Trasparenza Rifiuti Altofonte

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Altofonte

Logo Anutel

Portale di Trasparenza per la Gestione Rifiuti

Comune di Altofonte

Logo Anutel

INFO

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’odine dettato da ARERA e a fianco di ogni voce è riportato il riferimento normativo cui l’Ente adempie

AVVISI

Si avvisano gli utenti che la modulistica relativa alla gestione delle utenze, di competenta dell'ufficio Tributi, è disponibile nelle seguenti sezioni:

  • 3.1.o
  • 3.1.q
  • 3.1.r

Si avvisano gli utenti che dal 26/06/2020 il numero di rete mobile per richiedere informazioni, fare segnalazioni o prenotare il ritiro degli ingombranti è il seguente:

3458896544

Il numero 3425517820 non è più attivo


DRIVE & GO

Si Comunica che giorno 18 luglio dalle ore 7,00 alle ore 10,00, presso l'area Insediamenti Produttivi (PIP) in Contrada Salvina si svolgerà la giornata di raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti e RAEE.



Ritiro Ingombranti a domicilio previo appuntamento.

Il 13 maggio 2020 riprende il servizio di ritiro a domicilio.

 

E’ nuovamente attivo, dal 13 Maggio 2020, il servizio di ritiro gratuito a domicilio (piano strada)  prenotandosi al n° verde 800-550811 o al numero di rete  mobile 342 5517820.

Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti, del gestore della raccolta e trasporto e del gestore dello spazzamento e lavaggio delle strade, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti
Tariffe e rapporti con gli utenti
Raccolta e trasporto rifiuti - Lavaggio strade

Per informazioni in merito alla gestione della raccolta dei rifiuti potete rivolgervi:

  • All’Ufficio Tecnico Comunale

    nei giorni di lunedi e venerdì dalle 09,00 alle ore 12,00

                        mercoledì dalle ore 15,30 alle 18,00

ai seguenti recapiti:

Telefono: 0916648422

e-mail: rifiuti@comune.altofonte.pa.it

 

  • Alla TECH Servizi s.r.l

 dal lunedi al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00

ai seguenti recapiti:

Numero Verde gratuito da rete fissa: 800 550 811

da cellulare: 3458896544

e-mail: info@techservizipalermo.it


Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti



Per informazioni in merito alla GESTIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI - TARI rivolgersi all'Ufficio Tributi secondo le seguenti modalità:


  • Recandosi all’ufficio tributi nei giorni di lunedi e venerdi dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e mercoledì dalle ore 15,30 alle 18,00
  • Telefonando al numero 091 6648212 nelle giornate e negli orari di ricevimento al pubblico
  • Inviando una e-mail all’indirizzotributi@comune.altofonte.pa.it.
  • Inviando una PEC(esclusivamente da casella PEC) all’indirizzo: comune.altofonte@gigapec.it



Per informazioni in merito alla GESTIONE DEI RIFIUTI rivolgersi

  • All’Ufficio Tecnico Comunale

    nei giorni di lunedi e venerdì dalle 09,00 alle ore 12,00

                        mercoledì dalle ore 15,30 alle 18,00

ai seguenti recapiti:

Telefono: 0916648422

e-mail: rifiuti@comune.altofonte.pa.it

 

  • Alla TECH Servizi s.r.l

 dal lunedi al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00

ai seguenti recapiti:

Numero Verde gratuito da rete fissa: 800 550 811

da cellulare: 3458896544

e-mail: info@techservizipalermo.it









Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile


La richiesta può essere presentata al comune:

- via email agli indirizzi: rifiuti@comune.altofonte.pa.it  e info@techservizipalermo.it

- posta ordinaria a Comune - Piazza Falcone Borsellino, 18 - 90030 - Altofonte (PA)

- presentandosi direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune aperto con i seguenti orari:

