Trasparenza Rifiuti Fénis

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Fénis

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Fénis

Logo Anutel

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.

AVVISI

AVVISO AGEVOLAZIONI ANNO 2020 - UTENZE NON DOMESTICHE (emergenza epidemiologica Covid-19.)

Si comunica che con provvedimento di giunta n. 46 del 24.07.2020 sono state applicate specifiche misure agevolative per le utenze non domestiche che sono state costrette a sospendere l’attività o ad esercitarla in forma ridotta nella situazione emergenziale determinata dalla pandemia Covid-19.

Per il corrente anno, dette agevolazioni, sono state applicate automaticamente a tutte le utenze non domestiche come da seguente elenco :

CATEGORIA TARI

% rid. Parte

Varb.

Analisi DPCM e valutazione conseguenze dell'emergenza

 

107

Case di cura e riposo

0

d.P.C.M. 22.03.2020(4) + d.P.C.M. 10.04.2020 + d.P.C.M 26.04.2020

118

Supermercato, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi, generi alimentari

0

Attività identificabili da codice ATECO risultanti aperte e con afflusso costante

109

Banche ed istituti di credito

0

Servizi  garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie ai sensi dei d.P.C.M. 11 marzo 2020 e successivi, e comunque sempre aperte

111

Edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze

10

Attività identificabili da codice ATECO risultanti aperte e con afflusso minore a causa delle restrizioni relative alla circolazione

119

Plurilicenze alimentari e/o miste

10

120

Ortofrutta, pescherie, fiori e piante

10

113

Carrozzeria, autofficina, elettrauto

20

consentite le attività di manutenzione e riparazione di autoveicoli e motocicli compreso il  commercio di parti e accessori ma scarsa l'affluenza in quanto la circolazione stradale era consentita solo per situazione di comprovata necessità

101

Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto

50

Attività chiuse totalmente e riaperte con limitazioni

104

Esposizioni, autosaloni, utenze non domestiche cessate, autorimesse, depositi,
magazzini e aree scoperte operative  senza alcuna vendita diretta

50

Categoria tari trasversale e quindi  abbattimento dovuto ad un minore produttività generale

108

Uffici, agenzie, studi professionali

50

attività consentite ma con ridotta produttività in quanto raccomandato lo svolgimento presso il proprio domicilio o in modalità a distanza

112

Attività artigianali tipo botteghe (falegname, idraulico, fabbro, elettricista, parrucchiere)

50

attività consentite solo se appartenenti alle filiere essenziali e limitatamente alla sola attività di manutenzione e riparazione

114

Attività industriali con capannoni di produzione

50

115

Attività artigianali di produzione beni specifici

50

103

Stabilimenti balneari (AREE PICNIC)

80

Attività tipicamente stagionali. Alla riapertura gli obblighi di distanziamento riducono notevolmente la capacità produttiva.  Per i distributori attività consentita ma per mezzi di emergenza

102

Campeggi, distributori carburanti, palestre

80

105

Alberghi con ristorante

80

attività consentita solo  per le persone autorizzate a spostarsi ai sensi dei d.P.C.M. 09.03 2020, d.P.C.M 10.04.2020 e d.P.C.M 26.04.2020, non per turismo che era vietato.    Alla riapertura gli obblighi di distanziamento riducono notevolmente la capacità produttiva

106

Alberghi senza ristorante

80

110

Negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e altri beni durevoli

80

Attività sottoposte a sonpensione  d.P.C.M. 11.03.2020(4) + d.P.C.M. 10.04.2020 + d.P.C.M 26.04.2020.  La riapertura vincolata ad attività di sanificazione e distanziamento che riducono notevolmente la capacità produttiva

116

Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie

80

attività consentita   solo per consegne a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto; dal 4 maggio  consentita la ristorazione con asporto fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro, con il divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali e di sostare nelle immediate vicinanze degli stessi.  Alla riapertura gli obblighi di distanziamento riducono notevolmente la capacità produttiva

117

Bar, caffè, pasticceria

80

121

Discoteche, night club

100

attività non consentita ai sensi dell’art. 2 c.1 lett. c) del d.P.C.M 08.03.2020 e ad oggi con fortissime restrizioni

Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti

SERVIZIO ASSOCIATO RIFIUTI - S.A.R. - ENTE TERRITORIALE COMPETENTE 

Servizio Associato Rifiuti (SAR) per la gestione associata delle funzioni e dei servizi connessi al ciclo dei rifiuti tra le Unités Grand-Combin, Grand-Paradis, Mont-Emilius e Valdigne-Mont-Blanc. 

Il Servizio Associato Rifiuti si occupa di:

- Gestione del servizio di raccolta rifiuti
- Rapporti con i soggetti incaricati dello svolgimento materiale del servizio;

- Redazione del Piano Economico Finanziario (PEF), in collaborazione con il Servizio Associato Tributi.

Sulla base del PEF il Comune determina la tariffa, fissa la percentuale di crescita annua della tariffa ed i tempi di raggiungimento del pieno grado di copertura dei costi nell'arco della fase transitoria e determina l'articolazione tariffaria, secondo quanto previsto dal DPR 158/1999 all'articolo 8.

Il Piano Economico Finanziario comprende:

- il programma degli interventi necessari;
- il piano finanziario degli investimenti;
- la specifica dei beni, delle strutture e dei servizi disponibili, nonché il ricorso eventuale all'utilizzo di beni e strutture di terzi, o all'affidamento di servizi a terzi;
- le risorse finanziarie necessarie;
- relativamente alla fase transitoria, il grado attuale di copertura dei costi afferenti alla tariffa rispetto alla preesistente tassa sui rifiuti.

