Trasparenza Rifiuti Camaiore
Trasparenza Rifiuti Camaiore

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Camaiore

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Camaiore

Logo Anutel
Trasparenza Rifiuti Camaiore
Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie.
Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade
Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l'invio di reclami, richieste di informazioni, di rettifica degli importi addebitati, di rateizzazione, richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio, segnalazioni di disservizi, prenotazioni del servizio di ritiro su chiamata, richieste di riparazione delle attrezzature per la raccolta domiciliare, nonché recapiti e orari degli sportelli online e fisici (ove presenti).
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade
Modulistica per l'invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile

Eventuali Reclami TARI possono essere inoltrati all’Ufficio Tributi, debitamente compilati utilizzando i seguenti mezzi di comunicazione:


Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell'utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione


Il territorio del Comune di Camaiore è suddiviso in tre zone. Queste hanno un unico calendario per la Raccolta domiciliare Porta a Porta (uno per le Utenze Domestiche e uno per le Utenze Commerciali), con servizio mattutino o pomeridiano:

a. Lido di Camaiore: utenze situate tra il lido e l’asse immaginario compreso tra Via del Termine e Via dei Gladioli, incluse Via Brancola e Via Tulipani, nonché i rientri a fondo chiuso che si affacciano sulle strade suindicate, oltre a Via Novara, Via Custoza, Via della Quiete, Via della Pace, Via Italica fino al n.civico 189, Via del Paduletto fino al n.civico 28, Via F.lli  Rosselli fino al n. civico 80 e Via Arginvecchio fino all’intersezione con Via dei Gladioli – servizio mattutino, dalle ore 7:00 alle ore 13:00;

b. Terre di Camaiore: utenze della campagna di Camaiore, incluse le frazioni di Rotaio, Monteggiori, La Culla, Santa Lucia e la Z.I. Le Bocchette, comprese nella porzione di territorio che va da Via dei Gladioli e Via del Termine escluse, sino ad arrivare alla Rotonda dell’Amicizia, inclusa Via Belvedere. Sono incluse la Via Italica dal n.civico 191, Via del Paduletto dal n.civico 30, Via F.lli Rosselli dal n. civico 82, Via Arginvecchio, dall’incrocio con Via dei Gladioli, direzione Nord – servizio pomeridiano, dalle ore 13:00 alle ore 19:00; 

c. Centro Storico e colline di Camaiore: utenze comprese nella porzione di territorio che va dalla Rotonda dell’Amicizia, Via Belvedere esclusa, sino al Centro Storico nonché le zone di Frati, Sterpi, Vado, Montebello, Borgovecchio, Fondi, Carignoni, Antichi, Silerchie, Misciano, e le frazioni collinari di Casoli, Fibbialla, Fibbiano, Gombitelli, (Passo del Lucese), Greppolungo, Lombrici, Marignana, Metato, Migliano, Montemagno, Nocchi, Orbicciano, Pedona, Pieve di Camaiore, Pontemazzori, Santa Maria Albiano, Torcigliano e Valpromaro – servizio mattutino, dalle ore 7:00 alle ore 13:00.



Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta


      Si comunica che, in occasione della Festività di Ferragosto, martedì 15 agosto 2023, i Centri di Raccolta osserveranno i seguenti orari:  

 

Ø  Centro di Raccolta del Verde, ubicato a Pietrasanta, in via Pontenuovo snc, strada collaterale alla sede aziendale, dalle ore 7:00 alle ore 13:00;

Ø  Centro di Raccolta Olmi, ubicato a Pietrasanta, nell’omonima via snc, dalle ore 7:00 alle ore 13:00.

      

Tutti gli altri Centri di Raccolta, gestiti da ERSU SpA, rimarranno chiusi.   



Ecomobile Camaiore 2023

Parte l’Ecomobile per il Comune di Camaiore.