Dal lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00

Mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 18,00



Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione
Utenze Domestiche e Commerciali- Umido Organico
lunedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore marrone con sacchetto biodegradabile dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
mercoledì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore marrone con sacchetto biodegradabile dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
sabato:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore marrone con sacchetto biodegradabile dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Domestiche e Commerciali- Metalli
martedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore blu senza sacchetto di plastica dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Domestiche e Commerciali - Secco Residuale
venerdì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di coloregrigio con sacchetto di plastica dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Domestiche - Carta e Cartone
giovedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Commerciali - Carta e Cartone
lunedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
martedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
mercoledì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
giovedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
venerdì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
sabato:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore grigio-blu con sacchetto di carta o senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Domestiche - Vetro
venerdì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Commerciali - Vetro
lunedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
martedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
mercoledì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
giovedì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
venerdì:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
sabato:
Esporre il rifiuto nell'apposito mastello di colore verde senza sacchetto dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
Utenze Domestiche - Pannolini
lunedì:
Esporre il rifiuto in un contenitore a cura dell'utente con sacchetto e separatamente dagli altri rifiuti dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
mercoledì:
Esporre il rifiuto in un contenitore a cura dell'utente con sacchetto e separatamente dagli altri rifiuti dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
giovedì:
Esporre il rifiuto in un contenitore a cura dell'utente con sacchetto e separatamente dagli altri rifiuti dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00
sabato:
Esporre il rifiuto in un contenitore a cura dell'utente con sacchetto e separatamente dagli altri rifiuti dalle 22,00 del giorno precedente alle ore 5,00

La consegna dei  mastelli per la raccolta differenziata viene effettuata mediante il Personale addetto alla distribuzione esclusivamente contattando i seguenti recapiti telefonici:

Numero verde gratuito, da rete fissa, dal lunedì al venerdi dalle 9,00 alle 12,00 - 800 550 811

Da cellulare, secondo il proprio piano tariffario, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 - 3458896544

 

L’intestatario della tassa dei rifiuti  per il ritiro dei mastelli deve presentarsi munito di carta di identità e di ricevuta di denuncia TARI o delegare al ritiro altra persona  munita di documento d’identità e allegando alla delega copia della carta d’identità dell’intestatario.

 

Negli allegati riportati di seguito possono essere scaricati:


- I CALENDARI relativi alla RACCOLTA DEI RIFIUTI

- Indicazioni sulle modalità di raccolta dei rifiuti ingombranti

- Informazioni sulle giornate svuotatutto

- Indicazioni su come effettuare correttamente la raccolta


Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Attualmente non sono previste campagne straordinarie.


Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto



Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile


Sezione in fase di aggiornamento

Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento ai tre anni solari precedenti a quello in corso


L'anno 2019 è stata raggiunta una percentuale di differenziata pari al 70,40%

Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta

Il servizio di spazzamento manuale ed i servizi connessi sono svolti per tutto l'arco dell'anno da lunedì a sabato secondo la periodicità di seguito indicata:

Frequenza

Elenco vie

Giornaliera (da lunedì a sabato)

Piazza Falcone e Borsellino, Via Roma, Belvedere, Cavour, Venezia, Garibaldi; area di parcheggio.

Settimanale (una volta a settimana)

-Via Vittorio Emanuele, c.le Serrao, c.le Vernaci, c.le Perniciaro;

- perimetro interno a C.so dei Mille, S.ta Vernaci, Cesare Abba e Garibaldi;

- Piazzetta M. Sala, Via Giardino Di Carlo, Via Scuole, Via Europa, ;

- Via S Davi, Via Canonico Daidone, Via Santamaura e Scalinate;

- perimetro interno a Via S.ta dei Greci, Via Campo e Via Sorgiva;

- Via Sant Antoninello e traverse, Via Case Escal, Via Gramsci.

Mensile

Piazza Petrigni, Via Ficiligno tr. A e B;

- Bretella di collegamento con Via Giardini.

- Corso dei Mille II tratto e Corso Piano Renda;

- Via Fontana Rossa e dintorni;

- Via Villafranca, Via Adua e scalinate;

- Via Veronica, Via Passione, Via Calvario;

- Via Rimembranza, Ospizio;

- Via D.sa Giardini I° tratto;

- Via D.sa Giardini II° tratto;

- Via Ceravolo e Verdi;

- Via Bellini e adiacenti;

- Via Rossini e adiacenti;

- C.da Blandino


In occasione di particolari eventi (fiere, processioni, manifestazioni sportive e culturali, ecc....), su segnalazione dell'amministrazione, lo spazzamento verrà effettuato nelle zone interessate anche nei giorni festivi e la domenica.



Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili
Abitazione con tre occupanti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:
Carrozzerie - Autofficine - Elettrauto
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 5,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a , calcolato applicando:
Tariffa fissa:
Tariffa variabile:
Quota fissa:
Quota variabile:
Totale imposta:
Totale:

La TARI è una tassa dovuta annualmente in cambio del servizio che il Comune svolge per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani nell'ambito del territorio comunale, nonché per lo spazzamento delle strade; è dovuta da chiunque occupi o detenga a qualunque titolo, locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti esistenti nel territorio comunale.

Nel caso di inizio o variazione dell’occupazione o detenzione di locali o aree sottoposti a tassazione, i contribuenti hanno l’obbligo di presentare all’Ufficio tributi apposita denuncia entro il 30 giugno dell'anno successivo mediante:


  • la compilazione dei moduli di dichiarazione iniziale o variiazione sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche liberamente scaricabili nella sezione "O" ed inviati all'ufficio tributi a mano, tramite posta ordinaria o alll'indirizzo PEC del Comune di Altofonte (esclusivamente da un indirizzo PEC del mittente);
  • recandosi direttamente presso l'ufficio tributi negli orari di ricevimento al pubblico.


La tassa è dovuta dal giorno in cui inizia l’occupazione, la detenzione o il possesso fino alla data di cessazione, a condizione che il contribuente presenti dichiarazione di cessazione, che deve essere documentata con le ultime fatture delle utenze, con un contratto di vendita o, in caso di locazione/comodato/uso, con il verbale di restituzione delle chiavi al proprietario.

Anche la dichiarazione di cessazione deve essere prsentata mediante:

  • la compilazione del modulo di  cessazione sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche liberamente scaricabili nella sezione "O" ed inviati all'ufficio tributi a mano, tramite posta ordinaria o alll'indirizzo PEC del Comune di Altofonte (esclusivamente da un indirizzo PEC del mittente);
  • recandosi direttamente presso l'ufficio tributi negli orari di ricevimento al pubblico.

La tassa, composta da una parte fissa e una variabile (così come previsto dal DPR n. 158/99), viene determinata in base ad una tariffa fissa e ad una tariffa variabile (deliberata annualmente dal Consiglio Comunale sulla base del PEF – Piano Economico Finanziario del Servizio di igiene urbana), che viene moltiplicata per la superficie calpestabile dichiarata dal contribuente, desunta dalle planimetrie catastali o accertata d’ufficio.

Le tariffe sono differenziate fra le utenze domestiche (per le quali si tiene conto del numero dei componenti il nucleo familiare) e quelle non domestiche (che raggruppano le attività con omogenea potenzialità di produzione dei rifiuti, con riferimento al codice ATECO).

Annualmente, nell’avviso di pagamento, viene addebitato anche il TEFA –Tributo Provinciale Per L'esercizio Delle Funzioni Di Tutela, Protezione E Igiene Dell'ambiente, riscosso dal Comune e trasferito alla città Metropolitana di Palermo, nella misura del 5% della TARI.

 Di seguito si allega il prospetto delle tariffe applicate nei seguenti anni:

  • anno 2020
  • anno 2019
Variabili di base per la determinazione della quota fissa e della quota variabile della TARI (dati 2016)
Generali
Rifiuti urbani prodotti: t
Cluster: - €
Tariffa nazionale di base:
Raccolta differenziata: %
Fattori di contesto del comune:
Economie e diseconomie di scala:
Impianti Regionali
Impianti di incernerimento e coincernerimento:
Impianti di trattamento meccanico biologico:
Discariche:
Distanza tra il comune e gli impianti (media ponderata con le tonnellate smaltite): Km
Gestione rifiuti urbani negli impianti regionali
Rifiuti smaltiti in impianti di incenerimento e coincenerimento: %
Rifiuti trattati in impianti di compostaggio, digestione anaerobica e trattamento integrato: %
Rifiuti smaltiti in discarica: %
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste
Modalità di pagamento ammesse con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite
Modello Semplificato F24
Gratuita

Con deliberazione n.11 del 15/04/2020 il Consiglio Comunale ha prorogato al 16 luglio 2020 la scadenza per il pagamento della prima rata della TARI a causa dell'emergenza Covid-19.

