Sempre in linea con le indicazioni di ARERA

Il CMS trasparenza ARERA è lo strumento web che permette ai Comuni di adempiere agli obblighi definiti dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti in merito alla trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti.

First Vector Graphic
App
ARERA per la trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti

Il Testo Integrato in tema di Trasparenza nel servizio di gestione rifiuti (allegato TITR) contiene gli obblighi cui i gestori sono tenuti per il periodo di regolazione 1° Luglio 2020 – 31 Dicembre 2023. L'obbligo è valido solo per i Comuni con oltre 5mila abitanti.

Il TITR: Articolo 3

"I gestori [...] sono tenuti [...] a predisporre ed a mantenere aggiornata un’apposita sezione del proprio sito internet, facilmente accessibile dalla home page, che presenti almeno i [...] contenuti informativi minimi, organizzati in modo tale da favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni [...]"

App

Come funziona?

Il CMS trasparenza TARI è gratuito per tutti i Comuni che ne fanno richiesta, a prescindere dal numero di abitanti

Dedicato alle amministrazioni Comunali

La richiesta di attivazione del portale va effettuata tramite il modulo di adesione presente sul portale ANUTEL.it

Dopo aver effettuato la richiesta, l’Ente riceve le credenziali di accesso al backoffice del CMS per compilare le singole sezioni e gestire la pubblicazione del portale.

Email: commerciali@advancedsystems.it
Chiedi informazioni
Quale sarà il link del portale?

Una volta effettuata la richiesta di attivazione, il portale è attivo al link www.trasparenzatari.it/trasparenzatari/?comune=XXX dove al posto di XXX va sostituito il codice belfiore del Comune

Dove va inserito il link al portale?

Seguendo le direttive di ARERA, la pagina deve essere facilmente accessibile e ben visibile sul sito istituzionale dell'Ente

Per questo motivo, insieme ai dati di accesso, vengono forniti dei banner da posizionare nella sezione più adatta della home page del sito del Comune.

Su quali dispositivi funziona il portale?

Ovunque: sia il backoffice che il portale generato sono mobile friendly e compatibili con i browser web più aggiornati