Dal 2 giugno fino al 28 agosto, l’Ecomobile farà sosta tutte le settimane in 3 punti strategici del Comune, dove sarà possibile per residenti e turisti conferirvi:

 

Ø  Piccoli RAEE (cellulari, phon, frullatori, rasoi, tostapane ecc.)

Ø  Olio esausto

Ø  Lampadine e neon

Ø  Pile

Ø  Abiti usati

 

Per i proprietari di seconde case, che si fermeranno solo per il week end, sarà possibile conferirvi anche le seguenti frazioni differenziate del Porta a Porta: Organico, R.U.R. Vetro, Multy, Carta, Cartone e Tetrapak, preventivamente differenziati, utilizzando gli appositi sacchi dedicati ad eccezione del Vetro e Carta che possono essere conferiti sfusi. Si ricorda che le utenze potranno conferire l’organico anche utilizzando i sacchi

biodegradabili distribuiti dai supermercati sia per la frutta e verdura che per la spesa.

 

Queste le stazioni dell’Ecomobile:

     

Ø  il Sabato > ESSELUNGA (Lido) > orario 8:30 – 19:30

Ø  la domenica > P.zza ABBA (Lido) > orario 8:30 – 19:30

Ø  il lunedì > P.zza Brodolini (Lido)> orario 8:00 – 13:00

 

L’Ecomobile stazionerà eccezionalmente anche Venerdì 2 Giugno, Festa della Repubblica, in Piazza Abba (Lido) in orario  8:30 >19:30.

 

Inoltre, in Piazza Abba, a partire da sabato 3 giugno e sino al 27 agosto 2023 compreso, verrà installato, un cassone scarrabile per il conferimento spontaneo del Verde da parte delle Utenze Domestiche, utilizzabile nei seguenti orari (sotto videosorveglianza di un operatore) il sabato: dalle 15:00 alle 19:30, la domenica: dalle ore 9:00 alle ore 19:30.
Le Utenze potranno conferire oltre che con il sacco Verde in dotazione anche con qualsiasi altro sacco purché trasparente.

 



___________________________________________________________________________________________________________________

      L'impianto di Via Tori è un centro di raccolta situato nel Comune di Camaiore che permette di conferire alcuni rifiuti i quali per dimensioni o per tipologia, non possono essere raccolti con il sistema Porta a Porta

      Via Tori, 96 –   55041 Camaiore (LU)

Orario invernale: dal 1°ottobre al 31 maggio

Aperto al pubblico tutti i giorni – chiuso la domenica:

  • lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato, al mattino, dalle ore 8:00 alle ore 14:00.  
  • il mercoledì: nel pomeriggio, dalle ore 13:00 alle ore 19:00.

 

Orario estivo: dal 1° giugno al 30 settembre


Aperto al pubblico tutti i giorni:

  • lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica, al mattino, dalle ore 8:00 alle ore 14:00.  
  • il mercoledì: nel pomeriggio, dalle ore 13:00 alle 19:00.




Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto
Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani di cui all'articolo 5 del TQRIF, liberamente scaricabile.
Con la carta servizi di igiene urbana Ersu S.p.A. e il Comune di Camaiore presentano in maniera chiara le modalità del servizio erogato in città e gli strumenti per poter interloquire in maniera rapida ed efficace con l’azienda.
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell'ambito territoriale in cui è ubicata l'utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso
Le informazioni, ove possibile, verranno automaticamente acquisite dal catasto nazionale dei rifiuti ISPRA
I dati sono visibili sul sito aziendale (vedi link sottostante) cliccando sull'anno di riferimento.
Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta
Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
RISTORANTE
Per un'utenza Non domestica di 235mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 366 giorni , ammonta a € 3825,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 4,35
Tariffa variabile: € 11,11
Quota fissa: € 4,35 * 235 * (366/365) = € 1.025,05
Quota variabile: € 11,11 * 235 * (366/365) = € 2.618,00
Totale imposta: € 1.025,05 + € 2.618,00 = € 3.643,05
Totale: € 3.643,05 + 5 % = € 3.825,21
Totale arrotondato: € 3825,00
AUTORIMESSA
Per un'utenza Non domestica di 28mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 366 giorni , ammonta a € 67,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 0,64
Tariffa variabile: € 1,63
Quota fissa: € 0,64 * 28 * (366/365) = € 17,97
Quota variabile: € 1,63 * 28 * (366/365) = € 45,77
Totale imposta: € 17,97 + € 45,77 = € 63,73
Totale: € 63,73 + 5 % = € 66,92
Totale arrotondato: € 67,00
ABITAZIONE
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 366 giorni , ammonta a € 407,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 0,96
Tariffa variabile: € 290,46
Quota fissa: € 0,96 * 100 * (366/365) = € 96,26
Quota variabile: € 290,46 * (366/365) = € 291,26
Totale imposta: € 96,26 + € 291,26 = € 387,52
Totale: € 387,52 + 5 % = € 406,89
Totale arrotondato: € 407,00
ABITAZIONE
Per un'utenza Domestica di 87mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5 % e un periodo di 366 giorni , ammonta a € 625,00 calcolato applicando:
Tariffa fissa: € 1,15
Tariffa variabile: € 493,78
Quota fissa: € 1,15 * 87 * (366/365) = € 100,32
Quota variabile: € 493,78 * (366/365) = € 495,13
Totale imposta: € 100,32 + € 495,13 = € 595,46
Totale: € 595,46 + 5 % = € 625,23
Totale arrotondato: € 625,00

La delibera di Consiglio Comunale n. 23 del 29/04/2024 ha approvato le Tariffe per l'Anno 2024.


Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2018)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: 26.845,66 t
Cluster: Comuni in zone litoranee con basso livello di benessere - € 62,21807635
Tariffa nazionale di base: € 130,4543
Raccolta differenziata: 44,29%
Fattori di contesto del comune: € 86,33318188
Economie e diseconomie di scala: € 0,04766
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento: 6
Impianti di trattamento meccanico biologico: 15
Discariche: 7
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): 44,485 Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: 10,67%
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: 13,86%
Rifiuti smaltiti in discarica: 33,3%
Informazioni per l'accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste

Il Comune può prevedere agevolazioni per i cittadini in stato di disagio economico e sociale. L'agevolazione può essere concessa previa presentazione della domanda nei modi e nei tempi stabiiti dal bando pubblicato sul sito del comune di Camaiore all'indirizzo

https://www.comune.camaiore.lu.it/de/news/7467-approvate-le-soglie-di-esenzione-ed-agevolazione-per-la-tari-2023


La domanda di agevoltazione potrà essere presentata  dal 31/7/2023 alle ore 12:00 del 02/10/2023

Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza della modalità di pagamento gratuita prevista dal TQRIF.
Modello Semplificato F24
Gratuita
Il modello potrà essere richiesto all'Ufficio TARI oppure autocompilato utilizzando codici di riferimento indicati sull'invito al pagamento.
PagoPA
Costi dipendenti dal prestatore di servizio scelto
Lista dei canali di pagamento su www.pagopa.gov.it
Per i VERSAMENTI DALL’ESTERO è possibile effettuare il bonifico utilizzando i seguenti dati: codice IBAN

IT42L0760113700001014170813, codice SWIFT BPPIITRRXXX, causale: TARI Anno di Riferimento, inviando copia della ricevuta del versamento all’indirizzo e-mail tributi.tari@comune.camaiore.lu.it


A partire dall’anno 2021 il Comune ha adottato il sistema di pagamento PagoPa, messo a punto dall’AGID (Agenzia per l'Italia digitale). Attraverso il sistema PagoPA è possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

  • presso qualsiasi sportello postale, bancario, esercizi abilitati mediante i documenti cartacei di pagamento allegati all'avviso di pagamento
  • tramite l’app IO;
  • sul sito web del Comune al Servizio Telematico Linkmate, indirizzo https://linkmatesec.servizienti.it/LinkmateSec/?c=B455, dove, previa registrazione, è possibile anche ottenere informazioni relative alla propria posizione tributaria
Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all'anno in corso
Rata
Entro il
%
1° rata
10/06/2024
30,00%
2° rata
30/09/2024
30,00%
3° rata
04/12/2024
40,00%
Unica
30/09/2024
100,00%