L'Ufficio Tributi sta provvedendo, a scopo informativo, all'invio ai contribuenti di un apposito avviso di pagamento, con annessi i modelli di pagamento F24 precompilati, con l'indicazione dell'importo da versare in acconto per l'anno 2020, suddiviso in tre rate, calcolato sulla base delle tariffe approvate l'anno 2019, per effetto di quanto disposto dall'art. 15-bis del D.L. n.34 del 30/04/2019 convertito con modificazioni dalla legge n.58 del 28/06/2019. Il versamento del conguaglio su quanto già versato, a saldo di quanto ancora dovuto per l'intero anno applicando le tariffe definitivamente approvate per l'anno 2020, sarà oggetto di un successivo invio.


Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno in corso

Per l’anno 2020 la misura e le scadenze delle rate TARI sono si seguito riportate:

1^ rata: scadenza 16/07/2019 – acconto 30% su importo calcolato sulla base delle tariffe approvate per l'anno 2019

2^ rata: scadenza 16/08/2019 – acconto 30% su importo calcolato sulla base delle tariffe approvate per l'anno 2019

3^ rata: scadenza 16/10/2019 – acconto 20% su importo calcolato sulla base delle tariffe approvate per l'anno 2019

4^ rata: scadenza 16/12/2019saldo a conguaglio su importo ancora dovuto a seguito dell'applicazione delle tariffe approvate per l'anno 2020


Si ricorda che è necessario presentare una apposita dichiarazione, entro  il 30 giugno dell'anno successivo all'occupazione o detenzione dell'immobile, all'Ufficio Tributi utilizzando la modulistica di seguito riportata che resterà valida fino alla presentazione di una nuova dichiarazione di variazione o cessazione dell'occupazione/detenzione dell'immobile.


Per le PERSONE FISICHE che utilizzano l'immobile come UTENZA DOMESTICA la modulistica scaricabile in calce alla presente sezione è la seguente:

  • Dichiarazione iniziale TARI utenze domestiche;
  • Dichiarazione variazione TARI utenze domestiche;
  • Dichiarazione cessazione TARI utenze domestiche;
  • Richiesta di riduzione per zona non servita.

La tariffa viene calcolata sulla base del numero dei componenti del nucleo familglliare. A questo proposito si fa presente che:

- per le persone residenti nel Comune di Altofonte viene preso come riferimento il numero dei componenti del nucleo famigliare risultante all'Anagrafe al primo di gennaio dell'anno di riferimento.

- per le persone non residenti e per i residenti nel comune di Altofonte che occupano o detengono immobili oltre a quello utilizzato come abitazione di residenza, viene preso come riferimento il numero di componenti indicato nella dichiarazione. In caso di mancata indicazione nella dichiarazione, salvo prova contraria, il numero degli occupanti viene stabilito in numero di una unità ogni 30(trenta) mq di superficie.


Per gli immobili utilizzati ai fini di una ATTIVITA' COMMERCIALE la modulistica scaricabile in calce alla presente sezione è la seguente:

  •  Dichiarazione iniziale TARI utenze non domestiche;
  • Dichiarazione variazione TARI utenze non domestiche;
  • Dichiarazione cessazione TARI utenze non domestiche;
  • Richiesta di riduzione per rifiuti speciali.

Invitiamo pertanto gli utenti ad utilizzare i modelli  indicati completi di allegati, trasmettendoli con una delle seguenti modalità:

  • Consegnandola all'ufficio protocollo del Comune di Altofonte nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12, mercoledì anche dalle 15,30 alle 18,00.
  • Inviando una e-mail all’indirizzotributi@comune.altofonte.pa.it.
  • Inviando una PEC(esclusivamente da casella PEC) all’indirizzo: comune.altofonte@gigapec.it

Gli utenti possono recarsi nelle giornate e negli orari di seguito indicati presso l'ufficio tributi per la compilazione diretta delle dichiarazioni e per ricevere supporto alla compilazione della modulistica:

  • lunedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
  • mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 18,00




Informazioni rilevanti per il caso di ritardato od omesso pagamento, ivi inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto

Nel caso di omesso/parziale versamento del tributo, si procederà con la riscossione coattiva, applicando la sanzione prevista dall’art.13 del decreto legislativo 18 dicembre 1997 n.471, oltre all’addebito di interessi calcolati nella misura del tasso di interesse legale.


