per i contribuenti iscritti nel ruolo TARI 2020, beneficiari di agevolazione Covid-19 (micro imprese, piccoli imprenditori, artigiani e associazioni sottoposti al blocco dell’attività), le scadenze per il pagamento sono le seguenti:

UNICA SOLUZIONE             1 agosto 2020

rata 1                                      1 agosto 2020

rata 2                                      30 settembre 2020

rata 3                                      30 novembre 2020



Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto
ACCERTAMENTO PER OMESSO/PARZIALE VERSAMENTO:

In caso di ritardato od omesso pagamento TARI, il Comune di Gaeta invia un sollecito di pagamento e un avviso di accertamento per omesso/parziale versamento, se il sollecito non viene pagato.

L'avviso è comprensivo anche di sanzioni e interessi.

La misura della sanzione è pari al 30% dell'imposta dovuta, ovvero della differenza di imposta dovuta.


Il tasso di interesse applicato è pari al tasso di interesse legale, calcolato con maturazione giorno per giorno, con decorrenza dal giorno in cui gli stessi sono divenuti esigibili.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

I codici per il versamento della TARI, tramite modello F24 allegato all'avviso, sono i seguenti:

codice Ente: D843 (codice Belfiore);

codice tributo: 3944 Tari - tassa sui rifiuti.


In caso di versamento effettuato con un codice Ente errato ovvero diverso da D843 (Gaeta):

- se l'errore di digitazione è imputabile all'intermediario (banca, posta, ecc), occorre che il medesimo intermediario provveda ad annullare la delega errata di pagamento e riemetterla con codice Ente corretto;

- se invece l'errore di digitazione è imputabile al contribuente (ad esempio mediante procedura Home Banking), è necessario che il contribuente proceda a verificare direttamente a quale Ente è stato accreditato il tributo, mediante l'accesso al proprio Cassetto Fiscale disponibile sul portale web dell'Agenzia dell'Entrate - Riscossione. In tal caso, il contribuente è tenuto a inviare apposita richiesta di riversamento all'Ente non titolare del tributo, che dovrà procedere all'accredito a favore del Comune di Gaeta.


Per eventuali comunicazioni in merito a variazioni dei dati dell'utente o dell'utenza, riportati nell'avviso di pagamento e incidenti sull'ammontare del tributo, si invita a inoltrare apposita richiesta di annullamento/rettifica in autotutela ovvero a contattare l'Ufficio Ricchezza Territoriale, ai recapiti indicati nella sezione "3.1.a - Gestori del servizio" del presente portale sulla trasparenza.

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Per la ricezione dell’avviso di pagamento in formato elettronico, è possibile inoltrare richiesta al seguente indirizzo e-mail: funzionario.tributi@comune.gaeta.lt.it