L' invito al pagamento 2024 è suddiviso in 3 rate con le seguenti scadenze:


- 1a rata) 10/06/2024 pari al 30% del dovuto;

- 2a rata) 30/09/2024 pari al 30% del dovuto;

- 3a rata) 04/12/2024 pari al 40% del dovuto.



2. Il contribuente può versare la tassa dovuta per l'intero anno pari al 100% del dovuto, in un'unica soluzione entro il 30/09/2024.

Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l'indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l'utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell'importo dovuto

SANZIONE PER OMESSO/PARZIALE/TARDIVO VERSAMENTO

La sanzione amministrativa è pari al 30% del tributo dovuto e non versato in applicazione dell’art. 13 D.Lgs. 471/1997.

 

SANZIONE PER INFEDELE DICHIARAZIONE 

E' applicata una sanzione del 50% della tassa evasa. Qualora il pagamento venisse effettuato entro 60 (sessanta) giorni dalla data della notificazione dell'avviso di accertamento ai sensi dell'art. 16 del d.lgs. n. 472/97, la sanzione irrogata è ridotta ad un terzo.

SANZIONE PER OMESSA DICHIARAZIONE

E' applicata una sanzione del 100% della tassa evasa. Qualora il pagamento venisse effettuato entro 60 (sessanta) giorni dalla data della notificazione dell'avviso di accertamento ai sensi dell'art. 16 del d.lgs. n. 472/97, la sanzione irrogata è ridotta ad un terzo.

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all'utente o alle caratteristiche dell'utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rettifica degli importi addebitati, liberamente accessibile e scaricabile, nonché le tempistiche e le modalità di rettifica degli importi non dovuti da parte del gestore.
I contribuenti che debbano segnalare eventuali errori nella determinazione del dovuto TARI possono contattare direttamente l'UFFICIO TRIBUTI allo 0584/986643-659-348 oppure inviare una email all'indirizzo tributi.tari@comune.camaiore.lu.it oppure all’indirizzo PEC comune.camaiore@cert.legalmail.it
Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

In allegato Modelli on line: Modelli TARI riguardanti la Tassa Rifiuti

Modalità di presentazione: Le dichiarazioni TARI possono essere inoltrate all’Ufficio Tributi, debitamente compilate e complete di copia del documento di identità del dichiarante, utilizzando i seguenti mezzi di comunicazione:

Definizione: La dichiarazione TARI è un modello da compilare a cura del contribuente, o di chi ne fa le veci, per comunicare all’Ufficio l’inizio, la variazione o la cessazione del possesso, della occupazione o della detenzione dei locali e delle aree scoperte ad uso domestico o non domestico.





Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell'Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti
I recapiti telefonici per il servizio di pronto intervento, gli interventi di competenza del gestore, con indicazione di quelli che possono essere attivati direttamente dall'utente, secondo quanto previsto dall'articolo 52 del TQRIF.
Il posizionamento della gestione nell'ambito della matrice degli schemi regolatori, di cui all'Articolo 3 del TQRIF.
Il Comune di Camaiore è collocato all'interno dello Schema regolatore III
Gli standard generali di qualità di competenza del gestore ai sensi del TQRIF, ivi inclusi gli eventuali standard aggiuntivi o migliorativi individuati dall'Ente territorialmente competente e il grado di rispetto di tali standard, con riferimento all'anno precedente.
La tariffa media applicata alle utenze domestiche e l'articolazione dei corrispettivi applicati alle utenze domestiche e non domestiche.
Modalità e termini per l'accesso alla rateizzazione degli importi.
Modalità e termini per la presentazione delle richieste di attivazione, variazione e cessazione del servizio.