Si ricorda che, sia per l'inizio della detenzione/occupazione di un immobile che per la cessazione o variazioni relative all'immobile o all'intestatario, è necessario presentare una apposita dichiarazione all'Ufficio Tributi utilizzando la modulistica disponibile nella sezione "O"



Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile


In calce alla presente sezione sono disponibili i moduli per:

- la segnalazione di errori/variaizioni desunte dallla comunicazione di pagamento trasmesso dal Comune, denominato  Richiesta di correzione dati presenti in bolletta 

- la richiesta di RIMBORSO a nome dell'utente denominato Richiesta di rimborso;

- la richiesta di RIMBORSO a nome degli eredi denominata Richiesta di rimborso eredi;

- la richiesta di rettifica in autotutela dell'Avviso di Accertamento denominato Richiesta rettifica in autotutela avviso di accertamento TARI


Vi invitiamo a verificare che i dati concernenti la superficie (mq), il numero di componenti del nucleo familiare (per le utenze domestiche) e gli estremi catastali indicati nellla comunicazione di pagamento siano corretti; qualora non fossero corrispondenti o risultassero assenti, è necessario comunicare tempestivamente all’Ufficio Tributi del Comune i dati esatti.


Ricordiamo che per la TARI deve essere presentata regolare dichiarazione sia per denunciare l'inizio dell'occupazione/detenzione di un immobile, sia per le successive variazioni/cessazioni.


Per le PERSONE FISICHE che utilizzano l'immobile come UTENZA DOMESTICA devono essere compilate le dichiarazione TARI utenze domestiche scaricabili dalla sezione "O"

La tariffa viene calcolata sulla base del numero dei componenti del nucleo familiare. A questo proposito si fa presente che:

- per le persone residenti nel Comune di Altofonte viene preso come riferimento il numero dei componenti del nucleo familiare risultante all'Anagrafe al primo di gennaio dell'anno di riferimento.

- per le persone non residenti e per i residenti nel comune di Altofonte che occupano o detengono immobili oltre a quello utilizzato come abitazione di residenza, viene preso come riferimento il numero di componenti indicato nella dichiarazione. In caso di mancata indicazione nella dichiarazione, salvo prova contraria, il numero degli occupanti viene stabilito in numero di una unità ogni 30(trenta) mq di superficie.


Per gli immobili utilizzati ai fini di una ATTIVITA' COMMERCIALE devono essere compilate le dichiarazione TARI utenze non domestiche scaricabili dalla sezione "O"


Invitiamo pertanto gli utenti ad utilizzare i modelli  indicati, trasmettendoli con una delle seguenti modalità:

  • Consegnandola all'ufficio protocollo del Comune di Altofonte nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12, mercoledì anche dalle 15,30 alle 18,00.
  • Inviando una e-mail all’indirizzotributi@comune.altofonte.pa.it.
  • Inviando una PEC(esclusivamente da casella PEC) all’indirizzo: comune.altofonte@gigapec.it

Gli utenti possono recarsi nelle giornate e negli orari di seguito indicati presso l'ufficio tributi per la compilazione diretta delle dichiarazioni e per ricevere supporto alla compilazione della modulistica:

  • lunedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
  • mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 18,00
Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione

Qualora si volesse optare per la ricezione in formato elettronico dell'avviso di pagamento, occorre trasmettere all'ufficio Tributi apposita istanza il cui modello è scaricabile in calce alla presente sezione utilizzando una delle seguenti modalità:

  • Inviando una PEC(esclusivamente da casella PEC) all’indirizzo: comune.altofonte@gigapec.it

  • Consegnandola all'ufficio protocollo del Comune di Altofonte nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12, mercoledì anche dalle 15,30 alle 18,00.