Sede: loc. Champagne, 53 - 11018 Villeneuve (AO)

Tel 0165 921822

https://www.cm-grandparadis.vda.it/?s=servizio+associato+rifiuti



-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


SERVIZIO ASSOCIATO TRIBUTI

Come previsto dalla legge regionale 6/2014  è stato costituito il Servizio associato tributi che gestisce per conto dei comuni del comprensorio dell'Unité le seguenti entrate:
- Imposta municipale proprio (IMU)
- Tributo sui servizi indivisibili (TASI) (abolita dal 2020)
- Tributo sui rifiuti (TARI)
- Bollettazione del Servizio Idrico Integrato
- Imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni
- Imposta di soggiorno

SEDE: Villair di Quart in fraz. Petit Français di Quart al n. 1  vicino alla farmacia di fronte al tabacchino (è possibile parcheggiare nel parcheggio sotto la farmacia)

TELEFONO: 0165/516446 






Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile


Eventuali segnalazioni andranno rivolte al gestore del servizio di riferimento ed in particolare:


  • Segnalazioni relative a Servizio di Raccolta Rifiuti, contenitori pieni,ecc possono essere rivolte al Servizio Associato Rifiuti quale ENTE TERRITORIALMENTE COMPETENTE

- via email rifiuti@cm-grandparadis.vda.it

Si raccomanda di allegare fotocopia/scansione leggibile di un documento di identità.



  • Segnalazioni relative a modalità di Calcolo della Tassa Rifiuti e relativo pagamento possono essere rivolte al Servizio Associato Tributi quale soggetto titolare del Servizio Tariffe e Rapporti con i Contribuenti

- a mano o tramite posta presso: Servizio Associato Tributi -Villair di Quart in fraz. Petit Français  11020 Quart(AO)

- via email tributi@cm-montemilius.vda.it

- via PEC tributi@pec.cm-montemilius.vda.it

Si raccomanda di allegare fotocopia/scansione leggibile di un documento di identità.



Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Per quanto concerne il calendario e gli eventuali orari relativi alla raccolta dei rifiuti urbani consultare il link qui di seguito riportato.

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
Attualmente non è stata attivata nessuna campagna straordinaria per la gestione dei rifiuti.
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Documento attualmente non disponibile 
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Il servizio di spazzamento e lavaggio delle strade  viene gestito direttamente dal comune senza un calendario prefissato.
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
ABITAZIONE CON 3 OCCUPANTI
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 0,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
ABITAZIONE CON 5 OCCUPANTI
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 0,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Bar, caffè, pasticceria
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 0,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:


Le tariffe applicate negli esempi sono quelle relative alla Tari 2020.

Le riduzioni sono di norma applicate alla quota variabile della tariffa, ad eccezione della riduzione per distanza dai centri di raccolta che viene applicata sia alla quota fissa che alla quota variabile.

La definizione della zona di raccolta è rappresentata nella planimetria allegata al regolamento.

Per il cumulo delle riduzioni si rimanda all'art. 22 del vigente regolamento.



Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: t
Cluster: - €
Tariffa nazionale di base:
Raccolta differenziata: %
Fattori di contesto del comune:
Economie e diseconomie di scala:
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento:
Impianti di trattamento meccanico biologico:
Discariche:
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: %
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: %
Rifiuti smaltiti in discarica: %
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
AL MOMENTO NON PREVISTE.
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
​Il servizio Tributi Associato, invia unitamente all'avviso TARI, i modelli F24 per il pagamento, utilizzabili presso sportelli bancari, postali e più in generale presso gli intermediari abilitati; Gli stessi possono essere utilizzato per il pagamento con Home Banking.​
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
Unica
30/11/2020
100,00%
Rata
Entro il
%
1° rata
30/11/2020
50,00%
2° rata
30/04/2021
50,00%
Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di omesso versamento, tutte le informazioni per procedere al pagamento, incluso il calcolo degli interessi e sanzioni, possono essere richieste al Servizio Associato Tributi quale gestore del servizio Tariffe e rapporti con gli utenti.


Contatti:
Tel. +39 0165 516446

Email tributi@cm-montemilius.vda.it

PEC tributi@pec.cm-montemilius.vda.it


Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Nel caso in cui sia necessario effettuare delle dichiarazioni / richieste, è disponibile la Modulistica TARI unificata (collegamento sottostante), costituita da modelli in formato pdf compatibili che possono essere stampati o salvati con i dati inseriti e modificati in qualsiasi momento.

Le dichiarazioni/richieste, riportanti firma olografa e corredate di fotocopia/scansione del documento di identità del dichiarante, oppure firmate digitalmente, possono essere presentate tramite uno dei seguenti metodi:

- via mail tributi@cm-montemilius.vda.it

- via PEC tributi@pec.cm-montemilius.vda.it

telematicamente per alcuni modelli presenti in questa sezione che possono essere trasmessi direttamente via web tramite l'apposito servizio online, accedendo con le credenziali della TS/CNS.
Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Per semplificare l’invio delle comunicazioni è possibile trasmettere un indirizzo mail al Servizio Associato Tributi.

mail:     tributi@cm-montemilius.vda.it

pec:     tributi@pec.cm-montemilius.vda.it