Trasparenza Rifiuti Falconara Marittima

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Falconara Marittima

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Falconara Marittima

Logo Anutel

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade
Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti

E' possibile contattare  il Comune di Falconara Marittima ai seguenti recapiti

Uoc Tributi:

Tel. 071/9177272 – 281

Fax 071/9177283

E mail : schiarolilo@comune.falconara-marittima.an.it

              catanina@comune.falconara-marittima.an.it

ORARIO APERTURA PUBBLICO :

Mattino: Lunedi e Mercoledì 09:00 – 13:00

Pomeriggio: Giovedì  15:30 - 17:30 

Uoc Ambiente e protezione civile:

Tel: 071.9177334 - 071.911213

e-mail: ambiente@comune.falconara-marittima.an.it

ORARIO APERTURA PUBBLIO

Mattino Lunedì e Mercoledì  10,00 - 13,00

Pomeriggio : Giovedì 15,30 - 17,30


Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

La richiesta di reclamo può essere presentata al comune:

  • via PEC comune.falconara.protocollo@emarche.it
  • via posta ordinaria a Comune - P.zza Carducci n. 4 - CAP 60015 - Falconara Marittima
  • presentandosi direttamente allo Sportello dell’ente o alla MMS negli orari di apertura al pubblico.


Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione

Il servizio di gestione rifiuti viene prestato alle utenze produttrici di rifiuti urbani o assimilati secondo precise modalità stabilite nei contratti in essere e come brevemente descritto nel documento allegato.

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta
Attualmente non sono state previste campagne straordinarie 
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto

Ogni rifiuto al suo posto!!

Grazie al libretto allegato, capire in quale cassonetto buttare i rifiuti sarà facilissimo.


Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Il servizio consiste nella pulizia di strade e marciapiedi pubblici ed è prioritariamente eseguito mediante:

- spazzamento   manuale   con   operatori   dotati   di attrezzatura individuale(scopa, pattumiera, soffiatore);

- spazzamento meccanizzato con l’ausilio di autoveicoli appositamente attrezzati.

L’attività viene programmata dal Gestore su specifici percorsi e con frequenze variabili (da giornaliere a mensili) in funzione di una serie di condizioni quali: tessuto urbano (zone centrali, frazioni, litorali, ecc...), stagionalità, eventi specifici (mercati, manifestazioni, ecc...), viabilità locale.


Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
UTENZA DOMESTICA
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
MAGAZZINO
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:


Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 14.596,21 t
Cluster: comuni in zone litoranee con basso livello di benessere - € 62,215172
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 51,19%
Fattori di contesto del comune: € 90,926842
Economie e diseconomie di scala: € 0,086117
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 0
Impianti di trattamento meccanico biologico: 5
Discariche: 12
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 4,861 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 0%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 15,47%
Rifiuti smaltiti in discarica: 58,89%
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Ai sensi dell’art. 22 del Regolamento Comunale per la disciplina e l’applicazione della Tassa sui Rifiuti (approvato con delibera di C.C. n.23  del 21/05/2014) si comunicano le condizioni per usufruire delle agevolazioni per l’anno d’imposta 2020.

Per poter accedere alle agevolazioni tariffarie devono essere soddisfatti contemporaneamente i requisiti sociali ed economici di seguito descritti:

ESENZIONI

a) Requisito sociale

·  Appartenere ad un nucleo familiare composto da una o due persone, ambedue di età non inferiore ad anni 65 alla data del 30 Settembre 2019.

b) Requisiti economici

·  Essere proprietari o affittuari della sola abitazione di residenza ed eventuali pertinenze come definite ai fini I.M.U.

·  Disporre di un valore dell’ISEE relativo al nucleo familiare del soggetto richiedente l’agevolazione, come previsto dall’annuale bando di riferimento

RIDUZIONI AL 50%

a) Requisito sociale: rientrare in uno dei seguenti casi:

1)       Appartenere ad un nucleo familiare all’interno del quale deve essere presente un titolare di pensione;

2)   Appartenere ad un nucleo familiare con figli a carico;

b) Requisiti economici

·  Essere proprietari o affittuari della sola abitazione di residenza ed eventuali pertinenze come definite ai fini I.M.U., non di lusso (cat. A/2, A/3, A/4, A/5 o A/6) e non risultare proprietari di altri immobili;

·  Disporre di un valore dell’ISEE relativo al nucleo familiare del soggetto richiedente l’agevolazione, come previsto dall’annuale bando di riferimento

Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita
Si può procedere al pagamento gratuitamente presso gli istituti di credito e gli uffici postali
Addebiti diretti SDD
Costi dipendenti dalla propria banca creditrice
Tramite bonifico iban: IT92Q0311137350000000015800
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso
Rata
Entro il
%
1° acconto calcolato sulla base delle tariffe deliberate per l’anno 2019
31/08/2020
30,00%
2° acconto calcolato sulla base delle tariffe deliberate per l’anno 2019
31/10/2020
30,00%
Saldo a conguaglio dell’importo versato a titolo di acconto
31/12/2020
40,00%
Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

In caso di omesso/ parziale versamento degli avvisi emessi dall'Ufficio Tributi, si procederà con la notifica di un apposito atto di sollecito per il recupero dell’importo non versato, a mezzo raccomandata, messo notificatore o PEC.

Nel caso di omesso/parziale versamento del sollecito, si procederà con la riscossione coattiva, applicando la sanzione prevista dall’art.13 del decreto legislativo 18 dicembre 1997 n.471, oltre all’addebito di interessi calcolati nella misura del tasso di interesse legale.


Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

Per segnalare errori nel calcolo degli importi addebitati contattare o scrivere alla UOC Tributi ai seguenti riferimenti:

Tel. 071/9177272 – 281

Fax 071/9177283

E mail : schiarolilo@comune.falconara-marittima.an.it

              catanina@comune.falconara-marittima.an.it

ORARIO APERTURA PUBBLICO :

Mattino: Lunedi e Mercoledì 09:00 – 13:00

Pomeriggio: Giovedì  15:30 - 17:30

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

E' possibile controllare la propria posizione TARI e IMU con LINKmate, lo sportello telematico.

Per chiedere l’invio dei documenti di riscossione on line potete scrivere a :

PEC:       comune.falconara.protocollo@emarche.it

E mail :  schiarolilo@comune.falconara-marittima.an.it

              catanina@comune.falconara-marittima.an.it